Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

In che modo le scelte di vita sane possono prevenire i difetti alla nascita?

Gennaio è il mese di prevenzione delle nascite nazionali, un momento per aumentare la consapevolezza di quanto spesso si verificano difetti alla nascita e che cosa può essere fatto per aiutare a prevenirli. Quest’anno, il tema è “Fare scelte salutari per prevenire i difetti di nascita – Creare un Patto per la prevenzione”. In questo articolo, esploreremo precisamente come un PACT può essere fatto.

Madre che sorride al bambino che si trova giù.

I difetti alla nascita sono condizioni che sono presenti quando un bambino nasce e può colpire quasi ogni parte del corpo. Alcune condizioni come labbro leporino possono essere facilmente diagnosticate, mentre altre – come sordità o difetti cardiaci – possono essere scoperte solo dopo un test diagnostico.

Ogni anno negli Stati Uniti, circa 120.000 bambini nascono con difetti alla nascita – uno ogni 4,5 minuti. In totale, i difetti alla nascita colpiscono 1 su 33 bambini nati nel paese e sono la causa di 1 su 5 decessi infantili durante il primo anno di vita.

Secondo March of Dimes, i difetti alla nascita non sono solo comuni e critici, ma anche costosi. Ogni anno, i costi ospedalieri legati ai difetti alla nascita negli Stati Uniti superano i $ 2,6 miliardi.

I difetti alla nascita sono causati da una varietà di diversi fattori che possono portare a condizioni che si formano in qualsiasi fase della gravidanza. L’ereditarietà genetica, il comportamento individuale e i fattori ambientali possono tutti lavorare insieme per provocare difetti alla nascita.

Di seguito è riportato un elenco di 10 dei difetti alla nascita più comuni negli Stati Uniti, secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC):

  • Sindrome di Down – 6.037 casi all’anno
  • Labbro leporino (con o senza palatoschisi) – 4.437 casi all’anno
  • Palatoschisi senza labbro leporino – 2.651 casi all’anno
  • Difetto del setto atrioventricolare (foro nel cuore) – 1.966 casi all’anno
  • Assenza di malformazioni del retto e / o intestino crasso – 1.952 casi all’anno
  • Gastroschisi (buco nella parete addominale) – 1.871 casi all’anno
  • Tetralogia di Fallot (una combinazione di difetti cardiaci) – 1.657 casi all’anno
  • Spina bifida senza anencefalia – 1.460 casi all’anno
  • Deformità di riduzione, arti superiori – 1.454 casi all’anno
  • Inversione delle due arterie principali del cuore: 1.252 casi all’anno.

Prevenire i difetti alla nascita

“I difetti alla nascita possono avere un grave impatto fisico ed emotivo, non solo su quelli colpiti, ma anche sulle loro famiglie e comunità”, afferma Coleen Boyle, direttore del Centro nazionale per difetti alla nascita e disabilità dello sviluppo.

Con questi punti in mente, prevenire i difetti alla nascita può avere un effetto positivo diffuso.

Gli esperti non sanno che cosa causa più del 60% dei difetti alla nascita, anche se sono consapevoli che ci sono alcune misure che possono essere prese per ridurre il rischio che si verifichino.

“Anche se non tutti i difetti alla nascita possono essere prevenuti, ci sono passi che le donne possono intraprendere per aumentare le possibilità di avere un bambino nato senza difetti alla nascita”, spiega Leslie Beres, presidente della National Birth Defects Prevention Network (NBDPN). “Piccoli passi come visitare un operatore sanitario regolarmente e consumare quotidianamente 400 microgrammi (mcg) di acido folico prima e durante la gravidanza può fare molto.”

Pianificare in anticipo

La “P” in PACT significa pianificare in anticipo. Se una madre desidera avere un bambino sano, è meglio iniziare la preparazione prima del concepimento. La maggior parte dei difetti alla nascita si verificano durante i primi 3 mesi di gravidanza, quando gli organi del bambino si stanno formando, quindi essere preparati sin dall’inizio può migliorare le possibilità di un bambino.

Secondo il CDC, circa la metà delle gravidanze non sono pianificate. Di conseguenza, si raccomanda a tutte le donne in età fertile di seguire i consigli per garantire la migliore salute possibile per i bambini.

Alimenti ad alto contenuto di acido folico

  • Asparagi, cotti, 1 tazza: 243 mcg
  • Fegato di manzo, brasato, 3 once: 215 mcg
  • Piselli con occhio nero, bollito, ½ tazza: 179 mcg
  • Lenticchie, bollite, ½ tazza: 179 mcg
  • Broccoli, cotti, 1 tazza: 168 mcg.

Ulteriori informazioni sull’acido folico

Gli operatori sanitari identificano l’acido folico – detto anche folato – come incredibilmente importante per i bambini sani. L’acido folico è una vitamina B che riduce il rischio di difetti del tubo neurale che colpiscono il cervello e le spine dei bambini.

Se tutte le donne in gravidanza assumessero 400 mcg di acido folico ogni giorno durante le fasi iniziali della gravidanza, si potrebbero prevenire fino al 70% dei difetti del tubo neurale.

Tale è la sua importanza, la Food and Drug Administration (FDA) ha dichiarato nel 1996 che tutti i prodotti a base di cereali etichettati come “arricchiti” dovevano avere acido folico aggiunto a loro.

Poiché questo mandato, noto come fortificazione dell’acido folico, è stato superato, sono stati registrati una riduzione del 36% dei casi di spina bifida e una riduzione del 17% dei casi di anencefalia (formazione incompleta del cervello, del cranio e del cuoio capelluto).

La consulenza genetica può anche essere una parte importante della preparazione per una gravidanza sana. I genetisti aiutano le persone a conoscere le condizioni genetiche e scoprire quale sarebbe la probabilità che il loro bambino nascesse con un difetto genetico alla nascita, oltre a consigliare lo screening per le condizioni genetiche.

Evitare sostanze nocive

La “A” in PACT significa evitare sostanze nocive. Le sostanze nocive includono droghe come alcol e tabacco, nonché sostanze che possono essere trovate nell’ambiente, sul posto di lavoro o a casa.

Sigaretta rompente della signora incinta.

Come affermato in precedenza, quasi la metà delle gravidanze negli Stati Uniti non è pianificata, il che significa che i bambini possono essere inavvertitamente esposti a sostanze nocive prima che la madre sia consapevole di essere incinta.

Oltre a causare difetti alla nascita, le sostanze nocive possono avere altre gravi conseguenze, tra cui parto prematuro, sindrome della morte improvvisa del lattante (SIDS) e aborto spontaneo. Possono anche influenzare la salute di una donna e la capacità di rimanere incinta.

Secondo March of Dimes, il fumo durante la gravidanza causa il 20% delle fessure orali (labbra e palati).Anche se una donna fuma prima di rendersi conto di essere incinta, smettere di fumare può ancora migliorare le possibilità che il bambino eviti certi problemi di salute, come il basso peso alla nascita.

Alcuni lavori comportano l’esposizione a fumi o metalli tossici che possono essere pericolosi per la salute dei bambini non ancora nati. Questi dovrebbero essere evitati ove possibile; porre domande su tali pericoli sul posto di lavoro o consultare un medico in caso di dubbi.

Una buona pianificazione del futuro è il modo migliore per evitare che sostanze nocive compromettano la salute dei bambini non ancora nati. Anche se la gravidanza non si verifica, evitare sostanze nocive è benefico per la salute generale abbastanza da renderlo utile.

Scegliere uno stile di vita sano

La “C” in PACT significa scegliere uno stile di vita sano. “La salute di una mamma durante la gravidanza ha un impatto diretto sulla salute del suo bambino”, afferma il dott. Siobhan Dolan, consigliere medico della March of Dimes. “Ci sono molte cose che una donna può fare per aiutare a dare al suo bambino la migliore opportunità di nascere sano.”

Ci sono molte altre cose che le donne possono fare per vivere una vita sana e ridurre il rischio che il bambino sviluppi un difetto alla nascita. La chiave per scegliere uno stile di vita sano è seguire una dieta sana, mantenere un peso sano e trattare condizioni a lungo termine come il diabete.

I bambini di donne in sovrappeso hanno un aumentato rischio di difetti alla nascita. Le madri sovrappeso hanno anche un aumentato rischio di aborto spontaneo e complicanze legate al parto e al travaglio.

Seguire una dieta sana è fondamentale per raggiungere e mantenere un peso sano, e qualsiasi cambiamento nella dieta deve essere a lungo termine piuttosto che essere visto come una soluzione rapida. Una dieta ricca di frutta, verdura, cereali integrali, latticini a basso contenuto di grassi, proteine ​​magre e grassi e oli sani è raccomandata dal NBDPN.

Il diabete può influire sulle probabilità che un bambino sia nato con un difetto di nascita se non è controllato correttamente. Lo zucchero nel sangue deve essere mantenuto a un livello sano. Poiché molte persone non sono consapevoli di avere questa malattia metabolica, la ricerca di un test da un medico può essere una buona idea per le donne che non sono sicure.

Il diabete gestazionale è una forma di diabete che colpisce il 2-10% delle donne in gravidanza, che si verificano quando il corpo non è in grado di produrre abbastanza insulina per far fronte alle crescenti richieste di gravidanza. Vivere uno stile di vita sano potrebbe dimezzare questo rischio, secondo uno studio riportato nell’ottobre 2014.

Ci sono molte infezioni che una madre può catturare che può aumentare il rischio di difetti alla nascita. Questi includono:

  • Malattie a trasmissione sessuale (clamidia, gonorrea, sifilide)
  • Malattie prevenibili dai vaccini (rosolia, influenza)
  • Infezioni di origine alimentare (listeria, salmonella).

Il rischio di contrarre queste infezioni può essere facilmente ridotto prestando molta attenzione all’igiene personale, facendo scelte di vita sensate e vaccinazioni appropriate. Tuttavia, tutti i potenziali colpi dovrebbero essere discussi con un medico a causa del potenziale effetto avverso.

“Mangiare una dieta sana e lavorare per un peso sano, tenere il diabete sotto controllo, smettere di fumare ed evitare il fumo passivo ed evitare l’alcol – tutto può aiutare ad aumentare le possibilità di avere un bambino sano”, dice Leslie Beres.

Parlare con il medico

La “T” in PACT significa parlare con il medico. Un contatto regolare con un medico può essere di grande aiuto per pianificare in anticipo, evitare sostanze nocive e scegliere uno stile di vita sano.

Signora incinta e partner con il dottore.

Tutti i farmaci devono essere discussi con un medico prima di essere assunti, compresi i farmaci prescritti, i farmaci da banco e gli integratori alimentari e vegetali.

L’uso di antidolorifici a base di oppioidi all’inizio della gravidanza potrebbe raddoppiare il rischio di nascita di bambini con gravi difetti cardiaci e altri farmaci antidolorifici possono anche portare alla spina bifida o alla gastroschisi, un buco nella parete addominale.

La storia della vaccinazione dovrebbe essere discussa con un medico. Ci sono alcune vaccinazioni che sono meglio ricevute prima di rimanere incinta, come il vaccino contro il morbillo, la parotite e la rosolia (MMR). Altri come Tdap – per la pertosse – dovrebbero essere ricevuti durante la gravidanza.

Il vaccino antinfluenzale viene somministrato al meglio in momenti specifici, a seconda che si tratti di una stagione influenzale in cui la gravidanza inizia o no. I ricercatori hanno scoperto che un vaccino antinfluenzale somministrato durante la gravidanza può proteggere sia la madre che il bambino (fino a 6 mesi) dall’influenza. Le donne incinte sono più suscettibili alle malattie gravi causate dall’influenza.

Una parte importante della pianificazione di una gravidanza può essere l’esplorazione della storia familiare. Questo processo è fatto meglio con l’assistenza di un medico, che può aiutare a identificare qualsiasi informazione pertinente che possa influenzare la cura durante la gravidanza. Un medico può raccomandare una consulenza genetica o nutrizionale specifica in base alla storia medica di una famiglia.

Le donne incinte dovrebbero sottoporsi a controlli regolari, indicati come assistenza prenatale, concordati con un medico o un’ostetrica. Questi sono di vitale importanza nel monitorare la salute della madre e del bambino e identificare eventuali rischi per la salute che potrebbero insorgere il prima possibile.

E gli uomini?

Gli uomini possono anche svolgere un ruolo nella prevenzione dei difetti di salute, anche se un sacco di onere è sulle donne per mantenere uno stile di vita sano. Offrire sostegno alle persone che stanno prendendo in considerazione la genitorialità può fare la differenza, in particolare quando sono coinvolti cambiamenti significativi dello stile di vita, come smettere di fumare.

L’American Pregnancy Association (APA) afferma che aumentare la consapevolezza del mese di prevenzione dei difetti alla nascita – mandando una e-mail a tutti i membri della rubrica, ad esempio – potrebbe aiutare. “È gratuito e potrebbe facilmente richiedere a qualcuno che considera la genitorialità di fare un esame di benessere o di cercare una consulenza genetica”, suggeriscono.

Poiché alcuni difetti alla nascita possono essere eseguiti in famiglia, è importante che gli uomini partecipino pienamente a qualsiasi indagine sulla storia medica della famiglia che si svolge.

Negli ultimi anni, ha riportato studi che suggeriscono che la dieta e l’occupazione di un padre possono anche influenzare il rischio di difetti alla nascita nei loro bambini.

Questi studi hanno suggerito che gli uomini dovrebbero garantire che ricevano livelli adeguati di folato e che gli uomini che lavorano in determinati posti di lavoro – tra cui informatici, paesaggisti e parrucchieri – fossero associati ad un rischio più elevato di avere bambini con difetti alla nascita.

Anche se i risultati di questi studi non sono stati incorporati nelle raccomandazioni di gruppi come il NBDPN, se gli uomini decidessero di apportare cambiamenti dello stile di vita simili ai loro partner, potrebbero fornire un ulteriore livello di incoraggiamento che potrebbe rendere un po ‘più facile apportare grandi cambiamenti .

Risolvi per dare ai bambini un sano inizio

I difetti alla nascita sono un problema di salute diffuso, ma non deve essere così prevalente come è. Una delle chiavi per abbassare la sua diffusione è attraverso la sensibilizzazione.

“Molte persone non si rendono conto di quanto siano comuni i difetti alla nascita”, afferma Coleen Boyle. “La maggior parte di noi conosce qualcuno affetto da queste condizioni: un bambino nato con labbro leporino e palato, una ragazza con sindrome di Down, un collega che ha perso un bambino a causa di un grave difetto cardiaco”.

Il mese di prevenzione della natalità è ben posizionato all’inizio dell’anno. La maggior parte delle raccomandazioni per ridurre i difetti alla nascita sono legate al vivere uno stile di vita sano. Con il nuovo anno fresco nelle menti delle persone e la spinta per il cambiamento nell’aria, gennaio è un grande momento per le persone che pensano ai bambini a costruire le basi per una gravidanza felice e sana.

“Il nuovo anno sarà pieno di sorprese”, afferma il dottor Dolan. “Quindi anche se non sei incinta, ma vuoi avere figli in futuro, risolvi di dare loro un buon inizio di vita.”

Like this post? Please share to your friends: