Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

La tua gravidanza a 18 settimane

La settimana 18 di gravidanza vede un feto iniziare a sbadigliare e singhiozzare, ed è lo stadio della gravidanza in cui la pancia della gravidanza diventerà più evidente.

L’utero si sta spostando ulteriormente dalla zona pelvica durante questa settimana e la tua vita si restringerà man mano che l’utero continua a muoversi nell’addome.

Anche se questa è la 18 ° settimana di gravidanza, potrebbero non essere esattamente 18 settimane da quando hai concepito. La maggior parte delle persone non lo fa esattamente quando il concepimento ha avuto luogo, quindi contiamo dal “giorno 1”, che è il primo giorno della tua ultima mestruazione.

Questa funzione fa parte di una serie di articoli sulla gravidanza. Fornisce una sintesi di ogni fase della gravidanza, cosa aspettarsi e approfondimenti su come si sta sviluppando il bambino.

Dai un’occhiata agli altri articoli della serie:

  • Primo trimestre: Fecondazione, impianto, settimana 5, settimana 6, settimana 7, settimana 8, settimana 9, settimana 10, settimana 11, settimana 12.
  • Secondo trimestre: settimana 13, settimana 14, settimana 15, settimana 16, settimana 17.

Sintomi

Signora incinta senza volto

Uno dei sintomi più evidenti in questa fase della gravidanza è una sensazione di vertigini e vertigini quando si alza troppo in fretta.

L’utero può spingere contro un’arteria e rallentare il flusso di sangue. Ciò significa che quando una donna intorno alla settimana 18 di gravidanza si siede in posizione eretta o si alza velocemente, l’afflusso di sangue può causare una sensazione di vertigini. L’utero richiede anche un grande volume di sangue per sostenere il feto, che può causare occasionali sensazioni di vertigini.

Tuttavia, il tuo corpo produce sangue extra durante la gravidanza per compensare questo. Per aiutare a sostenere l’aumento del volume del sangue, assicurati di consumare cibi ricchi di ferro e di bere molti liquidi.

Potresti anche provare dolori alla schiena, poiché il feto e l’utero in crescita potrebbero aver causato lo spostamento in avanti del centro di gravità e lo stress sulla colonna vertebrale.

Non si nota ancora molto aumento di peso, dato che la maggior parte del peso viene somministrata dopo 20 settimane. L’importo guadagnato è di solito tra 22 e 28 sterline durante la gravidanza, ma dipende da ciò che il tuo indice di massa corporea era all’inizio.

ormoni

Gli ormoni prepareranno i tuoi fianchi per la consegna rendendoli più sciolti. Questo può anche influire su altre articolazioni e la combinazione di questo e del peso corporeo extra può avere un impatto sulla comodità della schiena.

Sviluppo del bambino

Il feto ora pesa circa 8-9 once (oz) e misura circa 9 pollici dalla corona alla groppa. Hanno all’incirca le dimensioni di un biglietto da un dollaro.

Intorno a questo momento inizierai a sentire la mossa del bambino. All’inizio sarà come un fremito di bolle. Tuttavia, questo non è fisso e potresti non sentire i movimenti per altre 2 settimane.

Il feto ora avrà imparato a sbadigliare e singhiozzare, e potreste anche essere in grado di sentire il movimento singhiozzante.

I feti femmine svilupperanno il proprio utero e le tube di Falloppio ei feti maschi potrebbero avere genitali esterni visibili in questa fase della gravidanza, anche se questo può essere difficile da vedere.

La mielina, la copertura protettiva che si trova sulle cellule nervose, si sta ora formando mentre si sviluppa il sistema nervoso del feto.

Cose da fare

Tra le 18 e le 20 settimane di gravidanza, sarai chiamato per la tua terza visita prenatale.

Alla visita di questo medico, sentirai il battito cardiaco del tuo bambino con una speciale macchina ad ultrasuoni Doppler. Il medico esaminerà anche la pressione sanguigna e il peso.

Possono essere effettuati esami del sangue di screening per verificare anomalie cromosomiche o anatomiche. Se un esame del sangue di screening risulta positivo, è probabile che abbiate ulteriori test per confermare se il bambino è affetto.

Uno screening materno alfa-fetoproteina sierica (MSAFP) è lo screening del sangue utilizzato per valutare il rischio del bambino di difetti del tubo neurale, come la spina bifida e difetti della parete addominale. Questo test i livelli di alfa-fetoproteina (AFP) e aiuta il medico a stimare la probabilità di un’anomalia.

Se ti senti in ansia per i test di screening, ricorda che questi non sono test diagnostici e servono solo a indicare che sono necessari test diagnostici. Tieni presente che alcune persone rifiutano uno screening dopo aver discusso tutte le opzioni con il proprio medico.

Una scansione anatomica fetale può anche essere effettuata tra le settimane 18 e 21 di gravidanza. Questa è un’ecografia dettagliata del cervello del feto, del cuore, delle ossa, del viso, del midollo spinale e dell’addome, e fornisce immagini di deformità fisiche, anche se non troverà alcun problema.

Cercherà:

  • apra la spina bifida
  • labbro leporino
  • un’ernia diaframmatica
  • onfalocele
  • anencefalia
  • gastroschisi
  • gravi anomalie del cuore
  • displasia scheletrica letale
  • trisomia 13, 18 e 21
  • agenesia renale bilaterale
  • il sesso del feto

Il tecnico che esegue l’ecografia, o sonografo, applicherà il gel all’addome per creare un buon contatto tra la sonda del dispositivo ecografico e il feto. L’immagine del tuo feto comparirà su uno schermo.

Siete invitati a portare un partner o un amico per il supporto emotivo.

Cambiamenti nello stile di vita

Come con le settimane precedenti, scoprirai presto che ci sono molte modifiche allo stile di vita che devono essere fatte durante la gravidanza e anche dopo il parto.

Salute generale

Durante la gravidanza, prenditi cura di te e del bambino. Evitare alcol, fumo e tutte le altre sostanze tossiche o illecite durante questo periodo. Discutere eventuali farmaci prescritti con il proprio medico per assicurarsi che siano sicuri da usare durante la gravidanza.

Assicurati di mangiare una dieta sana e assumere integratori vitaminici se necessario.

Esercizio

Esercizio di gravidanza

Rimanere fisicamente attivi durante la gravidanza è vitale sia per la propria salute che per quella del feto.Tuttavia, entro la diciottesima settimana, la forma del tuo corpo inizierà a cambiare e potresti scoprire che mantenere una routine salutare diventa difficile.

Tuttavia, ci sono modi per rimanere attivi mantenendo al minimo il disagio. La cosa fondamentale da tenere presente è evitare sforzi eccessivi o esaurimento. Dovresti essere in grado di tenere una conversazione mentre ti alleni durante la gravidanza. Se ti ritrovi a rimanere senza fiato, è probabile che ti stia esercitando troppo. L’esercizio leggero può ancora essere utile sia per la madre che per il bambino.

È meglio evitare un intenso esercizio fisico durante la gravidanza se questo non faceva già parte del tuo stile di vita prima di rimanere incinta. Qualsiasi programma di esercizi aerobici, come il nuoto, il ciclismo o anche a piedi, dovrebbe essere limitato a 15 minuti per tre sessioni a settimana.

Questo può essere gradualmente aumentato a quattro sessioni settimanali di 30 minuti.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a trarre il massimo beneficio dall’esercizio fisico durante la gravidanza il più possibile:

  • Riscaldarsi prima di ogni sessione e raffreddarsi al termine.
  • Evita di allenarti quando fa caldo.
  • Cerca di prendere parte all’attività fisica tutti i giorni, anche se questo significa solo fare una passeggiata di mezz’ora.
  • Assicurati di rimanere idratato bevendo molta acqua e liquidi.
  • Se segui un corso di ginnastica, conferma che l’istruttore è pienamente qualificato e consapevole della fase della gravidanza.
  • Il nuoto può fornire grandi benefici durante la gravidanza, in quanto l’acqua può sostenere il peso. Le lezioni di Aquanatal possono essere in offerta presso la tua piscina locale.
  • Presta estrema cautela con, o evita completamente, esercizi che comportano il rischio di cadute, come lo sci, l’equitazione o la ginnastica. La caduta può causare danni al feto.

Evita gli esercizi che comportano sdraiarsi sulla schiena per lunghi periodi di tempo, contattare sport o trascorrere lunghe immersioni in acque profonde o attività in alta quota.

Invia eventuali domande sulla tua gravidanza al tuo medico.

Chiamare il medico se si verificano sintomi di sanguinamento vaginale o passaggio di tessuto, perdite di liquido vaginale, sensazione di svenimento o vertigini, bassa pressione sanguigna, pressione rettale, dolore alla spalla e grave dolore pelvico o crampi.

Like this post? Please share to your friends: