Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Il caffè greco potrebbe essere la chiave per una lunga vita

La chiave per una lunga vita potrebbe essere più semplice di quanto pensassimo – forse anche nella nostra tazza di caffè mattutina. Una tazza di caffè greco bollito per essere esatti – potrebbe migliorare la salute cardiovascolare e aumentare la longevità.

I risultati sono stati pubblicati in Medicina Vascolare e si sono concentrati sull’osservazione degli abitanti di Ikaria, un’isola greca, dove hanno la durata della vita più lunga del mondo.

Gli scienziati sono stati incuriositi nello scoprire come questi abitanti dell’isola trovavano il segreto per una vita più lunga. Solo lo 0,1 per cento degli europei vive con più di 90 anni, ma sull’isola di Ikaria tale numero è pari all’1 per cento.

Gerasimos Siasos, medico e professore presso la facoltà di medicina dell’Università di Atene, ei suoi colleghi volevano esplorare il consumo di caffè bevuto dalla popolazione anziana e il suo effetto sulla loro salute.

L’endotelio è uno strato di cellule che allinea i vasi sanguigni, influenzato dalle abitudini di vita e dall’invecchiamento. I ricercatori si sono concentrati sul caffè perché la ricerca precedente ha dimostrato che l’assunzione moderata di caffè può ridurre il rischio di malattia coronarica, si sono chiesti se avrebbe potuto avere un impatto positivo su altre aree della salute endoteliale.

Ad esempio, uno studio del 2009 ha riportato che alte assunzioni di caffè, caffè decaffeinato e tè sono tutti legati a un ridotto rischio di diabete

Caffè greco
Il caffè greco è comunemente bollito in una pentola e servito in una tazza dove i terreni sono autorizzati a depositarsi sul fondo. I ricercatori hanno reclutato 142 Ikarian (71 donne e 71 uomini) che avevano più di 65 anni e vivevano sull’isola tutte le loro vite. Hanno effettuato le loro analisi utilizzando i dati del controllo sanitario (per il diabete, l’ipertensione) e questionari per misurare lo stile di vita dei partecipanti, bere caffè, salute medica e testare la loro funzione endoteliale.

Gli investigatori hanno ricercato tutti i tipi di caffè consumati dai partecipanti. Sorprendentemente, oltre l’87% di quelli nello studio beveva caffè greco bollito ogni giorno. I partecipanti che bevevano più caffè greco avevano una funzione endoteliale migliore di quelli che bevevano altri tipi di caffè.

Anche nei volontari che soffrivano di ipertensione, il consumo di caffè era legato a una migliore funzione endoteliale, senza influenze negative sulla pressione sanguigna.

Gerasimos Siasos ha concluso:

“Il caffè bollito di tipo greco, che è ricco di polifenoli e antiossidanti e contiene solo una moderata quantità di caffeina, sembra raccogliere benefici rispetto ad altre bevande a base di caffè”.
Lo studio attuale fornisce nuove prove che dimostrano il legame tra salute cardiovascolare e salute nutrizionale. Poiché il consumo di caffè è così diffuso, anche i piccoli effetti sulla salute di almeno un tipo di caffè potrebbero avere una grande influenza sulla salute pubblica.

Gli autori suggeriscono che sono necessari ulteriori studi per identificare gli esatti effetti benefici del caffè sulla salute cardiovascolare.

Scritto da Kelly Fitzgerald

Like this post? Please share to your friends: