Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

L’olio di jojoba può curare l’acne?

L’olio di jojoba, estratto dai semi dell’arbusto di jojoba, è un ingrediente comune nei trattamenti dell’acne. Ma è efficace e ci sono dei rischi?

Molte persone che lottano con l’acne vulgaris sono interessate a provare prodotti naturali da banco per ridurre la gravità dell’acne o rimuovere cicatrici da acne. La ricerca è ancora in corso sugli effetti dell’olio di jojoba per questa condizione.

Questo articolo prende in esame gli usi, i rischi ei benefici dell’utilizzo dell’olio di jojoba sulla pelle a tendenza acneica e se l’olio di jojoba può ridurre le cicatrici dell’acne.

Cos’è l’olio di jojoba e come funziona?

Trattamento dell'acne all'olio di jojoba

L’olio di jojoba viene estratto dal seme dell’arbusto o arbusto di jojoba. Nonostante il suo nome, l’olio di jojoba è una sostanza cerosa. Può sembrare chiaro o giallo e può avere un odore leggermente nocciola.

Si pensa che la consistenza dell’olio di jojoba imiti gli oli naturali della pelle umana, chiamati sebo. Il sebo svolge un ruolo chiave nel sostenere la salute generale della pelle mantenendo l’idratazione e proteggendo la pelle dalle infezioni.

Secondo una recensione del 2018, l’olio di jojoba può aiutare la pelle ad assorbire meglio altre sostanze quando viene utilizzata insieme a loro, compresi i farmaci. Questo può rendere l’olio di jojoba un’aggiunta utile a molti cosmetici e idratanti.

Questa ricerca suggerisce anche che il jojoba è un antinfiammatorio e che la consistenza cerosa dell’olio di jojoba può migliorare i sintomi di una serie di disturbi, tra cui:

  • dermatite
  • eczema
  • acne

L’olio di jojoba può anche avere proprietà anti-infiammatorie, secondo una revisione del 2013.

L’olio di jojoba è efficace per l’acne?

L’olio di jojoba si è dimostrato efficace nel trattamento dell’acne e delle lesioni cutanee e può anche avere un ruolo nella guarigione delle ferite.

Uno studio del 2012 ha testato gli effetti delle maschere di argilla che contengono olio di jojoba in 133 persone con acne lieve. Dopo 6 settimane di trattamento, hanno riportato una riduzione del 54% nelle lesioni dell’acne, tra cui papule, cisti e comedoni.

Un altro studio basato su laboratorio sulle cellule ha scoperto che la cera di olio di jojoba può essere efficace nel trattamento delle ferite. Come tale, può anche aiutare con i sintomi delle ferite aperte lasciate dall’acne.

Come usare l’olio di jojoba

Trattamento dell'acne all'olio di jojoba applicato sul viso

Si consiglia l’olio di jojoba per favorire la pelle senza ostruire i pori. È utilizzato in una gamma di prodotti commerciali che hanno i seguenti usi:

  • idratante per la pelle
  • struccante
  • Balsamo per le labbra
  • Balsamo per capelli
  • olio per massaggi

Una persona può provare a usare l’olio di jojoba come detergente per la pelle posizionando una piccola quantità sulla punta delle dita o su un morbido batuffolo di cotone e strofinando delicatamente sul viso.

In caso contrario, può essere miscelato con un altro olio, gel, crema o una maschera facciale di argilla prima di essere applicato sulla pelle.

Una persona può acquistare olio di jojoba dalle farmacie o dai negozi online.

L’olio di jojoba causerà sblocchi?

Mentre l’acne può essere causata da una varietà di fattori, l’olio di jojoba stesso non è comedogenico, il che significa che non dovrebbe ostruire i pori.

Gli effetti di qualsiasi olio possono tuttavia variare a seconda del tipo di pelle di un individuo. Una persona dovrebbe eseguire un patch test su una piccola sezione di pelle per verificarne gli effetti prima di usarla sulle lesioni dell’acne. Se la pelle reagisce all’olio, la persona non dovrebbe usarlo.

I rischi di usare l’olio di jojoba per l’acne

Sono necessarie ulteriori ricerche sui benefici e sui possibili rischi dell’olio di jojoba.

Come con altri oli e prodotti usati per i farmaci, l’olio di jojoba può essere tossico se ingerito. Tenere sempre gli oli e altri farmaci fuori dalla portata dei bambini.

Se una persona è incinta o allatta, deve consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi nuovo olio.

Le persone dovrebbero essere consapevoli che gli oli non sono regolati dalla Food and Drug Administration.

Altri oli per migliorare l’acne

L'aloe vera è un'alternativa all'olio di jojoba per l'acne

Mentre ci sono molti oli sul mercato che possono essere utilizzati su pelle a tendenza acneica, i loro effetti possono variare. È importante parlare con uno specialista della pelle per determinare la scelta migliore e più appropriata.

Altri oli che possono aiutare a combattere l’acne includono:

  • Tè e olio essenziale di tee. Uno studio su piccola scala del 2016 ha dimostrato che l’olio dell’albero del tè, che è un antisettico naturale, ha ridotto con successo lesioni da acne da lieve a moderata quando utilizzato come lavaggio del viso. L’olio essenziale dell’albero del tè deve essere diluito in un olio vettore prima dell’uso.
  • Gel di aloe vera Secondo una recensione del 2015, l’Aloe vera ha effetti antiossidanti e antinfiammatori naturali. Uno studio del 2014 suggerisce che la combinazione di Aloe Vera e un farmaco chiamato tretinoina potrebbe essere utile per il trattamento dell’acne.

È importante parlare con uno specialista della pelle qualificato per determinare come e quando utilizzare qualsiasi tipo di olio sulla pelle poiché alcuni potrebbero richiedere una diluizione e altre preparazioni prima dell’uso.

Porta via

Trovare un olio per trattare la pelle a tendenza acneica e le lesioni cutanee può essere difficile. Potrebbe richiedere una sperimentazione fino a trovare l’olio topico giusto. L’olio di jojoba ha dimostrato di avere effetti positivi sull’acne e sulla pelle a tendenza acneica.

I risultati possono variare da persona a persona. Altri prodotti naturali come l’olio dell’albero del tè e il gel di aloe vera sono disponibili anche se l’olio di jojoba non è efficace.

Una persona può trarre beneficio consultando un professionista della cura della pelle con esperienza nell’uso dell’olio naturale.

Like this post? Please share to your friends: