Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

In che modo il diabete colpisce bambini e adolescenti?

Nel 2017, il National Institutes of Health ha riportato che 208.000 bambini e ragazzi sotto i 20 anni avevano una diagnosi di diabete di tipo 1 o di tipo 2 negli Stati Uniti.

Ogni anno, dicono, la prevalenza di tipo 1 aumenta dell’1,8% e il tipo 2 del 4,8%.

Dal 2011 al 2012, 17.900 persone di età inferiore ai 20 anni hanno ricevuto una diagnosi di diabete di tipo 1, e 5.300 bambini di età compresa tra 10 e 19 anni hanno ricevuto una diagnosi di diabete di tipo 2.

C’è preoccupazione che i giovani che sviluppano il diabete si troveranno ad affrontare sfide per la salute durante tutta la loro vita.

Essere in grado di riconoscere i segni e i sintomi e può aiutare a raggiungere una diagnosi precoce, che a sua volta dà la possibilità di un risultato migliore.

Fatti veloci sul diabete nei bambini

Ecco alcuni punti chiave sul diabete nei bambini. Maggiori dettagli e informazioni di supporto sono nell’articolo principale.

  • Il diabete di tipo 1 e 2 è in aumento tra i giovani negli Stati Uniti.
  • Sono condizioni diverse, ma entrambe comportano problemi con l’uso di insulina.
  • I sintomi del diabete di tipo 1 spesso emergono nei bambini nel giro di poche settimane, ma il tipo 2 si sviluppa su un periodo più lungo.
  • Se il diabete di tipo 1 non viene individuato, il bambino può sviluppare chetoacidosi diabetica (DKA).
  • Le complicanze del tipo 2 non controllato comprendono malattie ai reni e agli occhi.

Diabete nei bambini

Un bambino ha testato il livello di glucosio nel sangue

Il diabete di tipo 1 e di tipo 2 sono malattie diverse, ma entrambe influiscono sull’uso dell’insulina da parte dell’organismo.

Il diabete di tipo 1 nei bambini, precedentemente chiamato diabete giovanile, si verifica quando il pancreas non è in grado di produrre insulina.

Dal momento che l’insulina non è presente, lo zucchero non può spostarsi dal sangue alle cellule e possono raggiungere alti livelli di zucchero nel sangue a meno che non vengano trattati.

Il trattamento prevede l’uso di insulina per tutta la vita e il monitoraggio della glicemia, con la dieta e la gestione degli esercizi per mantenere i livelli di zucchero nel sangue entro il range di riferimento.

Il diabete di tipo 2 è meno comune nei bambini piccoli, ma può verificarsi quando l’insulina non funziona correttamente, il che porta a una ridotta produzione di insulina. Di conseguenza, il glucosio può accumularsi nel sangue.

La condizione può essere spesso gestita attraverso un cambiamento nella dieta, aumentando l’esercizio fisico e mantenendo un peso sano, ma a volte è necessario assumere farmaci, come la metformina.

Sintomi

Alcuni sintomi sono comuni a entrambi i tipi di diabete.

Tipo 1

I sintomi più comuni del diabete di tipo 1 tra bambini e adolescenti includono:

  • aumento della sete e della minzione
  • fame
  • perdita di peso
  • fatica
  • irritabilità
  • odore fruttato nel respiro

Alcuni possono anche sperimentare un aumento della fame e visione offuscata. Le ragazze potrebbero sviluppare un’infezione da lievito. La perdita di peso è spesso un sintomo comune prima della diagnosi.

Diabete U.K. sollecitare le persone a conoscere “4 Ts” nei bambini:

  • Servizi igienici: utilizzo frequente del bagno, neonati con pannolini più pesanti o pipì a letto da un bambino precedentemente asciutto
  • Sete: bere più liquidi del solito ma non essere in grado di soddisfare la sete
  • Stanco: sentirsi più stanco del solito
  • Diluente: perdere peso

Un video che fornisce ulteriori informazioni sui 4 Ts può essere visualizzato di seguito:

Tipo 2

I sintomi del diabete di tipo 2 includono:

  • urinare più spesso, soprattutto di notte
  • aumento della sete
  • stanchezza
  • perdita di peso inspiegabile
  • prurito intorno ai genitali, possibilmente con un’infezione da lievito
  • guarigione lenta di tagli o ferite
  • visione offuscata, poiché la lente dell’occhio si asciuga

Possono esserci altri segni di insulino-resistenza, come chiazze scure e vellutate della pelle, chiamate acanthosis nigricans e sindrome dell’ovaio policistico (PCOS).

I sintomi del diabete di tipo 1 nei bambini tendono a svilupparsi rapidamente nell’arco di poche settimane. I sintomi del diabete di tipo 2 si sviluppano più lentamente e possono non essere diagnosticati per mesi o anni.

I genitori dovrebbero portare il bambino dal medico se notano uno dei sintomi sopra elencati.

Primi segni

Secondo un sondaggio del 2012 condotto da Diabetes UK, solo il 9% dei genitori è stato in grado di identificare i quattro sintomi principali del diabete di tipo 1. Un sondaggio più recente della carità ha rilevato che questa percentuale era aumentata al 14%.

“In troppi casi, i bambini con diabete di tipo 1 non vengono diagnosticati fino a quando non sono gravemente malati, e in alcuni casi tragici, questo ritardo nella diagnosi può persino essere fatale.”

Barbara Young, amministratore delegato di Diabetes U.K.

Anche i professionisti della salute potrebbero non riuscire a identificare i segni del diabete nei bambini.

Una delle conseguenze più gravi del diabete di tipo 1 non diagnosticato è la chetoacidosi diabetica (DKA).

Chetoacidosi diabetica (DKA)

I bambini con una diagnosi ritardata del diabete di tipo 1 – e molto raramente, una diagnosi ritardata del diabete di tipo 2 – possono sviluppare chetoacidosi diabetica (DKA).

La DKA è la principale causa di mortalità nei bambini con diabete di tipo 1.

Se c’è una grave mancanza di insulina, il corpo non può usare il glucosio per produrre energia. Invece, inizia a scomporre il grasso per ottenere energia.

Questo porta alla produzione di sostanze chimiche chiamate chetoni, che possono essere tossici a livelli elevati. Un accumulo di questi prodotti chimici causa DKA, dove il corpo diventa acido.

La diagnosi precoce e la gestione efficace del diabete possono prevenire DKA, ma questo non sempre accade.

Uno studio condotto su bambini di età compresa tra 8 mesi e 16 anni a cui era stato diagnosticato il diabete di tipo 1 ha rilevato che nel momento in cui i bambini di età inferiore ai 2 anni ricevevano la diagnosi, l’80% di loro aveva già sviluppato DKA.

Un’altra indagine, pubblicata nel 2008, ha rilevato che tra 335 bambini di età inferiore ai 17 anni con diabete di tipo 1 di nuova insorgenza, la diagnosi iniziale era errata in più del 16% dei casi.

Di questi, il 46,3% ha ricevuto una diagnosi di infezione del sistema respiratorio, il 16,6% è stato diagnosticato con candidiasi perineale, il 16,6% con gastroenterite, l’11,1% con un’infezione del tratto urinario, l’11,1% con stomatite e il 3,7% con appendicite.

Inoltre, l’incidenza di DKA è risultata più frequente tra i bambini che hanno ricevuto una diagnosi errata e quindi ritardata del diabete di tipo 1.

Complicazioni di tipo 2

Per i più giovani con diabete di tipo 2 non controllato, la progressione è molto più rapida di quella per gli adulti e sembrano essere a maggior rischio di complicazioni precoci nella vita, come malattie renali e oculari rispetto ai bambini con diabete di tipo 1.

Esiste anche un rischio maggiore di pressione alta e livelli elevati di colesterolo, che aumentano il rischio di malattia dei vasi sanguigni.

Il diabete di tipo 2 nei bambini è quasi sempre associato all’obesità, che può contribuire a questi rischi più elevati. Per questo motivo, la diagnosi precoce del diabete di tipo 2 e l’attenzione alla gestione del sovrappeso nei giovani è fondamentale.

Non perdere i sintomi

I bambini e gli adolescenti con diabete di solito presentano quattro sintomi principali, ma molti bambini ne avranno solo uno o due. In alcuni casi, non mostreranno alcun sintomo.

Se un bambino diventa improvvisamente più sete o stanco o urina più del solito, i genitori potrebbero non considerare il diabete una possibilità.

Anche i medici, dal momento che il diabete è meno comune tra i bambini molto piccoli, possono attribuire i sintomi ad altre malattie più comuni.

È importante essere consapevoli dei possibili segni e sintomi del diabete in modo che possa essere diagnosticato e trattato precocemente.

Diagnosi

Se un bambino mostra uno dei 4 Ts, i genitori dovrebbero portarli dal medico e insistere su un test di screening per il diabete di tipo 1.

Questo consiste in un test delle urine per cercare lo zucchero nelle urine o un esame della puntura di dito in cui il sangue del bambino viene analizzato per determinare il loro livello di glucosio.

Barbara Young, Chief Executive di Diabetes UK, afferma che questo è importante perché “l’esordio può essere così rapido che un ritardo di una questione di ore può essere la differenza tra l’essere diagnosticati al momento giusto e la diagnosi troppo tardi”.

L’American Academy of Pediatrics (AAP) raccomanda uno screening più diffuso, in particolare tra coloro che hanno un familiare stretto con il diabete.

L’American Diabetic Association (ADA) raccomanda di testare i bambini asintomatici di età superiore ai 10 anni in sovrappeso (oltre l’85% per l’indice di massa corporea o il 120% di peso ideale per l’altezza) se hanno due dei seguenti fattori di rischio:

  • storia familiare di diabete di tipo 2 in un parente di primo o secondo grado
  • etnia ad alto rischio (nativi americani, afroamericani, latini, asiatici americani o del Pacifico)
  • segni di insulino-resistenza
  • storia materna del diabete o diabete gestazionale durante la gestazione del bambino

I risultati per i bambini con diabete di tipo 1 e di tipo 2 sono notevolmente migliorati con la diagnosi precoce.

Like this post? Please share to your friends: