Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

L’aumento del PSA porta a troppe biopsie prostatiche non necessarie

Se il PSA di un maschio (antigene prostatico specifico) è aumentato rapidamente negli ultimi anni, non dovrebbe avere una biopsia se il suo esame clinico è normale e il livello totale di PSA non è ancora alto, i ricercatori del Memorial Sloan-Kettering Cancer Center hanno scritto sul Journal del National Cancer Institute.

Hanno aggiunto che la velocità del PSA è un cattivo predittore del cancro alla prostata e spesso porta a biopsie non necessarie e all’ansia e al disagio per il paziente che le accompagna.

L’autore principale, Andrew Vickers, PhD, ha dichiarato: “Non abbiamo trovato prove a sostegno della raccomandazione che gli uomini con un’alta velocità di PSA debbano essere sottoposti a biopsia in assenza di altre indicazioni.In altre parole, se il PSA di un uomo è aumentato rapidamente negli ultimi anni, non c’è motivo di preoccupazione se il suo livello totale di PSA è ancora basso e il suo esame clinico è normale. “

Il cancro alla prostata colpisce solo i maschi. Il cancro inizia a crescere nella prostata – una ghiandola che fa parte del sistema riproduttivo maschile. Le cellule epiteliali nella ghiandola prostatica producono PSA, una proteina che aiuta a mantenere lo sperma nel suo stato liquido. Alcuni dei PSA alla fine entrano nel flusso sanguigno. Il livello di PSA di un uomo può essere misurato con un esame del sangue. Un’alta lettura del PSA potrebbe essere un’indicazione di qualche tipo di condizione della prostata, incluso il cancro.

Secondo il National Cancer Institute, nel 2010 sono stati diagnosticati 217.730 nuovi casi di cancro alla prostata negli Stati Uniti e 32.050 uomini sono morti a causa della malattia. È il cancro maschile più comune in America e la seconda causa principale di decessi per cancro tra gli uomini.

Gli autori spiegano che lo screening del PSA è ampiamente utilizzato per il rilevamento del cancro alla prostata. L’eccessiva diagnosi sta diventando un problema, con conseguente ansia e trattamenti non necessari.

Le linee guida American Urological Association consigliano una biopsia chirurgica per coloro che hanno una elevata velocità di PSA (i livelli di PSA aumentano rapidamente), anche se il medico non trova altri indicatori che puntano al cancro. Altri indicatori possono includere un esame rettale digitale positivo o un PSA basale elevato.

I ricercatori hanno esaminato i dati su 5.519 maschi dal trial sulla prevenzione del cancro alla prostata. Erano tutti di età pari o superiore a 55 anni e non avevano avuto precedenti diagnosi di cancro alla prostata, tutti avevano normali esami del retto digitale e un PSA basale non superiore a 3,0 ng / mL. Sono stati selezionati a caso a finasteride, un farmaco usato per i pazienti con ingrossamento della prostata (IPB, o ipertrofia prostatica benigna) o un placebo. Il trattamento è durato sette anni.

I ricercatori erano interessati al gruppo di controllo, quelli sul placebo. Hanno ricevuto proiezioni di PSA annuali. Quelli con un PSA di oltre 4,0 ng / ml sono stati consigliati di fare una biopsia. Alla fine di sette anni coloro che non avevano una diagnosi di cancro alla prostata sono stati invitati a consentire una biopsia di fine studio.

Dopo aver apportato aggiustamenti per età, razza e livelli di PSA, gli scienziati non hanno trovato alcun collegamento significativo tra i livelli di PSA in rapida crescita e gli esiti bioptici. Non era il tasso di aumento che predisse la probabilità del cancro, ma piuttosto il livello stesso di PSA. In altre parole, era più probabile che un uomo con un livello di PSA stabile di 5 ng / mL avesse un cancro alla prostata rispetto a uno il cui livello saliva da 2,5 a 3,4 ng / mL.

Secondo Peter T. Scardino, MD, ha dichiarato:

“Questo studio dovrebbe cambiare pratica, abbiamo già pubblicato documenti che determinano che il PSA varia naturalmente di mese in mese e hanno invitato gli uomini il cui PSA improvvisamente sale ad aspettare sei settimane e ripetere il test prima di accettare una biopsia con ago. la popolazione di uomini fornisce prove ancora più evidenti che l’uso di cambiamenti nel PSA come base per la raccomandazione di biopsia porta a molte altre biopsie non necessarie e non aiuta a trovare i tumori più aggressivi che vogliamo trovare e trattare.

Gli uomini dovrebbero essere cauti prima di lanciarsi in una biopsia per piccole variazioni nel loro livello di PSA. “
Scritto da Christian Nordqvist

Like this post? Please share to your friends: