Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

I sintomi della polmonite a piedi nei bambini

La polmonite a piedi è un’infezione polmonare che è spesso associata a febbre di basso grado e tosse. Tende a colpire i bambini di 5 anni e oltre.

La polmonite provoca l’infiammazione delle piccole sacche d’aria nei polmoni e il loro riempimento con il fluido. Questo spesso causa difficoltà respiratorie.

La polmonite a piedi è anche nota come polmonite atipica. È una forma lieve di polmonite e può essere causata da batteri o da un virus.

In questo articolo, guardiamo i sintomi della polmonite a piedi nei bambini. Esaminiamo anche le opzioni di trattamento per i bambini e cosa possono fare i caregiver per aiutare a prevenire la diffusione della malattia.

Sintomi

Infermiera che utilizza lo stetoscopio per controllare la respirazione e il battito cardiaco del bambino.

Le persone con polmonite a piedi spesso pensano di avere il raffreddore.

Nonostante si sentano stanchi o malandati, i bambini di solito pensano di stare abbastanza bene per continuare con le attività quotidiane, incluso andare a scuola. Questo è il motivo per cui la condizione è chiamata polmonite “a piedi”.

I sintomi della polmonite possono essere molto simili a quelli di altre infezioni del torace, come la bronchiolite, sebbene la bronchiolite di solito colpisca i bambini più piccoli.

I sintomi possono anche assomigliare a una riacutizzazione di una condizione polmonare esistente che è caratterizzata da mancanza di respiro, come l’asma.

I sintomi comuni della polmonite a piedi includono una tosse e una febbre di basso grado, di solito non superiore a 101 ° F, accompagnata da sentimenti generali di stanchezza e mal di testa.

I bambini con polmonite a piedi possono anche presentare alcuni dei seguenti sintomi:

  • brividi
  • dolore all’orecchio o al seno
  • gola infiammata
  • respiro affannoso o difficile e respiro sibilante
  • perdita di appetito
  • nausea o vomito

Questi sintomi possono comparire ovunque da 1 a 4 settimane dopo l’esposizione a virus o batteri.

I sintomi della polmonite a piedi possono richiedere tra una settimana e un mese per chiarire, ma possono durare fino a 6 settimane.

complicazioni

La polmonite a piedi è di solito una malattia lieve, ma può trasformarsi in qualcos’altro. Le complicazioni possono includere un attacco più serio di polmonite che richiede riposo a letto o ricovero in ospedale. L’encefalite, che causa gonfiore nel cervello, può svilupparsi in rare occasioni.

Quando vedere un dottore

Bambino con febbre e alta temperatura.

È importante consultare un medico se i sintomi di un bambino con polmonite a piedi peggiorano nel tempo.

I caregiver dovrebbero prendere la temperatura del bambino se si agitano, si sentono a disagio o si sentono caldi. Dovrebbero parlare con un medico se la temperatura del bambino va oltre:

  • 100,4 ° F in un bambino sotto i 6 mesi di età
  • 102 ° F in un bambino più grande o bambino

Altri sintomi che richiedono cure mediche immediate includono mancanza di respiro e dolore al petto.

Diagnosi

Un medico sarà spesso in grado di diagnosticare la polmonite dai sintomi di un bambino, di fare una visita medica e di fare un esame fisico.

Potrebbe essere necessaria una radiografia del torace per escludere altre infezioni del torace con sintomi simili. A volte verrà effettuato un esame del sangue e un test della coltura dell’espettorato. L’espettorato è la sostanza che viene espulsa dai polmoni.

Spesso, i sintomi lievi causati dalla polmonite a piedi non giustificano i raggi X oi test di laboratorio. Questi test sono più probabilmente necessari se i sintomi peggiorano.

Trattamento

Un’infezione batterica risponderà agli antibiotici, sebbene non siano sempre necessari. Un’infezione virale avrà bisogno di tempo per fare il suo corso.

Altre opzioni di trattamento per i bambini con polmonite a piedi possono includere:

  • Riposo: questo aiuterà a combattere la malattia. Spesso è utile che il bambino rimanga a casa finché i sintomi non iniziano a migliorare.
  • Bere più liquido: questo include acqua, tisane e zuppe, specialmente se è presente la febbre. I liquidi extra aiutano a prevenire la disidratazione.
  • Farmaci per la febbre e il disagio: la medicina per la tosse può essere inutile perché blocca il modo in cui il corpo si libera dal torace. La gente dovrebbe usare la medicina della tosse solo se gli viene detto di farlo da un medico.
  • Cuscinetto riscaldante o impacco caldo: questo dovrebbe essere posizionato sul petto se il bambino è a suo agio con esso. Il calore aiuterà ad alleviare il dolore al petto e il disagio che può causare la polmonite.
  • Usare un umidificatore in camera da letto: questo può aiutare ad alleviare le difficoltà di respirazione assicurandosi che ci sia umidità nell’aria.

La maggior parte dei casi di polmonite da deambulazione causata da batteri si risolve entro 1-2 settimane dal bambino che sviluppa sintomi mentre alcuni casi possono richiedere fino a 6 settimane per eseguire il loro corso.

Le cause

Ragazzo di scuola in aula.

La polmonite a piedi nei bambini è principalmente causata da batteri. Il più comune tra i bambini in età scolare è. Questo batterio provoca anche raffreddori al petto e bronchite negli adulti.

L’infezione si diffonde da persona a persona quando minuscole gocce d’acqua, contenenti batteri, vengono disperse nell’aria. Ciò accade quando una persona che viene infettata tossisce, starnutisce o parla. Altri, che si trovano nelle vicinanze, respirano i batteri e possono ammalarsi.

I bambini tendono a passare molto tempo vicini l’un l’altro in luoghi affollati, come scuole e campi. Questo è uno dei motivi per cui sono più facilmente colpiti rispetto ad altri gruppi di età. Non tutti quelli che sono esposti ai batteri svilupperanno la polmonite a piedi.

I raffreddori che durano più di una settimana o comuni malattie respiratorie simili al raffreddore, come il virus respiratorio sinciziale, possono svilupparsi nella polmonite a piedi.

Fattori di rischio

Il rischio di sviluppare una polmonite a piedi può aumentare se il loro sistema immunitario è indebolito da un’altra infezione. Questa debolezza rende più facile per i batteri superare le difese del corpo.

I bambini con altre condizioni polmonari o del sistema immunitario possono avere maggiori probabilità di sviluppare una polmonite a piedi rispetto a quelli senza un’altra malattia che devono combattere. Queste malattie possono includere la fibrosi cistica, l’asma e il cancro.

La chemioterapia, se usata per trattare il cancro, può essere un altro fattore di rischio, poiché indebolisce il sistema immunitario di una persona.

Prevenzione

Ci sono vaccini disponibili per alcuni dei batteri che causano la polmonite ma non per.

I caregivers possono ridurre il rischio che un bambino sviluppi la polmonite passeggiando, assicurandosi che le vaccinazioni del bambino, incluso il vaccino antinfluenzale, siano aggiornate.

Buone pratiche igieniche possono fare molto per prevenire la polmonite a piedi nei bambini. Queste abitudini includono frequenti lavaggi delle mani e copertura del naso e della bocca quando si tossisce o si starnutisce.

Una volta che un bambino mostra sintomi di polmonite a piedi, è importante ricordare queste pratiche igieniche per evitare di diffondere l’infezione ad altre persone intorno a loro.

Un bambino che ha l’infezione non deve condividere asciugamani, tazze, posate, spazzolini da denti o tessuti, anche dopo l’inizio del trattamento.

Anche se un bambino si sente abbastanza bene, non dovrebbe tornare a scuola fino a quando la febbre non si è risolta e non è stato iniziato alcun trattamento.

Se vanno a scuola mentre portano ancora i germi che hanno causato la loro polmonite passeggera, possono diffonderli ad altri bambini.

I caregiver dovrebbero chiedere al proprio medico quanti giorni di trattamento sono necessari prima che il bambino possa tornare a scuola.

prospettiva

I bambini che contraggono la polmonite a piedi possono aspettarsi un recupero rapido e completo, a volte senza la necessità di consultare un medico.

Like this post? Please share to your friends: