Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Immagine corporea: cos’è e come posso migliorarla?

L’immagine corporea si riferisce a come un individuo vede il proprio corpo, e specialmente quanto si sentono attraenti.

Molti uomini e donne sono preoccupati per la loro immagine corporea.

L’immagine del corpo non è solo ciò che vediamo nello specchio. Coinvolge ricordi, ipotesi e generalizzazioni, secondo la National Eating Disorder Association (NEDA).

Nel corso della storia, gli umani hanno dato importanza alla bellezza del corpo umano. La società, i media e la cultura popolare spesso modellano il modo in cui una persona vede il proprio corpo, ma gli standard popolari non sono sempre utili.

Il costante bombardamento da parte delle immagini dei media può causare alle persone di sentirsi a disagio per il proprio corpo e questo può portare a disagio, malattia e comportamenti non salutari. Può influenzare il modo in cui interagiamo con gli altri e come ci sentiamo rispetto a molti aspetti della nostra vita.

Cosa significa immagine corporea?

[donna e trucco - immagine del corpo]

L’immagine corporea si riferisce agli atteggiamenti emotivi, alle credenze e alle percezioni del proprio corpo da parte di una persona.

È stata definita come “l’esperienza psicologica multiforme dell’incarnazione”.

L’immagine del corpo si riferisce a:

  • ciò che una persona crede del proprio aspetto
  • come si sentono riguardo al loro corpo
  • come percepiscono e controllano il loro corpo mentre si muovono
  • come si sentono riguardo al loro corpo, compresa la loro altezza, peso e forma

Può essere positivo o negativo.

Un’immagine negativa del corpo è spesso collegata a disturbi come il disordine dismorfico del corpo (BDD), il disturbo dell’identità di integrità del corpo e i disturbi alimentari.

Cos’è un’immagine positiva del corpo?

[immagine del corpo - donna che si pettina i capelli]

Una persona con un’immagine positiva del corpo ha una percezione chiara e reale della forma del corpo e dell’aspetto con cui le altre persone sarebbero d’accordo.

La persona è felice del loro aspetto e accetta e si sente bene con il loro corpo e il loro aspetto, anche se non corrisponde a quello che i media, la famiglia o gli amici suggeriscono è desiderabile.

Sono consapevoli che il loro aspetto non è la loro personalità. Sono orgogliosi del loro aspetto e della loro sicurezza nel loro corpo.

Uno stile di vita sano, con una dieta equilibrata ed esercizio fisico, può contribuire a un’immagine positiva del corpo.

Parte di avere un’immagine positiva del corpo è la capacità di separare il modo in cui ci valutiamo dal nostro aspetto. Le persone che si rendono conto che l’autostima non è legata all’aspetto tendono a sentirsi bene riguardo al loro aspetto.

Cos’è un’immagine negativa del corpo?

Un’immagine del corpo negativa può sorgere quando una persona sente che il suo aspetto non è all’altezza di ciò che la società, la famiglia, gli amici ei media si aspettano.

Possono spesso confrontarsi con gli altri e potrebbero sentirsi inadeguati nel farlo. Possono provare vergogna, imbarazzo e mancanza di fiducia. Spesso si sentono a disagio e goffi nel loro corpo.

L’individuo ha spesso una visione irrealistica di se stessi. Possono guardarsi allo specchio e vedere parti del loro corpo in modo distorto e irreale. Una donna con un indice di massa corporea normale (BMI), ad esempio, può persistentemente considerarsi grasso.

Alcune persone sviluppano un disturbo noto come disturbo dismorfico del corpo (BDD). Una persona con BDD vede il proprio corpo, o parte del proprio corpo, in modo negativo. Possono chiedere un intervento di chirurgia estetica per “correggere” la loro dimensione del naso, per esempio, quando per tutti gli altri, sembra normale.

Questo può essere pericoloso se porta a problemi di salute mentale, come la depressione. La persona può perseguire un intervento chirurgico non necessario, abitudini di perdita di peso non sicure, come una dieta a rischio. Un uomo potrebbe impegnarsi in un uso inappropriato di ormoni per costruire muscoli.

Ricercatori dell’Università dell’Illinois, a Chicago, hanno scoperto che le giovani donne con peso normale o basso che ritenevano di essere troppo pesanti avevano maggiori probabilità di perseguire comportamenti di perdita di peso non sicuri rispetto a quelli che erano in grado di valutare il loro stato ponderale in modo accurato.

Da dove viene un’immagine negativa del corpo?

Un’immagine corporea non si sviluppa in modo isolato. Cultura, famiglia e amici trasmettono messaggi positivi e negativi sui nostri corpi.

[uomo con immagine negativa del corpo]

I media, i colleghi e i familiari possono influenzare l’immagine del corpo di una persona. Possono incoraggiare uomini e donne, e persino ragazzi e ragazze, a credere che esista un corpo ideale. L’immagine è spesso innaturale.

Gli annunci pubblicitari possono suggerire che tutti gli uomini dovrebbero essere alti con grandi muscoli e tutte le donne dovrebbero essere snelle. Questo non è sempre realistico, perché ognuno è fatto in modo diverso.

Mentre gli spettatori si confrontano con i modelli professionali sottopeso e le star della TV di realtà che hanno subito una chirurgia estetica radicale, alcuni sentono la pressione di stabilire obiettivi irrealistici e innaturali.

L’industria della moda imposta un esempio insalubre utilizzando modelli di sottopeso per mostrare i loro prodotti. La loro influenza può influire sul benessere mentale e fisico in un individuo suscettibile.

Come il corpo cambia con l’età, questo può influenzare l’immagine del corpo di una persona. Anche le malattie e gli incidenti possono avere un impatto. Una mastectomia per il cancro al seno o l’amputazione di un arto può indurre le persone a ripensare a come appaiono a se stessi e agli altri.

Molte persone con obesità hanno un’immagine negativa del corpo. Gli studi suggeriscono che nelle persone con obesità, interventi di perdita di peso di successo possono migliorare l’immagine del corpo.

L’insicurezza emotiva può rendere qualcuno più suscettibile allo sviluppo di un’immagine negativa del corpo.

Gli studi hanno dimostrato che le ragazze e le donne con maggiore capacità di recupero, legate al sostegno familiare, alla soddisfazione del ruolo di genere, alle strategie di copia, alla forma fisica e al benessere hanno maggiori probabilità di avere un’immagine positiva del proprio corpo.

Pensieri e sentimenti negativi possono essere perpetuati attraverso le interazioni con gli altri.

La “parolaccia” si verifica quando le persone, più spesso le donne, si riuniscono e commentano su come “grasso” esse appaiono o si sentono.

Può essere un modo per legare e far sentire meglio se stessi e le altre persone dimostrando di non essere soli nel “sentirsi grassi”. Può anche portare a ulteriori sentimenti negativi, umore basso e abitudini alimentari negative.

Le donne sono più insoddisfatte dei loro corpi rispetto agli uomini?

[l'uomo e la sua immagine corporea]

Si ritiene comunemente che le donne siano probabilmente più che degli uomini insoddisfatti del proprio corpo.

Tuttavia, studi che gli uomini sono anche preoccupati per il loro aspetto. Secondo un rapporto, il 95% degli studenti universitari maschi è scontento di alcuni aspetti dei loro corpi.

Gli studi suggeriscono che ci sono molte somiglianze tra un’immagine del corpo negativa negli uomini e nelle donne e che condividono molti degli stessi fattori. Tuttavia, gli uomini tendono ad essere “più tranquilli” riguardo al loro disagio.

Uno studio del 2004 ha rilevato che l’atteggiamento delle donne nei confronti della propria immagine corporea tende a rimanere stabile per tutta la vita, sebbene l’importanza della forma, del peso e dell’aspetto diminuisca con l’età.

Suggerimenti per migliorare l’immagine del corpo

Ecco alcuni suggerimenti per migliorare il modo in cui ti senti su di te:

  1. Festeggia ciò che il tuo corpo può fare: corri, nuota, balla, canta e così via
  2. Elenca 10 cose che ti piacciono di te e appuntali dove puoi vederle
  3. Ricorda che la bellezza non riguarda solo le apparenze
  4. Guardati allo specchio come una persona intera, non come un naso o una coscia
  5. Pensa positivo: overpower i messaggi negativi con quelli positivi
  6. Indossa vestiti comodi che ti stanno bene
  7. Evita o critica attivamente i messaggi multimediali e le immagini che ti fanno sentire come se dovessi essere qualcosa di diverso
  8. Usa il tempo che ti piacerebbe dedicare al volontariato, all’esercizio fisico o ad un hobby
  9. Evita le “chiacchiere” e incoraggia i tuoi amici a fare lo stesso
  10. Fai qualcosa di carino per il tuo corpo, ad esempio un massaggio o un taglio di capelli

Immagine corporea ed esercizio fisico

L’esercizio fisico può aiutare una persona ad essere più sicura della propria forza e agilità e può contribuire a mantenere un peso e una corporatura sani. Può anche ridurre l’ansia e la depressione. Tuttavia, le persone si esercitano per ragioni diverse.

Nel 2015, i ricercatori hanno scoperto che le persone che esercitano per motivi funzionali, al fine di essere in forma, tendono ad avere un’immagine corporea più positiva. Coloro che si esercitano per migliorare il loro aspetto si sentono meno positivi nei confronti dei loro corpi.

Gli autori suggeriscono di enfatizzare i benefici funzionali dell’esercizio fisico e di de-enfatizzare i motivi legati alle apparenze esterne, per aiutare le persone a promuovere un’immagine corporea più positiva.

Like this post? Please share to your friends: