Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Il diabete provoca prurito?

Le persone con diabete avvertono prurito della pelle a tassi più elevati rispetto a quelli senza la condizione. In definitiva, il prurito può portare a un eccessivo graffio, che può causare disagio e dolore.

Uno studio su circa 2.700 persone con diabete e 499 senza diabete ha rilevato che il prurito era un sintomo comune del diabete. Si stima che l’11,3% di quelli con diabete abbia riportato prurito cutaneo contro il 2,9% delle persone senza diabete.

Una persona con diabete non dovrebbe ignorare il prurito della pelle. È più probabile che la pelle secca, irritata o pruriginosa si infetti, e qualcuno con il diabete potrebbe non essere in grado di combattere le infezioni così come qualcuno che non ha il diabete.

Ci sono una varietà di trattamenti disponibili che possono aiutare a ridurre il prurito della pelle legato al diabete in modo che una persona possa essere più a suo agio ed evitare altre complicazioni della pelle.

Cause di prurito al diabete

Lady grattandosi il braccio sinistro

Ci sono molte ragioni per cui una persona con diabete potrebbe provare prurito più spesso di qualcun altro. A volte il prurito può derivare da fibre nervose danneggiate situate negli strati esterni della pelle.

Spesso la causa del prurito correlato al diabete è la polineuropatia diabetica o la neuropatia periferica. Questa condizione si verifica quando alti livelli di glucosio nel sangue danneggiano le fibre nervose, in particolare quelle nei piedi e nelle mani.

Prima che si verifichi il danno nervoso, il corpo sperimenta alti livelli di citochine. Queste sono sostanze infiammatorie che possono portare a prurito della pelle di una persona.

A volte, il prurito persistente può indicare che qualcuno con diabete è a rischio di danni ai nervi, quindi il prurito non dovrebbe mai essere ignorato.

Inoltre, le persone con diabete possono sperimentare disturbi associati che comprendono insufficienza renale o epatica. Queste condizioni possono anche causare prurito.

Una persona con diabete può provare prurito della pelle correlato a un nuovo farmaco che sta assumendo. In questo caso, essi non dovrebbero interrompere il trattamento fino a quando non confermano con il proprio medico di aver avuto una reazione allergica. Il medico dovrà anche prescrivere un farmaco sostitutivo.

Un altro motivo per prurito può essere una condizione della pelle sottostante. Esempi di questi includono:

  • piede dell’atleta
  • eczema
  • hidradenitis suppurativa
  • psoriasi
  • scottatura

A volte la pelle secca e pruriginosa può indicare che una persona sta usando prodotti per la pelle che sono irritanti per la pelle. Profumi, coloranti e saponi forti possono seccare la pelle, causando prurito.

Una persona può anche avere la pelle secca o sensibile, in particolare in inverno.

Sintomi

I sintomi associati al prurito del diabete variano e dipendono dalla causa.

Ad esempio, se una persona ha una neuropatia periferica, è più probabile che prenda prurito sulle parti inferiori delle gambe. Questa è la neuropatia periferica dell’area che più comunemente colpisce.

La neuropatia periferica può anche causare una perdita di sensibilità nelle aree in cui si verifica, in genere i piedi o le mani, oltre al prurito. Questi sintomi possono essere accompagnati da una sensazione di formicolio.

Il prurito può far sentire a disagio la persona nei vestiti, svegliarli nella notte e farli sentire come se avessero costantemente bisogno di grattarsi. Spesso, i trattamenti di prurito del diabete possono migliorare la qualità della vita di una persona.

Altre condizioni della pelle legate al diabete che possono causare prurito e altri sintomi includono:

  • Xantomatosi eruttiva: questa condizione causa protuberanze simili a brufoli di colore giallo. Sono spesso teneri al tatto e possono essere pruriginosi. Questi dossi tendono ad apparire se una persona ha un colesterolo alto.
  • Necrobiosi lipodica: questa condizione fa sì che la pelle sia pruriginosa e dolorosa. Inoltre provoca protuberanze sulla pelle che si formano in zone e possono gonfiarsi.
  • Infezioni della pelle: a volte la pelle può diventare pruriginosa da un’infezione sottostante. Oltre al prurito, la pelle può apparire arrossata, calda o gonfia. Piccole bolle possono anche apparire e produrre una scarica liquida.

Come alleviare il prurito del diabete

Si sta facendo un bagno caldo

Una persona con diabete può prendere diversi passaggi per mantenere la pelle sana e prevenire il prurito. Questi includono:

  • Gestire attentamente il diabete e impedire che i livelli di zucchero nel sangue diventino troppo alti.
  • Evitare di fare bagni molto caldi. L’acqua calda può privare la pelle della sua naturale umidità.
  • Applicare la lozione per la pelle subito dopo essersi asciugati da un bagno, anche se una persona con diabete non dovrebbe applicare lozione tra le dita dei piedi, in quanto questo, insieme all’umidità, può attrarre funghi dannosi.
  • Evitare idratanti con profumi o coloranti aggressivi. Idealmente, una lozione dovrebbe essere etichettata come “gentile” o “ipoallergenica”. Alcuni produttori creano lozioni specifiche per il diabete per il corpo.

I cambiamenti dello stile di vita possono anche aiutare a ridurre i sintomi della pelle. Questi includono una dieta sana e la gestione dei livelli di zucchero nel sangue per tutto il giorno.

Quando vedere un dottore

Una persona dovrebbe consultare il proprio medico se non riesce a controllare il prurito della pelle con i trattamenti a domicilio dopo circa due settimane. Mentre tutti possono avere prurito della pelle di tanto in tanto, prurito della pelle per le persone con diabete può segnalare il controllo del diabete poveri e potenziali danni ai nervi.

Un medico può valutare le aree di pelle secca o a chiazze per determinare se il diabete o una condizione della pelle sottostante è la causa.

Possono prescrivere trattamenti o raccomandare modifiche alla routine di gestione del diabete di qualcuno. Idealmente, questi cambiamenti possono garantire che non siano infastiditi da prurito e irritazione.

Like this post? Please share to your friends: