Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Il diabete causa la disfunzione erettile?

La disfunzione erettile, detta anche impotenza, non è in grado di ottenere e mantenere un’erezione abbastanza a lungo da avere rapporti sessuali.

Ci sono molte cause di disfunzione erettile (DE) che possono essere fisiche, psicologiche o entrambe. Una delle cause più comuni di DE è il diabete.

Gli studi suggeriscono che il 35-75% degli uomini con diabete svilupperà ED. Inoltre tenderanno a sviluppare l’ED circa 10-15 anni prima rispetto agli uomini senza diabete.

Diabete e disfunzione erettile

Il diabete può causare ED perché può danneggiare l’afflusso di sangue al pene e ai nervi che controllano l’erezione.

Un uomo sta guardando fuori dalla finestra.

Quando un uomo diventa sessualmente eccitato, una sostanza chimica chiamata ossido nitrico viene rilasciata nel suo flusso sanguigno. Questo ossido nitrico dice alle arterie e ai muscoli del pene di rilassarsi, il che permette al sangue di fluire nel pene. Questo dà all’uomo un’erezione.

Gli uomini con diabete soffrono di sbalzi di glicemia, soprattutto se le loro condizioni non sono gestite male.

Quando i loro livelli di zucchero nel sangue diventano troppo alti, viene prodotto meno ossido nitrico. Ciò può significare che non c’è abbastanza sangue che scorre nel pene per ottenere o mantenere un’erezione. Bassi livelli di ossido nitrico si trovano spesso in quelli con diabete.

Altre cause di disfunzione erettile

Di seguito sono elencati alcuni altri motivi per ED:

  • obesità, ipertensione e colesterolo alto
  • problemi ormonali come basso testosterone
  • problemi psicologici inclusi stress, ansia e depressione
  • problemi del sistema nervoso inclusi danni al midollo spinale o al cervello
  • fumare, bere troppo alcol e usare droghe illegali
  • alcuni farmaci come quelli presi per l’ipertensione e la depressione

Lesioni pelviche o interventi chirurgici alla prostata, all’intestino o alla vescica possono causare danni ai nervi collegati al pene. Questo danno ai nervi può anche portare a ED.

Test e diagnosi

Un medico eseguirà spesso alcuni dei seguenti test per diagnosticare l’ED:

  • Esami del sangue per verificare un aumento del livello di zucchero nel sangue, che può indicare il diabete.
  • Test ormonali per misurare i livelli di testosterone e altri ormoni.
  • Test del sistema nervoso, come la pressione sanguigna e test del sudore, che possono escludere danni al cuore, ai vasi sanguigni e alle ghiandole sudoripare.
  • Analisi delle urine per testare lo zucchero nelle urine, che potrebbe indicare il diabete.
  • Esame fisico per valutare i genitali e i riflessi nervosi nelle gambe e nel pene.
  • Storia del paziente per aiutare a determinare perché qualcuno ha problemi con le erezioni e in quali circostanze.
  • Questionario sulla salute sessuale (SHIM) per aiutare a diagnosticare la presenza e la gravità dell’ED.
  • Iniezione di un farmaco nel pene per verificare che l’apporto di sangue al pene sia normale.

Consigli sullo stile di vita

Un medico controlla i livelli di zucchero nel sangue di un uomo.

La disfunzione erettile dovuta al diabete è molto più comprensibile ora. Un buon controllo del diabete può ridurre il rischio di ED.

Altre misure preventive come smettere di fumare e ridurre l’assunzione di alcol aiuteranno a ridurre il rischio di sviluppare l’ED.

Altri cambiamenti nello stile di vita che possono aiutare comprendono:

  • Mangiare una dieta sana e fare esercizio fisico: gli studi suggeriscono che gli uomini che hanno cambiato la loro dieta a un basso contenuto di grassi saturi e ricchi di fibre e hanno moderato attività fisica ogni settimana sono stati in grado di migliorare la DE senza farmaci da prescrizione.
  • Perdita di peso: alcuni studi dimostrano che anche una piccola perdita di peso può migliorare la funzione erettile e il desiderio sessuale negli uomini con diabete. Coloro che hanno perso peso hanno aumentato i livelli di testosterone e il flusso sanguigno con conseguente erezioni migliori.
  • Riduzione dello stress: l’ED può causare stress e tensione in una relazione. La consulenza può essere utile anche se le origini della disfunzione sessuale sono fisiche. Le persone con DE dovrebbero cercare di trovare il tempo per rilassarsi e dormire abbastanza ogni notte.

Un nuovo studio suggerisce anche che l’integrazione con aminoacidi chiamati l-arginina e l-citrullina può anche aiutare a migliorare la funzione erettile. Questi acidi sono noti per aumentare la produzione del corpo di ossido nitrico, che può aumentare il flusso di sangue al pene. Come affermato in precedenza, bassi livelli di ossido nitrico si trovano spesso negli uomini con diabete.

trattamenti

Il trattamento dell’ED dipenderà dalla causa e vi è una serie di buone opzioni di trattamento. Questi sono gli stessi per gli uomini con diabete e uomini che hanno ED per altre cause.

I medici possono cambiare i farmaci che potrebbero contribuire alla DE.

Il trattamento più comune è con compresse orali. Questi hanno dimostrato di funzionare bene in molti uomini con diabete, ripristinando la funzione sessuale. Alcuni farmaci chiamati inibitori PDE-5 sono usati per trattare l’ED.

I quattro più comunemente prescritti sono:

  • sildenafil (Viagra)
  • vardenafil (Levitra)
  • tadalafil (Cialis)
  • avanafil (Spedra)

Questi farmaci causano un’erezione aumentando il flusso di sangue al pene. Richiedono che la stimolazione sessuale sia efficace. Dovrebbero essere presi 30-60 minuti prima del rapporto sessuale.

Un uomo sta prendendo una pillola mentre è a letto.

Ci sono molte altre forme di trattamento per l’ED. Questi includono:

  • Terapia ormonale: la terapia sostitutiva con testosterone è raccomandata per gli uomini con ED che mostrano bassi livelli di testosterone.
  • Terapia iniettiva del pene: iniezione di alprostadil (Caverject) direttamente nel pene prima che il rapporto sia stato approvato per gli uomini che non rispondono alla terapia farmacologica orale. Questa iniezione ormonale aumenta l’apporto di sangue al pene per produrre un’erezione.
  • Terapia pompa a vuoto: un tubo di plastica collegato a una pompa viene posizionato sopra il pene. La pompa svuota l’aria dal tubo e questo fa sì che il sangue penetri nel pene. Un anello viene quindi posizionato sulla base del pene per mantenere l’erezione durante il rapporto.
  • Protesi peniena: viene presa in considerazione solo quando tutte le altre opzioni di trattamento sono fallite poiché richiede un intervento chirurgico maggiore.Una canna gonfiabile viene impiantata nel pene per farlo erigere per un rapporto sessuale.
  • Supporto psicologico: se la disfunzione erettile è causata da condizioni psicologiche, come ansia o depressione, il paziente può beneficiare della consulenza.

Una dieta ben bilanciata, esercizio fisico e una buona gestione dello stress hanno dimostrato di essere ugualmente importanti nel trattamento del diabete.

Like this post? Please share to your friends: