Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

In che modo i livelli di FSH testano la menopausa e la fertilità?

L’ormone follicolo-stimolante è una gonadotropina. Questo è un tipo di ormone che stimola le gonadi. Le gonadi sono le ovaie nelle donne e i testicoli negli uomini.

L’ormone follicolo-stimolante (FSH) è secreto da una piccola ghiandola nel cervello chiamata pituitaria anteriore.

Questo articolo esplora quali sono i livelli di FSH e come possono essere testati in relazione alla menopausa e alla fertilità.

Panoramica

primo piano di fiale di analisi del sangue di mano di medici

Nelle donne, l’ormone follicolo-stimolante aiuta a maturare i follicoli ovarici che rilasciano le uova. I corpi degli uomini usano l’FSH per sostenere la crescita e lo sviluppo degli spermatozoi.

Senza il rilascio di FSH, una donna non può continuare il suo ciclo riproduttivo, poiché le sue ovaie non rilasceranno un uovo.

I livelli di FSH possono essere testati in entrambi i sessi per valutare la fertilità o per vedere se una donna sta attraversando la menopausa.

I medici possono fare un esame del sangue per misurare i livelli di FSH. Questo di solito viene fatto insieme ai test per altri ormoni sessuali, come il testosterone o gli estrogeni.

usi

I medici spesso ordinano il test FSH come parte di una serie di test. Ci sono una serie di motivi per eseguire il test di FSH, tra cui:

  • Test della menopausa: se il ciclo mestruale di una donna è diventato irregolare o non ha avuto affatto il ciclo mestruale, un medico può ordinare il test. Se i livelli di FSH sono alti, potrebbe indicare la menopausa.
  • Test di fertilità femminile: se una donna non sta ovulando, i suoi livelli di FSH potrebbero essere alti o bassi, a seconda della causa.
  • Test di fertilità maschile: negli uomini, l’FSH stimola la crescita delle cellule spermatiche. Se i livelli di FSH di un uomo sono alti, può significare che i testicoli non funzionano correttamente.

Oltre a testare la fertilità e la menopausa, i medici possono ordinare un test per l’FSH per cercare un disturbo pituitario o per determinare se un bambino sta entrando nella pubertà troppo presto o troppo tardi.

Anche la Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha approvato un test delle urine che misura i livelli di FSH. Questo test può essere fatto a casa. Se una donna ha difficoltà a concepire, il test può mostrare se è nelle prime fasi della menopausa.

indicazioni

controllo della temperatura per il monitoraggio della fertilità

I livelli di FSH sono di solito solo una parte del puzzle che un medico deve risolvere. Per ottenere un’immagine più chiara, è probabile che siano necessari ulteriori test. Gli esempi includono test per:

  • estradiolo
  • ormone luteinizzante
  • progesterone
  • testosterone

Inoltre, durante i test per la fertilità, un medico può chiedere a una donna di monitorare la sua temperatura, in quanto ciò può aumentare durante l’ovulazione. Allo stesso modo, possono ordinare scansioni di imaging per controllare le tube di Falloppio. Se i tubi sono bloccati, l’uovo della donna non può viaggiare nell’utero per l’impianto.

Secondo la North American Menopause Society, se una donna ha un livello di FSH di 30 milli-unità internazionali per millilitro (mIU / mL) o superiore, e non ha avuto un periodo di un anno, probabilmente ha raggiunto la menopausa.

Tuttavia, se una donna ha un singolo test di FSH con questo risultato, ciò non significa che abbia raggiunto la menopausa. Avrà bisogno di più test per stabilire questo.

Secondo Mayo Medical Laboratories, i valori di riferimento (i valori più tipici) per l’FSH sono:

  • Maschi di età superiore ai 18 anni: 1.0-18.0 Unità internazionali per litro (IU / L)
  • Donne in postmenopausa: 16,7-113,6 IU / L

Nelle donne in premenopausa:

  • Follicolare: 3.9-8.8 IU / L
  • Midcycle: 4.5-22.5 IU / L
  • Luteal: 1.8-5.1 IU / L

Un medico fornirà un elenco di riferimento per i risultati dei test FSH, in modo che qualcuno possa identificare se i loro livelli sono normali, bassi o alti. Un medico spiegherà i risultati e raccomanderà trattamenti.

Se una donna è in menopausa precoce, un medico può raccomandare la terapia ormonale sostitutiva per ridurre i sintomi associati.

Rischi e considerazioni

tenendo alcune pillole e integratori

Il test FSH di solito consiste in un semplice esame del sangue. È necessario un piccolo campione di sangue e i rischi sono minimi, quindi una persona può tornare alle attività quotidiane in seguito.

Un medico non userà il test FSH da solo per determinare se una donna sta attraversando la menopausa, o per identificare le ragioni dell’infertilità.

Un problema con il test ormonale è che gli ormoni di una persona fluttuano nel corso di ore e giorni. Quindi, un campione di sangue e testarlo per gli ormoni fornisce solo una “istantanea” dei loro livelli.

Una diagnosi basata solo sui livelli di FSH potrebbe essere inaccurata nel caso di una donna. Tuttavia, gli uomini sono considerati avere livelli di ormone più stabili.

Ci sono alcuni farmaci che possono influenzare i livelli di FSH. È importante che l’individuo comunichi al medico tutti i farmaci che sta assumendo per evitare letture false. Esempi di farmaci che potrebbero aumentare i livelli di FSH includono:

  • cimetidina
  • clomifene
  • digitale
  • levodopa

Le medicine che riducono i livelli di FSH includono:

  • terapie ormonali sostitutive
  • contraccettivi orali
  • fenotiazine

Assumere multivitaminici che contengono biotina o vitamina B7 può anche influenzare l’accuratezza del test FSH. I medici di solito raccomandano a una donna di astenersi dall’assumere questi integratori per almeno 12 ore prima di un test.

Outlook e prossimi passi

I test di FSH possono aiutare un medico a valutare lo stato della fertilità o della menopausa.

Per una donna, un medico può raccomandare che abbia prelevato diversi campioni di sangue durante il ciclo mestruale per vedere se i suoi livelli di FSH sono costantemente alti, bassi o normali.

Tuttavia, la maggior parte delle donne che attraversano la menopausa non richiederà il test FSH.

Se le donne hanno più di 45 anni, i seguenti sintomi di solito sono sufficienti per confermare che stanno attraversando la menopausa:

  • vampate
  • cambiamenti di umore
  • difficoltà a dormire

Tuttavia, se una donna o un uomo ha meno di 40 anni e vuole essere sottoposto a test per problemi di fertilità o menopausa precoce, il test FSH può essere importante per fare una diagnosi.

Like this post? Please share to your friends: