Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

L’esercizio cinese fa bene al cuore

Sei preoccupato per la pressione sanguigna e il colesterolo? Tai Chi o Qigong possono aiutare. Questi e altri tipi di esercizi tradizionali cinesi sembrano aumentare la salute e il benessere delle persone con malattie cardiovascolari, ipertensione arteriosa o ictus, dice la ricerca pubblicata nel.

[Tai Chi]

Diverse forme di esercizio cinese stanno guadagnando popolarità in tutto il mondo.

Uno dei più conosciuti, il Tai Chi, è raccomandato da Women’s Health Watch di Harvard Medical Center per chiunque, di qualsiasi età, compresi quelli su una sedia a rotelle. I vantaggi includono aiutare le persone a mantenere la forza, la flessibilità e l’equilibrio.

Derivato dalle antiche arti marziali cinesi, il Tai Chi combina la delicata attività fisica con elementi di meditazione, consapevolezza del corpo, immagini e attenzione alla respirazione.

“Qi”, pronunciato “chi”, si riferisce a una forza energetica che, secondo la filosofia cinese, scorre attraverso il corpo. Tai Chi e Qigong mirano a sbloccare e incoraggiare il flusso del qi.

Tuttavia, insiste Health Watch, per godere dei benefici dell’esercizio cinese, i partecipanti non hanno bisogno di aderire alle sue convinzioni; fatti trasportare dal flusso.

Alcuni studi hanno trovato benefici per i pazienti con malattie cardiovascolari che praticano questo tipo di esercizio, in particolare sulla pressione sanguigna e la capacità di esercizio. Tuttavia, l’entità del miglioramento non è stata confermata.

Caduta della pressione sanguigna, LDL e trigliceridi

Chen Pei-Jie, PhD, autore principale dello studio e presidente della Shanghai University of Sport in Cina, e il suo team hanno esaminato 35 studi, tra cui 2.249 partecipanti provenienti da 10 paesi.

Gli studi nella loro meta-analisi assegnavano casualmente i partecipanti ai gruppi a seconda che eseguissero esercizi tradizionali cinesi, come il Tai Chi, il Qigong e il Baduanjin, impegnati in altri tipi di esercizio o non cambiando il loro livello di attività.

La partecipazione a esercizi cinesi ha ridotto il livello medio della pressione arteriosa sistolica di oltre 9,12 mmHg e la pressione diastolica di oltre 5 mmHg. Piccole riduzioni statisticamente significative si sono verificate nelle lipoproteine ​​a bassa densità (LDL), note anche come “colesterolo cattivo” e nei trigliceridi.

I pazienti hanno riportato più soddisfazione per la loro qualità della vita e bassi livelli di depressione.

Non ci sono stati cambiamenti nella frequenza cardiaca, nel livello di fitness aerobico e nei punteggi di un questionario sulla salute generale.

Il coautore Yu Liu, PhD, decano della Scuola di Kinesiologia all’Università dello Sport di Shanghai in Cina, afferma:

“Gli esercizi in cinese tradizionale sono un intervento promettente a basso rischio che potrebbe essere utile per migliorare la qualità della vita nei pazienti con malattie cardiovascolari, la principale causa di disabilità e morte nel mondo”.

Le limitazioni includono il fatto che i criteri di inclusione variavano tra gli studi, i partecipanti sono stati seguiti solo per un massimo di 1 anno e che il termine “esercizio tradizionale cinese” copre una vasta gamma di attività.

Il team sta studiando i benefici dell’esercitazione tradizionale cinese su una varietà di malattie da oltre 5 anni. Gli autori sperano di condurre nuove sperimentazioni controllate randomizzate sugli effetti di diversi tipi di esercizi tradizionali cinesi sulle condizioni croniche.

Richiedono anche ulteriori prove scientifiche per stabilire i precisi benefici fisici e psicologici di questo tipo di esercizio.

ha precedentemente riferito che il Tai Chi può ridurre l’infiammazione nei sopravvissuti al cancro.

Like this post? Please share to your friends: