Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Iperemia: cause, sintomi e trattamento

L’iperemia descrive un eccesso di sangue nei vasi sanguigni in una parte specifica del corpo.

Viene dalle parole greche, che significa sopra, e, che significa sangue.

In questo articolo, esaminiamo cos’è l’iperemia, insieme alle sue cause e sintomi. Diamo anche uno sguardo alla differenza tra iperemia attiva e passiva.

Cos’è l’iperemia?

Donna arrossendo

L’iperemia si verifica quando il sangue in eccesso si accumula all’interno del sistema vascolare, che è il sistema dei vasi sanguigni nel corpo.

Quando il sangue in eccesso si verifica all’esterno del sistema vascolare, a causa di un vaso sanguigno rotto o di una ferita, questo è noto come emorragia.

L’accumulo di sangue può presentarsi come un’area rossa, calda, dolorosa e gonfia. Questi segni, insieme alla perdita della funzione, sono considerati i cinque segni originali dell’infiammazione definiti dal filosofo greco Celso.

Tipi di iperemia

L’iperemia può essere suddivisa in due tipi: attivo e passivo.

Questi tipi possono quindi essere ulteriormente suddivisi in iperemia locale (ovvero in un’area specifica) o iperemia generale (che interessa un intero sistema nel corpo).

L’iperemia può essere acuta o cronica, nel senso che può accadere rapidamente e per un breve periodo o può persistere a lungo termine.

Iperemia attiva

L’iperemia attiva è una risposta fisiologica a qualcosa che accade nel corpo. È una forma acuta di iperemia.

Per esempio, c’è più sangue nel sistema digestivo dopo un pasto, più sangue nei muscoli dopo l’esercizio e più sangue nel viso quando una persona arrossisce.

Aumento del flusso sanguigno e arrossamento si verificano quando vi è una domanda di ossigeno e sostanze nutritive in una particolare area.

I due diversi tipi di iperemia attiva sono:

  • Iperemia acuta generale attiva: quando vi è un aumento del flusso sanguigno in tutto il corpo.
  • Iperemia attiva acuta locale: quando c’è una maggiore quantità di sangue in un’area locale come la gamba, lo stomaco o il polmone. Questa è la forma più comune di iperemia.

Iperemia passiva

Conosciuto anche come congestione, l’iperemia passiva può essere acuta o cronica.

L’iperemia passiva cronica di solito si verifica nei sistemi di organi del polmone, del fegato e degli arti inferiori.

Potrebbe essere localizzato in un’area. Tuttavia, se il flusso di sangue nel cuore viene impedito, allora interesserà l’intero sistema.

Ciò si verifica quando vi è una diminuzione del deflusso dai vasi sanguigni.

Le cause

trail runner

Le cause dell’iperemia variano a seconda che sia attiva o passiva.

Le cause di iperemia attiva includono:

  • esercizio
  • infiammazione
  • rossore della menopausa
  • malattie che fanno battere il cuore rapidamente
  • malattie renali che causano ritenzione di liquidi

Le cause dell’iperemia passiva includono:

  • insufficienza cardiaca
  • stenosi mitralica, un tipo di cardiopatia
  • un blocco in un vaso sanguigno
  • un nodo in una vena
  • polmonite
  • trombosi

Un’altra causa di iperemia passiva è l’incapacità del cuore di pompare il sangue in modo efficiente, causando un accumulo di troppo sangue nelle aree che portano al cuore.

Nell’insufficienza cardiaca destra, il sangue torna nel fegato. Nell’insufficienza cardiaca sinistra, il sangue torna nei polmoni.

Insufficienza cardiaca destra

Se il problema si trova sul lato destro del cuore, può causare congestione di fegato, milza, reni o gamba.

Ciò può portare a ciò che è noto come “fegato di noce moscata” a causa del motivo screziato che appare sul fegato. Il fegato sarà anche ingrossato, di aspetto rosso o blu-rossastro, circondato da cellule di fegato grasso giallastro-giallastro.

Nel corso del tempo, questo può causare cirrosi, che è cicatrizzazione causata da danni al fegato a lungo termine e può portare infine a insufficienza epatica e morte.

Insufficienza cardiaca sinistra

I polmoni hanno maggiori probabilità di essere colpiti se c’è un problema con il lato sinistro del cuore. I polmoni appariranno rosso scuro e potrebbe esserci eccesso di liquido nei polmoni.

Anche l’insufficienza cardiaca da un lato può portare al fallimento anche nel lato opposto.

Sintomi

L’iperemia può cambiare il tessuto nell’area colpita. Le persone con iperemia attiva possono notare uno o più dei seguenti sintomi:

  • colore rosso vivo
  • più caldo del solito per toccare
  • gonfiore
  • polso facilmente avvertito

L’iperemia passiva colpisce il tessuto in modo diverso e presenta i seguenti sintomi:

  • tonalità blu o rosso scuro
  • gonfio
  • più fresco del solito da toccare
  • in casi cronici, di colore marrone

Effetti e complicazioni

Il tipo di iperemia che una persona ha determinerà quale tipo di complicanze possono verificarsi.

Per esempio, l’iperemia attiva acuta locale può essere un segno di infiammazione. L’iperemia passiva locale acuta potrebbe essere dovuta alla torsione dell’intestino o dell’utero.

L’iperemia passiva locale cronica potrebbe indicare che nel corpo si sviluppano tumori o ascessi.

L’iperemia passiva, o congestione, è legata a problemi cardiaci e interesserà diversi organi del corpo a seconda di quale parte del cuore è interessata.

Trattamento

varietà di cibi

Il trattamento dell’iperemia si concentrerà sulla causa.

L’iperemia attiva di solito non ha bisogno di essere trattata, poiché è una risposta fisiologica ad attività come l’esercizio fisico e migliorerà da sola.

L’iperemia passiva, tuttavia, è causata da altre condizioni che dovranno essere trattate.

Farmaci per cause di iperemia possono includere:

  • beta-bloccanti per abbassare la pressione sanguigna
  • digossina per rafforzare il battito cardiaco
  • fluidificanti del sangue

Prevenzione

L’iperemia attiva è una risposta benefica per aiutare l’organismo a ottenere ossigeno e sostanze nutritive.

L’iperemia passiva è strettamente associata all’insufficienza cardiaca. Ci sono diversi cambiamenti nello stile di vita che le persone possono fare per evitare questo:

  • mangiare una dieta sana per il cuore
  • esercitarsi regolarmente
  • perdere peso se sovrappeso
Like this post? Please share to your friends: