Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Jock prurito: cause, trattamenti e rimedi

Jock prurito è un fastidio fastidioso e prurito comune nelle persone che sudano molto, come gli atleti. L’eruzione cutanea si trova spesso nelle regioni genitale, gluteo e coscia.

Anche se scomodo, il prurito di Jock non è serio e può essere trattato e prevenuto molto facilmente.

Jock prurito è un’infezione causata da una muffa come funghi o lievito. Provoca un’eruzione cutanea sulle aree intorno all’inguine. L’eruzione cutanea a forma di anello rosso è molto pruriginosa e prospera in queste zone calde e umide del corpo. L’eruzione è causata dallo stesso fungo che causa il piede dell’atleta.

Tinea è un altro nome per l’infezione fungina conosciuta come tricofitosi. Per questo motivo, il jock itch può essere definito come tigna all’inguine. La tigna inoltre causa il prurito del barbiere e del piede dell’atleta.

Come altre infezioni da tinea, il jock itch è causato da una crescita eccessiva del fungo tinea. Questo fungo vive sulla pelle in piccole quantità, ma può moltiplicarsi e crescere rapidamente in aree calde e umide.

Cause e fattori di rischio

uomo che tiene il suo inguine

Jock prurito è causato da una infezione da fungo tigna. Questo fungo è altamente contagioso e può essere facilmente diffuso da persona a persona attraverso l’uso di vestiti e asciugamani condivisi. L’infezione può anche vivere su superfici come le attrezzature sportive, rendendo molto facile l’infezione.

Il fungo che causa il jock prurito prospera in ambienti caldi e umidi. Le persone con un rischio maggiore di jock itch sono quelle che spesso trascorrono molto tempo a sudare a causa dell’esercizio fisico o del loro peso.

Altri fattori di rischio per lo sviluppo di Jock Itch includono:

  • Sesso: gli uomini hanno maggiori probabilità rispetto alle donne di sviluppare un prurito acuto
  • Peso: le persone sovrappeso hanno più pieghe della pelle, che sono il miglior clima per le infezioni fungine incluso il prurito Jock
  • Sudorazione abbondante: se una persona suda molto, la sua pelle è più adatta alla crescita del fungo
  • Età: gli adolescenti hanno maggiori probabilità di sviluppare prurito Jock
  • Indossare indumenti stretti e biancheria intima: i tessuti stretti intrappolano l’umidità contro la pelle e creano un ambiente privilegiato per la crescita dei funghi
  • Avere un sistema immunitario debole: le persone con un sistema immunitario indebolito hanno maggiori probabilità di sviluppare infezioni fungine come il jock itch rispetto ad altre
  • Avere il diabete: le persone con diabete sono più inclini a infezioni della pelle tra cui il prurito acuto

Sintomi e diagnosi

Jock prurito inizia con un rash piatto, rosso, prurito. Questa eruzione cutanea compare per la prima volta nell’interno coscia.

L’eruzione si diffonde poi verso l’esterno in un modello ad anello. Man mano che l’eruzione si diffonde, il centro dell’eruzione si alza un po ‘meglio. L’eruzione spesso sviluppa un bordo rosso ben definito che può includere una linea di vescicole.

Come si diffonde l’eruzione, essa può infettare le cosce, l’inguine, i glutei e di solito scarica lo scroto.

A parte l’eruzione cutanea, altri sintomi notevoli di prurito Jock includono quanto segue:

  • Bruciore, prurito o dolore al sito dell’eruzione
  • Ridimensionamento e desquamazione della pelle sull’eruzione cutanea
  • Un rash che può peggiorare con l’esercizio e non risponde alle creme anti-prurito

I medici possono facilmente diagnosticare la maggior parte dei casi di jock prurito solo guardando l’eruzione. Tuttavia, in alcuni casi in cui la diagnosi non è così chiara, un medico può inviare un campione della pelle infetta in un laboratorio per un esame più approfondito.

Quando vedere un dottore

Sebbene il jock itch non sia un problema serio, un medico dovrebbe esaminare qualsiasi eruzione cutanea persistente che si sviluppa, al fine di escludere altre gravi condizioni. Una persona con prurito jock dovrebbe anche vedere un medico se i trattamenti da banco non funzionano, o se l’eruzione peggiora.

Trattamento e prevenzione

Jock prurito è abbastanza facile da trattare. La maggior parte dei casi risponde ai trattamenti da banco disponibili. Questi trattamenti comprendono creme antifungine, spray e lozioni.

Se i rimedi da banco non funzionano, un medico può prescrivere una crema antifungina ad alta resistenza o pillole antifungine.

Altri trattamenti per jock itch comportano la gestione del prurito scomodo.

Consigli sullo stile di vita

tigna

Jock prurito ha la tendenza a continuare a tornare, proprio come il piede d’atleta e le relative infezioni fungine. Prevenire il jock itch in primo luogo con alcune semplici modifiche può aiutare a tenerlo a bada.

Per ridurre il rischio di jock itch, seguire questi suggerimenti può aiutare:

  • Mantenere il corpo pulito.
  • Rimanere asciutto. L’umidità crea un ambiente ideale per l’insorgenza di infezioni fungine. L’asciugatura delle parti interne delle cosce e dell’inguine dopo la doccia è fondamentale.
  • Usando la polvere per aiutare ad assorbire l’umidità dopo l’esercizio.
  • Evitare abiti attillati e biancheria intima. Vestiti stretti e biancheria intima intrappolano l’umidità vicino alla pelle. Gli uomini dovrebbero scegliere pugili sciolti su slip quando possibile.
  • Cambio biancheria intima ogni giorno.
  • Evitare di condividere vestiti e asciugamani con gli altri. Un’infezione può diffondersi facilmente attraverso le superfici infette.
  • Pulire le attrezzature sportive prima dell’uso. Il fungo dietro il jock itch può sopravvivere facilmente su superfici dure.
  • Indossare sandali nelle docce pubbliche o in piscina per evitare di entrare in contatto con superfici infette.

prospettiva

Mentre il jock itch non è serio, può essere un problema persistente e ricorrente che causa disagio e prurito. Non causa alcun danno a lungo termine, ma l’eruzione cutanea e altre eruzioni correlate come il piede dell’atleta hanno la tendenza a ripresentarsi se non sono state prese misure preventive adeguate.

Like this post? Please share to your friends: