Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

La sciatica potrebbe causare dolore alle natiche?

Un dolore nei glutei di una persona può essere preoccupante e scomodo. Se qualcuno ha questo tipo di disagio, è consigliabile trovare la causa e il trattamento medico giusto.

Anche se la maggior parte delle cause del dolore ai glutei non porta a gravi complicazioni e può andare via da soli, in alcuni casi, potrebbe esserci una ragione sottostante che necessita di un trattamento per alleviare i sintomi.

Mentre molte cause del dolore ai glutei non sono preoccupanti, ci sono casi in cui una condizione sottostante può indicare attenzione medica e trattamento è consigliabile.

Fatti veloci sul dolore nei glutei:

  • Ci sono molte ragioni per cui una persona potrebbe provare dolore alle natiche.
  • Le natiche possono essere soggette a lesioni e malattie, quindi il dolore ai glutei è comune.
  • Alcune persone auto-diagnosticano il loro dolore se la causa è ovvia, come una caduta o una ferita.

Sciatica e dolore ai glutei

La sciatica è una causa comune di dolore nei glutei. La sciatica non è una condizione in sé, ma piuttosto un sintomo di varie condizioni.

Cause comuni di sciatica

Sciatica che causa dolore nei glutei, vista laterale persona che trattiene la parte bassa della schiena.

La sciatica può verificarsi a causa di una condizione nota come sindrome piriforme.

Il piriforme è un muscolo che inizia nella parte bassa della schiena di una persona e corre fino alla coscia.

Quando una persona ferisce o sovrasta il muscolo piriforme, può premere sul nervo sciatico. Il nervo sciatico si estende dalla spina dorsale inferiore fino alle natiche e alla parte posteriore della coscia.

La pressione del muscolo sul nervo sciatico causa il dolore noto come sciatica.

Il dolore sciatico può essere accompagnato da intorpidimento o formicolio e può peggiorare se qualcuno corre, si siede o sale al piano di sopra.

Un disco erniato può anche causare sciatica. Allo stesso modo, la sciatica si verifica quando parti della colonna vertebrale si restringono e iniziano a premere sul nervo sciatico.

La sciatica si presenta più spesso nelle persone tra i 40 e i 50 anni, poiché l’invecchiamento rende più probabili condizioni come la sindrome piriforme.

Altre cause comuni di dolore ai glutei

Le cause più comuni di dolore nelle natiche di qualcuno sono:

lividi

Lividi possono verificarsi se qualcuno subisce una lesione che provoca danni ai vasi sanguigni e il sangue a depositarsi sotto la pelle. Questo è il motivo per cui un livido appare come un segno nero o blu.

Possono verificarsi lesioni alle natiche, ad esempio, se una persona cade quando è impegnata nello sport, o se scivola mentre cammina.

Inizialmente, ci possono essere un nodulo, gonfiore e tenerezza che dovrebbe ridursi. Alla fine, l’area guarirà e il livido svanirà.

Sforzo muscolare

Lo stress muscolare è un’altra causa comune di dolore ai glutei. I muscoli dei glutei sono noti come gluteo massimo, gluteo medio e gluteo minimo. Se una persona estrae o tira fuori questi gruppi muscolari, può verificarsi dolore.

Oltre al dolore, i segni di un affaticamento muscolare possono includere:

  • tenerezza
  • rigidezza
  • gonfiore
  • difficoltà a muovere il muscolo

Un ceppo può manifestarsi se una persona partecipa all’esercizio senza prima riscaldarsi, oa causa di un movimento improvviso, che può tirare il muscolo.

Borsite

Tra le ossa, una persona ha delle borse. Queste sacche piene di liquido aiutano a proteggere e attutire le ossa. Tuttavia, le borse possono diventare infiammate, portando a una condizione nota come borsite.

Le aree più frequentemente colpite dalla borsite sono le ginocchia, i fianchi, le spalle e i gomiti. Anche così, la borsite può verificarsi anche nei glutei quando viene chiamata borsite ischiatica.

I sintomi della borsite ischiatica possono essere:

  • dolore quando si è seduti o sdraiati
  • dolore nella parte posteriore della coscia
  • gonfiore e arrossamento nella zona

A volte la borsite nelle borse ischiatiche insorge se una persona si siede su una superficie dura per un periodo prolungato. Anche una lesione ai glutei può portare a questa condizione.

Ernia del disco

Raggi X della colonna vertebrale che mostrano ernia del disco.

I dischi nella spina dorsale di una persona possono diventare erniati se lo strato esterno del disco si strappa, lasciando scivolare fuori parte del materiale interno.

Quando ciò accade, il disco preme sui nervi spinali, che possono essere dolorosi e causare anche intorpidimento, formicolio o debolezza nell’area.

Se un disco erniato si verifica nella colonna lombare o nella parte bassa della schiena, il dolore può irradiarsi ai glutei e alle gambe. I dischi erniati hanno maggiori probabilità di colpire le persone anziane poiché i dischi nella colonna vertebrale si indeboliscono con l’età.

Anche tirare o sollevare oggetti pesanti ed essere obesi sono fattori di rischio.

Malattia degenerativa del disco

Nelle persone anziane, i dischi nella parte posteriore possono indebolirsi e consumarsi. Quando ciò accade, l’imbottitura fornita dai dischi diventa meno efficace e le ossa del midollo spinale possono iniziare a sfregarsi l’una contro l’altra.

Questo può causare dolore ai glutei e alle cosce, nonché intorpidimento e formicolio alle gambe. I sintomi possono peggiorare quando ci si siede, si piega o si solleva.

Cisti pilonidale

Una cisti pilonidale può essere trovata nella fessura tra i glutei di una persona. Queste cisti differiscono da altre cisti, in quanto contengono minuscoli pezzetti di pelo e pelle.

A volte queste cisti appaiono a causa di un pelo incarnito che è cresciuto nella pelle.

Una cisti pilonidale apparirà come un nodulo e può essere piuttosto dolorosa.

Altri sintomi possono includere rossore, gonfiore, sangue e pus che filtrano dalla cisti o un cattivo odore.

Le cisti pilonidali si verificano spesso quando una persona si siede per lunghi periodi o quando c’è molto attrito nell’area, ad esempio, durante lunghe passeggiate in bicicletta.

Ascesso periretto

Un ascesso perirettale, noto anche come ascesso perianale, è una cavità che si forma in una ghiandola vicino all’ano. È causato da un’infezione batterica ed è pieno di pus.

Gli ascessi perirettali sono più comuni nei bambini, anche se un adulto ha diarrea, stitichezza o problemi con i movimenti intestinali, quindi può verificarsi un ascesso perirettale.

È anche possibile che si formi un ascesso quando c’è una connessione anormale tra l’interno dell’ano e la pelle, nota come una fistola. A causa di questa apertura, i batteri possono rimanere intrappolati e quindi si verifica l’ascesso.

I medici possono consigliare un intervento chirurgico per le persone con questa condizione per rimuovere la fistola.

Disfunzione dell’articolazione sacroiliaca

L’articolazione sacroiliaca può essere trovata collegando l’osso triangolare noto come il sacro all’osso pelvico.

Se l’articolazione sacro-iliaca si infiamma, una persona può provare dolore nella parte bassa della schiena, nelle natiche e nella parte superiore delle gambe.

Camminare, correre e andare al piano di sopra può peggiorare il dolore e un medico può raccomandare una terapia fisica per mantenere l’articolazione flessibile e migliorare la sua forza.

Artrite

L’artrite è una malattia comune che può colpire le articolazioni in tutto il corpo di una persona. Si pensa che oltre 54 milioni di americani abbiano un tipo di artrite. L’artrite può verificarsi a causa delle articolazioni che si logorano quando una persona invecchia.

Alcuni tipi di artrite si verificano perché il sistema immunitario inizia ad attaccare le articolazioni.

L’artrite fa irrigidire le articolazioni e può essere molto dolorosa. Se questo si verifica nelle articolazioni dell’anca, il dolore può irradiarsi ai glutei, anche se mantenere l’articolazione in movimento, la fisioterapia e i farmaci possono tutti aiutare e migliorare la flessibilità dell’articolazione.

Malattia vascolare

Una persona con una malattia vascolare può avvertire dolore ai glutei a causa della ostruzione dei vasi sanguigni e del non raggiungimento del sangue nelle gambe. Il dolore di solito si verifica quando si cammina e si arresta se la persona smette di muoversi.

Una persona può anche sperimentare perdita di capelli e debolezza nella parte inferiore delle gambe quando hanno una malattia vascolare.

I glutei sono un motivo per essere preoccupati?

Medico alla scrivania che spiega qualcosa all'ascolto paziente.

Prendere un appuntamento con un medico può essere utile se non c’è una causa ovvia per il dolore, e non si attenua, si intensifica o ci sono altri sintomi.

Ulteriori sintomi possono includere:

  • intorpidimento o debolezza alle gambe
  • forte accoltellamento o dolore lancinante
  • una piaga che non guarisce
  • una temperatura di 104 ° F (40 ° C) o superiore
  • difficoltà a controllare l’intestino o la vescica
  • dolore che limita il movimento e si verifica solo quando si muove

Diagnosi e trattamento

Sebbene non riguardino normalmente, le persone dovrebbero comunque controllare il dolore, e se non scompare o si verificano ulteriori sintomi, è una buona idea fissare un appuntamento per vedere un medico.

I medici sono le persone migliori per prescrivere il trattamento dopo aver indagato sulla causa del dolore. Possono riferire l’individuo a un reumatologo, uno specialista ortopedico o un fisioterapista.

L’altro trattamento può includere:

  • iniezioni di corticosteroidi per ridurre l’infiammazione
  • prosciugando la cisti o l’ascesso che causa dolore
  • riparazione chirurgica di un disco danneggiato o sostituzione di un giunto usurato

Può essere che i farmaci antidolorifici da riposo e da banco siano sufficienti per aiutare una persona a gestire il proprio dolore ai glutei.

Altri rimedi casalinghi includono l’applicazione di ghiaccio o di calore nella zona e lo stretching di gambe, glutei e fianchi.

Like this post? Please share to your friends: