Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Il gel per il progesterone vaginale prolunga la gravidanza, abbassa i tassi di preemie

Il progesterone, un ormone naturale che può essere applicato anche come gel vaginale, riduce il tasso di parto prematuro nelle donne con cervice corta, che è un fattore di rischio in questi tipi di incidenza. Il progesterone, in sostanza, può prolungare la gravidanza.

Lo studio ha rilevato che i bambini nati da donne che avevano ricevuto progesterone avevano meno probabilità di sviluppare la sindrome da distress respiratorio, una complicazione respiratoria che si verificava nei neonati prematuri.

Roberto Romero, M.D., responsabile del programma per la ricerca e l’ostetricia perinatologica e capo della sezione di ricerca perinatologica, spiega:

“Il nostro studio dimostra che il gel di progesterone riduce il tasso di parto pretermine precoce, inferiore a 33 settimane, nelle donne con una cervice corta.Le donne con una cervice corta possono essere identificate attraverso lo screening ecografico di routine.Una volta identificati, potrebbero essere offerti trattamento con progesterone “.
Il progesterone è naturalmente secreto dall’ovaio nelle seconde due settimane del ciclo mestruale. Il progesterone è stato usato anche come terapia per la sindrome PMS e per le donne con infertilità o frequenti perdite di gravidanza. Il progesterone è prodotto nelle ovaie delle donne mestruate e dalla placenta durante la gravidanza. Circa 20-25 mg di progesterone vengono prodotti al giorno durante il ciclo mensile di una donna e fino a 300-400 mg vengono prodotti giornalmente durante la gravidanza. Il progesterone è un precursore della maggior parte degli ormoni steroidei e svolge una miriade di funzioni diverse.

I neonati nati pretermine sono ad alto rischio di morte precoce e problemi di salute e di sviluppo a lungo termine. Nel 2005, c’erano 12,9 milioni di nascite premature in tutto il mondo. Negli Stati Uniti, il 12,8% dei bambini è nato pretermine nel 2008. I bambini pretermine sono ad aumentato rischio di morte nel primo anno di vita e difficoltà respiratorie, paralisi cerebrale, difficoltà di apprendimento, cecità e sordità.

Il Dr. Romero ha spiegato che il progesterone è un ormone naturale che è essenziale per mantenere la gravidanza e che si ritiene che una cervice corta sia un segno di una possibile carenza di progesterone.

Il progesterone agisce per stabilizzare il rivestimento tissutale dell’utero (endometrio). Se è assente o basso, sanguinamento mestruale irregolare e pesante si verifica spesso dopo un periodo senza sanguinamento mestruale. Pertanto il progesterone viene usato per prevenire questa irregolarità di sanguinamento quando viene somministrato in modo continuo. Se, d’altro canto, viene somministrato un bolo di progesterone una tantum con un solo colpo o con solo 5 giorni di pillole orali, allora i livelli di progesterone in calo causeranno un rallentamento dell’endometrio ad estrogeno e quindi inizieranno le mestruazioni.

Troppo progesterone provoca spesso stanchezza e persino sedazione. Questo effetto collaterale può essere utile in una donna che ha l’epilessia o anche l’irritabilità uterina causando parto pretermine perché il progesterone in dosi elevate può ridurre l’attività convulsiva e le contrazioni uterine.

Il progesterone tende a promuovere la secchezza vaginale contrastando l’effetto sulla lubrificazione degli estrogeni. Può anche diminuire la quantità di mestruazioni o bloccarla interamente invertendo l’effetto estrogeno sulla crescita del rivestimento uterino. Se una donna ha smesso di avere le mestruazioni su una pillola anticoncezionale, la componente progestinica deve essere ridotta se il sanguinamento mestruale è desiderabile.

Fare clic sul collegamento sottostante per il report completo di 52 pagine.

Fonte: Wiley Online Library

Scritto da Sy Kraft, B.A.

Like this post? Please share to your friends: