Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

La metformina ti aiuta a perdere peso?

La metformina è un farmaco che i medici usano per curare le persone con diabete di tipo 2. Funziona insieme ad altri farmaci e insulina per abbassare la glicemia nelle persone con questa condizione.

I medici di solito non prescrivono metformina per il diabete di tipo 1. A volte possono prescriverlo per le donne con sindrome dell’ovaio policistico, anche se questo uso non è approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti.

Allo stesso modo, la FDA non ha approvato la metformina per aiutare coloro che vogliono perdere i chili quando sono in sovrappeso o obesi.

In questo articolo, diamo uno sguardo all’impatto che la metformina ha sul peso e sul modo in cui viene usato il farmaco.

La metformina porta alla perdita di peso?

metformina perdita di peso e pillole dimagranti fuoriuscita dalla bottiglia di vetro accanto al metro a nastro sopra le bilance.

Le persone con diabete di tipo 2 hanno perso peso dall’assunzione di metformina, ma non sono le uniche a beneficiare del farmaco in questo modo.

Uno studio condotto su persone in sovrappeso o obese e con insulino-resistenza ha mostrato di aver perso peso durante l’assunzione di metformina.

Mentre alcune prove suggeriscono che la metformina conduce alla perdita di peso, né i medici né gli scienziati sono certi di come funzioni.

Alcuni ricercatori ritengono che il farmaco riduca l’appetito. Altri pensano che cambi il modo in cui il corpo immagazzina e utilizza il grasso.

I medici tendono a raccomandare alcuni cambiamenti nella dieta e nello stile di vita insieme a metformina e farmaci per il diabete di tipo 2 o prediabete. Molti di questi cambiamenti di dieta e stile di vita possono anche portare alla perdita di peso se la persona segue le raccomandazioni.

La metformina da sola potrebbe non essere sufficiente a causare la perdita di peso se altre abitudini salutari non vengono assorbite dalla persona che usa metformina.

Le persone che sperano di perdere peso da metformina dovrebbero anche seguire una dieta ricca di nutrienti e ipocalorica ed esercitare regolarmente.

Le persone che non aderiscono ad altre abitudini sane non possono perdere peso con metformina.

La metformina dovrebbe essere utilizzata per la perdita di peso?

La FDA non ha approvato la metformina per scopi di perdita di peso. Tuttavia, alcuni medici lo prescriveranno a persone che sono in sovrappeso o obese e hanno diabete di tipo 2 o prediabete.

Detto questo, se la metformina è prescritta a qualcuno che soddisfa queste condizioni, quella persona deve adottare altre abitudini salutari per sostenere la perdita di peso. Queste abitudini includono seguire una dieta ricca di sostanze nutritive e ipocalorica e fare regolarmente esercizio fisico.

La metformina non è una droga a dieta rapida e miracolosa. È molto più probabile che le persone che assumono metformina probabilmente perderanno peso gradualmente nel tempo.

Vale anche la pena notare che le persone che perdono peso durante l’assunzione di metformina possono recuperarla se smettono di assumere il farmaco.

Dosaggio

Confezione di compresse di metformina.

Il dosaggio esatto di metformina che le persone dovrebbero assumere varierà. Una persona dovrebbe parlare al proprio medico circa il dosaggio corretto e segnalare eventuali effetti collaterali dopo l’assunzione del farmaco.

Il dosaggio di metformina è basato su qualcuno con diabete di tipo 2. Quanto una persona prende dipende dalla forma della metformina e dalla marca. Le persone possono assumere alcuni tipi di droga con i pasti, alcuni da soli e altri con insulina.

Alcuni dei consigli e delle linee guida sul dosaggio includono:

  • Per metformina e compresse a rilascio prolungato, le dosi sono comprese tra 500 e 1000 milligrammi (mg) e non devono superare i 2.500 mg al giorno per gli adulti.
  • Per le forme liquide, le dosi variano tra 5 e 8,5 millilitri (ml) per gli adulti e non devono superare i 25 ml al giorno.
  • I bambini che assumono forme liquide usano generalmente 5 ml due volte al giorno. Per la maggior parte delle forme, i bambini dovrebbero seguire le dosi raccomandate dal loro medico.

Se una persona salta una dose di metformina, dovrebbe cercare di prenderlo il prima possibile. Se sono molto vicini alla loro dose programmata successiva, la dose dimenticata deve essere saltata. Non è raccomandato il raddoppio delle dosi di metformina.

Come sempre, una persona dovrebbe parlare con il proprio medico del dosaggio corretto e di eventuali cambiamenti nei loro farmaci.

Rischi ed effetti collaterali

Le compresse di metformina possono avere alcuni effetti collaterali potenzialmente pericolosi. La FDA ha emesso il loro più grave livello di avvertenza sulla metformina.

Sebbene rara, la metformina può causare acidosi lattica. L’acidosi lattica è un accumulo pericoloso di acido lattico nel sangue.

Una persona dovrebbe andare immediatamente al pronto soccorso per il trattamento se sta assumendo metformina e si verifica uno dei seguenti sintomi:

  • debolezza
  • respirazione difficoltosa
  • stanchezza
  • un senso di vertigini
  • dolore muscolare inspiegabile o insolito,
  • sonnolenza insolita
  • mal di stomaco
  • nausea o vomito
  • battito cardiaco lento o irregolare

Le persone a maggior rischio di sviluppare acidosi lattica includono:

  • persone che usano o abusano di alcool durante l’assunzione di metformina
  • persone con problemi al fegato
  • persone con problemi renali

Un altro effetto collaterale grave è una bassa reazione di zucchero nel sangue. Quando ciò si verifica, il livello di zucchero nel sangue scende a livelli non sicuri.

Se il livello di zucchero nel sangue di una persona scende troppo basso, sono a rischio di:

  • convulsioni
  • svenire
  • danno cerebrale
  • Morte

Il trattamento per una bassa reazione di zucchero nel sangue deve essere avviato immediatamente per evitare alcuni degli effetti collaterali più gravi. Il trattamento consiste nel prendere da 15 a 20 grammi (g) di glucosio. Questo può essere fatto in diversi modi, tra cui bevande zuccherate e caramelle dure.

I sintomi di ipoglicemia possono includere:

  • sonnolenza
  • irritabilità
  • mal di testa
  • debolezza
  • confusione
  • sentirsi tremante
  • fame
  • aumento della frequenza cardiaca
  • sudorazione
  • vertigini

Ci sono anche altri effetti collaterali meno gravi che possono causare anche la metformina. Alcuni degli effetti collaterali che una persona potrebbe provare includono:

  • gas
  • diarrea
  • nausea
  • bruciore di stomaco
  • mal di stomaco

Altri modi per perdere peso

Persona che fa jogging e cammina fuori.

Ci sono molti modi per perdere peso senza usare metformina. La maggior parte di essi include una dieta ragionevole e cambiamenti nello stile di vita.

I seguenti passaggi possono aiutare una persona a iniziare a perdere peso:

  • seguire una dieta salutare basata sul mangiare molta frutta e verdure non amidacee
  • ottenere almeno 30 minuti di esercizio cardiovascolare cinque volte a settimana
  • aggiungendo esercizi di forza-allenamento per costruire il muscolo
  • bere molta acqua
  • limitare lo zucchero
  • dormire abbastanza
  • tenere un diario alimentare per monitorare la dieta
  • ottenere supporto da amici e familiari

In alcuni casi, la chirurgia di perdita di peso può essere suggerita per le persone che sono obese e incapaci di perdere peso in altri modi.

Quando vedere un dottore

Chiunque sia obeso o in sovrappeso e cercando di perdere peso dovrebbe consultare un medico. Un medico può consigliare meglio come iniziare a perdere peso in modo sicuro.

Chi ha provato a perdere peso e non ha avuto successo dovrebbe vedere un medico.

Le persone con prediabete o diabete di tipo 2 dovrebbero vedere un medico regolarmente.

Porta via

L’uso di metformina può essere considerato per le persone con diabete di tipo 2 per aiutarli a controllare i loro livelli di zucchero nel sangue.

Un effetto collaterale secondario può essere la perdita di peso, che porta alcuni a credere che possa essere un farmaco vitale da utilizzare per la perdita di peso. Tuttavia, i ricercatori non hanno ancora chiarito se la metformina abbia un impatto reale sul peso o se la perdita di peso sia dovuta a cambiamenti dello stile di vita nelle persone con diabete di tipo 2.

Le persone che non hanno il diabete di tipo 2 dovrebbero probabilmente cercare metodi più tradizionali di perdere peso attraverso la dieta e l’esercizio fisico, o eventualmente altri farmaci o procedure per controllare il loro peso.

Like this post? Please share to your friends: