Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

L’olio d’oliva è una buona crema idratante per il tuo viso?

L’olio d’oliva è derivato dalle olive ed è un alimento base della dieta mediterranea. L’olio ha molti benefici nutrizionali se consumato, ma viene anche applicato frequentemente su pelle e capelli.

Scopri di più sui vantaggi dell’utilizzo dell’olio di oliva sul viso e scopri come utilizzarlo per ottenere i migliori risultati.

Benefici dell’olio d’oliva per la pelle e il viso

Alcuni dei potenziali benefici dell’olio di oliva per la pelle includono:

1. Contenuto antiossidante

Olio d'oliva in una bottiglia che può essere utilizzata sul viso

L’olio d’oliva agisce come un antiossidante, che è una sostanza che impedisce l’ossidazione. L’ossidazione è un processo che può produrre radicali liberi, che sono sostanze chimiche che possono potenzialmente danneggiare le cellule e possono contribuire allo sviluppo del cancro.

Se applicati sulla pelle, gli antiossidanti possono prevenire l’invecchiamento precoce. Inoltre, alcune ricerche suggeriscono che mettere l’olio d’oliva sulla pelle dopo l’esposizione al sole può combattere le cellule cancerogene.

Nello studio, gli scienziati hanno applicato l’olio alla pelle dei topi che erano stati esposti a raggi ultravioletti (UV) potenzialmente dannosi. La crescita del tumore era significativamente inferiore nei topi che avevano l’olio d’oliva sulla pelle rispetto a quelli che non lo facevano.

Gli scienziati devono svolgere ulteriori ricerche in quest’area per comprendere gli effetti delle proprietà antiossidanti dell’olio di oliva sulla pelle umana.

2. Contenuto di vitamine

L’olio d’oliva contiene le vitamine liposolubili A, D, E e K. Alcune di queste vitamine possono essere benefiche per la pelle.

Ad esempio, le persone hanno usato l’olio di vitamina E per via topica nel corso della storia per trattare una varietà di condizioni della pelle, tra cui la psoriasi e l’eczema.

3. Effetti antibatterici

L’olio d’oliva ha dimostrato di avere proprietà antibatteriche. Tuttavia, ci sono pochissimi studi sulla capacità dell’olio d’oliva di controllare i batteri sulla pelle.

Un piccolo studio ha esaminato gli effetti dell’utilizzo di olio d’oliva e olio di cocco sui batteri presenti sulla pelle. I risultati hanno scoperto che entrambi gli oli mostravano proprietà antibatteriche, ma l’olio di cocco vergine era più efficace nell’eliminare i batteri.

Tuttavia, l’olio d’oliva a volte può essere usato per trattare le infezioni batteriche della pelle. Può anche migliorare la guarigione nelle persone con ulcere del piede causate dal diabete di tipo 2.

4. Effetti idratanti

L’olio d’oliva è un popolare idratante naturale che viene spesso utilizzato per ammorbidire sia la pelle che i capelli. Tuttavia, c’è pochissima ricerca sulla sua efficacia.

Come usare l’olio d’oliva sulla pelle

L’olio d’oliva è un ingrediente di molti prodotti per la cura della persona, tra cui lavaggio del viso, lavaggio del corpo, sapone e lozioni. Altri modi per utilizzare l’olio d’oliva sulla pelle includono:

Idratante e trattamento post-sole

Alcune persone usano l’olio d’oliva come una lozione idratante applicandola direttamente sulla pelle prima di rimuovere l’olio in eccesso. In alternativa, l’olio può essere applicato sulla pelle umida per prevenire la sensazione di grasso.

Sulla base dello studio dei suoi effetti antiossidanti sui topi, l’olio d’oliva può essere particolarmente utile se applicato dopo l’esposizione al sole.

Exfoliator

Per esfoliare il viso e il corpo e trattare le aree di pelle secca o squamosa, una persona può mescolare olio d’oliva e sale marino per fare uno scrub.

Le persone dovrebbero usare sale a grana fine sul viso e altre aree sensibili e grani più grossolani sul resto del corpo.

Struccante per occhi

L’olio d’oliva rompe tutte le sostanze resistenti all’acqua nel trucco degli occhi, permettendo loro di essere spazzati via più facilmente.

Per rimuovere il trucco degli occhi, basta aggiungere qualche goccia di olio d’oliva a un batuffolo di cotone e pulire delicatamente la zona degli occhi.

Maschera viso

Le persone con pelle secca possono vedere i benefici dell’utilizzo di una maschera per il viso a base di olio d’oliva. L’olio d’oliva mescolato con ingredienti come albume d’uovo, miele o avena macinata può ammorbidire e idratare il viso.

Trattamento antirughe

Grazie al suo contenuto di antiossidanti, l’olio d’oliva può ridurre l’invecchiamento della pelle e le rughe. L’olio può essere tamponato intorno alla zona degli occhi durante la notte o dopo l’esposizione al sole.

Olio cicatriziale

Le vitamine e altri antiossidanti presenti nell’olio d’oliva possono sbiadire le cicatrici aiutando le cellule della pelle a rigenerarsi.

Massaggiare semplicemente l’olio non diluito in cicatrici o mescolare con una spremuta di succo di limone per trattare le aree di iperpigmentazione, dove la pelle si è scurita a causa delle cicatrici.

L’olio d’oliva può anche essere usato per prevenire o trattare le smagliature, anche se gli studi sulla sua efficacia hanno trovato risultati contrastanti.

rischi

Eczema ai piedi di un bambino

Anche se alcuni studi hanno dimostrato che l’olio d’oliva ha benefici per la pelle, altri suggeriscono che non è l’opzione migliore per tutti.

I rischi potenziali di usare l’olio d’oliva sul viso includono:

Barriera cutanea danneggiata

Uno studio del 2013 ha riportato che l’uso di olio d’oliva per la pelle secca negli adulti e nei neonati non dovrebbe essere incoraggiato. Alcuni ricercatori suggeriscono che potrebbe causare arrossamenti e danni allo strato esterno della pelle in alcune persone.

Eczema atopico infantile

L’olio d’oliva può contribuire allo sviluppo dell’eczema infantile, secondo la ricerca del 2016, specialmente nei bambini con una storia familiare della condizione.

Pori ostruiti

L’olio d’oliva è un olio pesante che può ostruire i pori e intrappolare i batteri se usati in eccesso. Le persone dovrebbero usarlo con parsimonia e pulire immediatamente qualsiasi olio in eccesso con un panno morbido o un batuffolo di cotone.

Utilizzo di olio di bassa qualità

L’uso di olio d’oliva di alta qualità è importante. Oli di bassa qualità possono contenere additivi o sostanze chimiche che potrebbero irritare o danneggiare la pelle.

Le persone dovrebbero cercare di acquistare da un marchio rispettabile e cercare la certificazione dal Consiglio oleicolo internazionale.

La ricerca ha rilevato che il 73% delle cinque marche di olio d’oliva extra vergine importate più vendute negli Stati Uniti non soddisfa gli standard richiesti per l’olio d’oliva.

Infine, assicurati di scegliere l’olio d’oliva puro o l’olio di oliva vergine sopra le miscele.

Porta via

L’olio d’oliva può offrire alcuni benefici per la pelle, tra cui vitamine, antiossidanti e antibatterici.Tuttavia, la ricerca sui benefici dell’olio d’oliva per il viso e la pelle è limitata.

L’evidenza suggerisce che potrebbe causare reazioni avverse in alcune persone, quindi le persone con pelle sensibile dovrebbero usarla con parsimonia e fare prima una patch di prova.

Per fare questo, strofinare alcune gocce di olio sul braccio e guardare per una reazione. Se non compare nessuno in 48 ore, è probabile che sia sicuro.

Ricorda di usare solo olio d’oliva di alta qualità certificato.

Like this post? Please share to your friends: