Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Kiwi: benefici per la salute e informazioni nutrizionali

I kiwi, originari della Cina settentrionale, arrivarono per la prima volta in Nuova Zelanda all’inizio del XX secolo; allora era conosciuto come l’uva spina cinese.

Quando venne il momento di esportare il frutto, per evitare gli alti dazi addebitati sulle bacche, il nome fu cambiato in kiwi.

E ‘stato soprannominato kiwi a causa delle caratteristiche condivise con il simbolo nazionale della Nuova Zelanda, l’uccello kiwi, che è anche piccolo, marrone e sfocato. I kiwi sono un alimento ricco di sostanze nutritive, il che significa che sono ricchi di sostanze nutritive e con poche calorie.

I possibili benefici per la salute del consumo di kiwi includono il mantenimento di un tono e una consistenza della pelle sana, riducendo la pressione sanguigna e prevenendo le malattie cardiache e l’ictus.

Fatti veloci sul kiwi:

  • Il kiwi è tecnicamente considerato una bacca.
  • I presunti benefici per la salute includono un migliore sonno e salute della pelle.
  • Secondo l’Organizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura per le Nazioni Unite (FAO), la Cina è il primo produttore, con una crescita di oltre 1,8 milioni di tonnellate nel 2014.
  • Un kiwi medio contiene solo 54 calorie.

Possibili benefici per la salute derivanti dal consumo di kiwi?

kiwi a fette

Il consumo di frutta e verdura di tutti i tipi è associato a un ridotto rischio di malattie cardiache, diabete, cancro e altre condizioni.

Gli studi hanno dimostrato che l’aumento del consumo di alimenti vegetali come il kiwi riduce il rischio di obesità e mortalità generale.

Altri vantaggi includono:

Pelle dall’aspetto sano

Il collagene, il sistema di supporto della pelle, dipende dalla vitamina C. Questa vitamina è un nutriente essenziale e antiossidante; aiuta a prevenire i danni causati dal sole, dall’inquinamento e dal fumo, attenua le rughe e migliora la struttura generale della pelle.

Dormire meglio

Uno studio, pubblicato nel, ha esaminato gli effetti dei kiwi sulla qualità del sonno negli adulti con problemi di sonno. Hanno scoperto che mangiare i kiwi ha migliorato il sonno secondo le misure auto-valutate.

La salute del cuore

La fibra e il potassio nei kiwi favoriscono la salute del cuore. Un aumento dell’assunzione di potassio insieme a una diminuzione del sodio può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. In uno studio, pubblicato sulla rivista, coloro che consumavano 4.069 milligrammi di potassio al giorno avevano un rischio inferiore del 49% di morte per cardiopatia ischemica rispetto a quelli che consumavano meno di potassio.

Calcoli renali

Assunzioni elevate di potassio sono anche associate a un ridotto rischio di ictus, protezione contro la perdita di massa muscolare, conservazione della densità minerale ossea e riduzione della formazione di calcoli renali.

Abbassare la pressione sanguigna

A causa del loro elevato contenuto di potassio, i kiwi possono aiutare a ridurre l’ipertensione. È noto che un elevato apporto di sodio è un fattore di rischio per l’ipertensione; tuttavia, un basso apporto di potassio è anche un fattore di rischio.

Previene la stitichezza

Numerosi studi hanno riportato che il kiwi può avere un lieve effetto lassativo e potrebbe essere usato come integratore alimentare, specialmente per gli individui che soffrono di stitichezza. È stato dimostrato che il consumo regolare di kiwi promuove la produzione di feci più voluminosa, più morbida e più frequente.

Qual è la ripartizione nutrizionale dei kiwi?

Per frutto medio, il kiwi contiene:

  • calorie – 42
  • proteina – 0,8 grammi
  • grasso totale – 0,4 grammi
  • fibra – 2,1 grammi
  • vitamina C – 64 milligrammi
  • vitamina A – 3 microgrammi
  • ferro – 0,2 milligrammi
  • potassio – 252 milligrammi
  • folato – 17 microgrammi

Il fuzzy little kiwi contiene anche i nutrienti vitali vitamina E, rame, vitamina K, colina, magnesio e fosforo. Il kiwi è più alto di vitamina C per oncia rispetto alla maggior parte degli altri frutti.

Incorporando i kiwi nella dieta

tagliare il kiwi in una ciotola bianca

Ecco alcuni consigli pratici per incorporare più kiwi nella tua dieta:

  • Taglia a metà un kiwi maturo, lasciando la pelle e mangia ogni metà con un cucchiaio, usando la buccia come una ciotola naturale.
  • Prepara il tuo cocktail di frutta tropicale e includi kiwi, ananas, mango e fragole.
  • Cospargere una piccola quantità di miele sulla miscela di frutta per un trattamento extra dolce.
  • Prepara un frullato o un succo di frutta con kiwi, spinaci, mele e pere.
  • Congelare fette di kiwi e mangiarle come spuntino o dessert in una giornata calda.
  • Tagliare a dadini il kiwi e usarlo come topper per insalata estiva su un letto di spinaci, noci, mirtilli rossi secchi, mela tagliata a dadini, formaggio feta e una leggera vinaigrette.

Rischi per la salute dei kiwi

I beta-bloccanti, un tipo di farmaco più comunemente prescritto per le malattie cardiache, possono causare un aumento dei livelli di potassio nel sangue. Alti livelli di potassio come le banane dovrebbero essere consumati con moderazione durante l’assunzione di beta-bloccanti.

Consumare troppo potassio può essere dannoso per coloro i cui reni non sono completamente funzionali. Se i tuoi reni non sono in grado di rimuovere il sangue in eccesso dal potassio, potrebbe essere fatale.

Like this post? Please share to your friends: