Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

La tua gravidanza a 7 settimane

Durante la settimana 7 di gravidanza, il bambino continuerà a svilupparsi rapidamente. I sistemi di organi vitali continuano a crescere e la maggior parte dello sviluppo ora sarà nelle regioni di testa e di viso.

Infatti, il tuo bambino sta facendo circa 100 nuove cellule cerebrali ogni minuto.

Il tuo bambino ha già attraversato tre serie di reni entro la settimana 7, ma questa settimana inizieranno a sviluppare il set finale che sarà pronto per la gestione dei rifiuti.

Nelle prossime settimane, il bambino inizierà a produrre urina che farà parte del liquido amniotico.

Questa funzione fa parte di una serie di articoli sulla gravidanza. Fornisce una sintesi di ogni fase della gravidanza, cosa aspettarsi e approfondimenti su come si sta sviluppando il bambino.

Dai un’occhiata agli altri articoli della serie:

Primo trimestre: fecondazione, impianto, settimana 5, settimana 6, settimana 7, settimana 8, settimana 9, settimana 10, settimana 11, settimana 12.

Secondo trimestre: settimana 13, settimana 14, settimana 15, settimana 16, settimana 17, settimana 18, settimana 19, settimana 20, settimana 21, settimana 22, settimana 23, settimana 24, settimana 25, settimana 26.

Sintomi

Gravidanza

In questa fase della gravidanza, potresti non sentirti molto diverso, perché ci sono cambiamenti visibili o minimi del corpo fisico.

Tuttavia, potresti iniziare a sperimentare sintomi fisici come:

  • nausea e vomito, a volte chiamato “nausea mattutina”
  • aumento o perdita di peso
  • eccesso di saliva
  • avversioni alimentari e voglie
  • bruciore di stomaco e indigestione
  • un bisogno di urinare più spesso
  • fatica
  • lievi crampi pelvici
  • macchie vaginali occasionali

I cambiamenti al seno includono:

  • allargamento
  • tenerezza
  • formicolio
  • erezione del capezzolo o sensibilità del capezzolo
  • oscuramento dell’areola, la parte attorno al capezzolo
  • la presenza di protuberanze areolari, che sono in realtà ghiandole sudoripare, conosciute come i tubercoli di Montgomery

Dalle 6 alle 24 settimane, c’è un maggior rischio di infezioni del tratto urinario. Se i sintomi non derivano solo dalla gravidanza e sospetti un’infezione, rivolgiti al tuo medico curante.

ormoni

Durante la gravidanza, sperimenterete variazioni in alcuni ormoni. Questi contribuiscono a molti dei sintomi che potresti provare.

Dopo l’impianto dell’uovo fecondato, il tuo corpo inizia a secernere la gonadotropina corionica umana (hCG), che è l’ormone che verrà rilevato in un test di gravidanza.

HCG è responsabile della regolazione dell’estrogeno e del progesterone. Contribuisce alla minzione frequente.

Il progesterone è inizialmente prodotto dal corpo luteo. Sorge durante tutta la gravidanza e continua a farlo fino alla consegna.

All’inizio della gravidanza, il progesterone è responsabile dell’aumento del flusso sanguigno uterino, stabilendo la placenta e stimolando la crescita e la produzione di nutrienti dell’endometrio, o il rivestimento dell’utero.

Svolge anche un ruolo vitale nello sviluppo fetale, prevenendo il travaglio prematuro e l’allattamento e rafforzando i muscoli della parete pelvica per preparare il corpo al travaglio.

Oltre al progesterone, la placenta è fondamentale per secernere ormoni vitali durante la gravidanza.

Questi includono:

Lattogeno placentare umano: si ritiene che questo ormone gestisca la crescita della ghiandola mammaria, che sarà importante per l’allattamento al seno dopo il parto. Gioca anche un ruolo nell’aumentare i livelli di nutrienti nel sangue. Questo è vitale per la crescita e lo sviluppo del tuo bambino.

Ormone che rilascia corticotropina: questo ormone è responsabile della determinazione della durata della gravidanza e della crescita e dello sviluppo del bambino. Più tardi in gravidanza, l’aumento sia dell’ormone di rilascio della corticotropina che del cortisolo non solo completa lo sviluppo dell’organo fetale, ma fornisce anche alla madre un’ondata di cortisolo. Questo è stato collegato all’attenzione materna, aumentando il legame madre-bambino.

Rilassamento: questo può causare sintomi fisici come dolore pelvico, difficoltà di equilibrio e stitichezza. Questo perché rilassa i muscoli, i legamenti e le articolazioni della madre.

estrogeni

Un altro ormone vitale in gravidanza è l’estrogeno. Questo è responsabile dello sviluppo dell’organo fetale, della crescita e della funzione della placenta e della crescita della ghiandola mammaria, che sarà importante per l’allattamento dopo la nascita del bambino.

Inoltre, gli estrogeni sono necessari per la regolazione di altri ormoni prodotti durante la gravidanza.

L’aumento del progesterone e degli estrogeni può causare alcuni sintomi di gravidanza meno piacevoli, come sbalzi d’umore e nausea.

Lo sviluppo del bambino

A 7 settimane di gravidanza, ci sono molti cambiamenti nello sviluppo del tuo bambino.

Questi includono:

  • sviluppo cerebrale continuato
  • continua formazione del volto, comprese le narici, la bocca, la lingua e le lenti degli occhi
  • sviluppo continuato degli arti, mentre i boccioli degli arti continuano a maturare i paddle simili
  • mani, braccia e spalle si stanno formando
  • sviluppo continuato del midollo spinale
  • continuo sviluppo cardiaco, polmonare e intestinale
  • formazione di gonade
  • Le ginocchia e le caviglie stanno prendendo forma e le gambe ora sono proporzionate alle dimensioni del tuo bambino. Anche le unghie dei piedi stanno iniziando a formarsi.

Lo sviluppo muscolare continua, con ulteriore crescita e forza.

Sebbene i reni stiano maturando e inizino a funzionare, la minzione normalmente non inizierà prima della prossima settimana.

Dimensioni del bambino

A 10.000 volte più grande rispetto al momento del concepimento, il tuo bambino misura ora da 13 a 18 millimetri (mm), o intorno alle dimensioni di un grande mirtillo.

L’embrione ha dita e dita distinte, leggermente palmate. È come un fagiolo che salta, muovendosi a singhiozzo.

Cose da fare

Anche se è all’inizio della tua gravidanza, la tua lista di attività sta cominciando a crescere per tutto il tuo primo trimestre.

Questo è un buon momento per programmare una visita prenatale.Il tuo medico ti esaminerà e otterrà i test necessari per confermare la tua gravidanza e valutare la tua salute.

I seguenti test possono essere fatti:

  • pap test, se necessario
  • esami del sangue, per controllare il gruppo sanguigno, il fattore Rh, i livelli di ferro, il morbillo e l’immunità contro il morbillo tedesco, e così via
  • in alcuni casi, test genetici e relativi alla malattia genetica etnica
  • test per malattie sessualmente trasmissibili (MST)
  • test delle urine per valutare il glucosio (zucchero), proteine, batteri e globuli rossi e bianchi

Cambiamenti nello stile di vita

Scoprirai presto che ci sono molte modifiche allo stile di vita che devono essere fatte durante la gravidanza e anche dopo il parto.

Salute generale

Durante la gravidanza, dovrai prenderti cura di te e del tuo bambino in via di sviluppo.

Assicurati di non bere alcolici o fumare durante la gravidanza ed evitare tutte le altre sostanze tossiche come i farmaci durante questo periodo.

Discutere di tutti i farmaci che sta assumendo con il proprio fornitore di servizi sanitari, per assicurarsi di continuare l’uso durante la gravidanza.

Per nutrire te stesso e il tuo bambino, assicurati di mangiare una dieta sana e di assumere una buona vitamina prenatale, come raccomandato dal tuo medico.

Un altro modo per mantenere la salute durante la gravidanza è di ottenere 30 minuti al giorno di esercizio fisico come yoga, camminare o nuotare.

Parla con il tuo operatore sanitario del tuo regime di allenamento corrente o desiderato per assicurarti che sia sicuro.

bellezza

L’uso del colore permanente dei capelli non è raccomandato durante le prime 12 settimane di gravidanza. Invece, si consideri l’utilizzo di un colorante semi-permanente.

Cibo

È sicuro mangiare pesce durante la gravidanza, ma è necessario limitare l’assunzione a 2 o 3 porzioni, o tra 8 e 12 once di pesce e crostacei a settimana.

Alcuni pesci hanno livelli di mercurio più elevati, come cernia, halibut o tonno albacore o tonno bianco. Dovresti limitare questi a una porzione a settimana o a non più di 6 once.

I pesci che non sono sicuri da consumare durante la gravidanza includono il re sgombro, il marlin, lo squalo, il pesce spada e il pesce tegame del Golfo del Messico.

Questi hanno alti livelli di mercurio, che possono essere dannosi per il cervello e il sistema nervoso del bambino.

preoccupazioni

Se hai domande riguardanti la tua gravidanza, assicurati di contattare il tuo medico.

Chiamare il medico se si verificano sintomi che potrebbero indicare una gravidanza extrauterina o perdita della gravidanza.

Questi includono:

  • sanguinamento vaginale o passaggio di tessuto
  • perdite di liquido vaginale
  • sensazione di svenimento o vertigini
  • bassa pressione sanguigna
  • pressione rettale
  • dolore alla spalla
  • grave dolore pelvico o crampi

Sviluppi recenti sulla gravidanza da notizie MNT

La dieta popolare potrebbe aumentare il rischio di difetti alla nascita

Una nuova ricerca dimostra che il consumo di una dieta a basso contenuto di carboidrati durante la gravidanza può aumentare il rischio di alcuni difetti alla nascita del 30 per cento.

Una dieta ricca di fibre durante la gravidanza può proteggere la prole contro l’asma

Le donne che consumano una dieta ricca di fibre durante la gravidanza possono ridurre il rischio che la loro prole sviluppi asma, secondo i risultati di un nuovo studio pubblicato nel 2006.

Like this post? Please share to your friends: