Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Le persone con diabete possono mangiare popcorn?

Il popcorn può essere uno spuntino salutare per la maggior parte delle persone, a seconda di come è preparato. Con il suo contenuto piuttosto basso contenuto calorico e ad alto contenuto di fibre, il popcorn schiumato ad aria è spesso uno spuntino per la dieta.

Tuttavia, le persone con diabete hanno più di cui preoccuparsi rispetto ai loro girovita quando fanno spuntini sui popcorn.

Le persone con diabete possono mangiare popcorn ma devono scegliere con attenzione il tipo di popcorn, come viene cotto e quanto mangiano, a causa del contenuto elevato di carboidrati del popcorn.

Nutrizione

Il popcorn schiumato ad aria offre pochissime calorie per tazza. Inoltre, una tazza di popcorn schiumato ad aria contiene poco più di 1 grammo (g) di fibra. Contiene inoltre circa 1 g di proteine ​​e circa 6 g di carboidrati.

Inoltre, il popcorn contiene zero colesterolo ed è quasi privo di grassi, molto meno di 0,5 g per tazza. Le calorie totali in una porzione da 5 tazze sono comprese tra 100-150.

Il popcorn si qualifica come un alimento intero. Una dose può fornire circa il 70% dell’apporto giornaliero raccomandato di cereali integrali.

Il popcorn è pieno di vitamine e minerali. Una singola porzione di popcorn contiene una serie di vitamine e minerali, tra cui:

[popcorn in una ciotola blu su un tavolo di legno]

  • vitamina A
  • vitamina E
  • vitamina B6
  • acido pantotenico
  • folati
  • tiamina
  • niacina
  • riboflavina

Una porzione di popcorn contiene anche ferro e tracce di manganese, calcio, fosforo, rame, magnesio, potassio e zinco.

Lo scafo o il guscio del popcorn è la fonte di gran parte del suo valore nutrizionale. Il guscio contiene beta-carotene, luteina e zeaxantina, che sono importanti per il mantenimento della salute degli occhi.

La shell contiene anche polifenoli con proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, che possono proteggere dal cancro e dalle malattie cardiovascolari.

I ricercatori hanno dichiarato che il popcorn contiene fino a 300 milligrammi di polifenoli per porzione. Questa quantità elevata di polifenoli è superiore al 60% della quantità fornita da frutta e verdura nella dieta americana media.

Tuttavia, i benefici del popcorn sono maggiori quando il popcorn viene espulso dall’aria. Simile alle insalate e alle patate, questi benefici per la salute sono spesso ridotti aggiungendo troppo sale, burro, olio e altri condimenti o condimenti.

Suggerimenti di servizio

Come ogni cibo, il popcorn viene fornito con dimensioni di servizio consigliate e non deve essere apprezzato in eccesso. Inoltre, la scelta dei condimenti ha un grave impatto su quanto una persona può o dovrebbe mangiare per porzione.

Dimensioni delle porzioni

Come accennato in precedenza, una porzione di popcorn di circa 5 tazze spuntate, offre un numero di sostanze nutritive. Questo equivale a una piccola ciotola di popcorn.

[ciotola di lievito alimentare]

Servire suggerimenti

Per le persone a dieta ristretta, come le persone con diabete, è meglio evitare di aggiungere grandi quantità di altri componenti aggiuntivi a popcorn. Il popcorn schiumato ad aria è l’opzione migliore per ottenere il massimo beneficio con extra minimi.

Per le persone che vogliono un sapore in più, i popcorn con olio non aggiungono molte calorie e aggiungono un po ‘di sapore.

Altri suggerimenti includono piccole quantità di formaggio grattuggiato, lievito alimentare, un po ‘di olio d’oliva e spezie come peperoncino in polvere, aglio in polvere o persino cannella.

Popcorn e indice glicemico

Per le persone con diabete, l’indice glicemico (GI) è un numero importante da sapere quando si considera quale cibo comprare e mangiare. GI è una scala da 1 a 100 e si riferisce a quanto aumenta la glicemia dopo aver mangiato cibi ricchi di carboidrati. Più alto è il valore, più aumenta la glicemia.

In generale, gli alimenti con un indice glicemico più elevato vengono rapidamente digeriti, con conseguente rapido assorbimento. Di conseguenza, producono marcati cambiamenti nei livelli di zucchero nel sangue.

In confronto, gli alimenti a basso indice glicemico sono molto più lenti da digerire e vengono assorbiti a un ritmo più lento. A loro volta, producono aumenti graduali di zucchero nel sangue e livelli di insulina.

Le diete a basso indice glicemico hanno alcuni benefici per la salute comprovati, tra cui:

  • migliorare sia i livelli di glucosio e lipidi in quelli con diabete di tipo 1 o di tipo 2
  • controllo del peso, in quanto l’assorbimento lento aiuta a controllare l’appetito e ritardare la fame

Il popcorn schiumato con aria ha un indice GI di 55, che è all’estremità superiore dei cibi a basso indice glicemico, ma molto meglio di altri snack salati.

Consigli per lo shopping

Quando qualcuno con il diabete sceglie il popcorn, dovrebbe fare acquisti in base alle restrizioni dietetiche e alle preferenze personali.

Il popcorn più sano da comprare è generalmente venduto in chicchi sfusi. Questi contenitori, bottiglie o contenitori sfusi non contengono sale, olio, zucchero o altri ingredienti aggiuntivi che generalmente non sono adatti alle persone con diabete. Una persona può quindi scegliere di cucinare i popcorn con il metodo più adatto alle proprie esigenze e ai propri desideri.

Per coloro che cercano un’opzione di snack più veloce, il popcorn a microonde potrebbe essere la migliore alternativa. Tuttavia, con i sacchetti preparati, le persone con diabete dovrebbero evitare prodotti che contengano burro o zucchero in più, o burro per il cinema. Invece, è meglio cercare borse che offrano burro leggero o sacchetti a basso contenuto calorico di popcorn.

Le persone con diabete dovrebbero evitare le varietà di mais, perché la dolcezza arriva con lo zucchero aggiuntivo. Per questo motivo, anche i popcorn caramellati o ricoperti di caramelle dovrebbero essere evitati.

Altre opzioni di snack

Non tutte le persone godono di popcorn o piace quando non è coperto di burro o altri condimenti più gustosi. Se questo è il caso, ci sono alcuni snack alternativi che le persone con diabete potrebbero trovare più utili.

Alcuni esempi includono quanto segue:

[noci in un piatto di vetro]

  • Noci tostate o crude: analogamente al popcorn, si dovrebbero evitare le noci troppo salate. Le noci sono ad alto contenuto di proteine ​​e grassi salutari e hanno un numero di sostanze nutritive che danno alle persone molti benefici per la salute.
  • Verdure: Analogamente alle noci, le verdure crude o lavorate in modo minimale sono le migliori opzioni.Verdure a foglia verde in una piccola insalata con olio d’oliva e aceto, verdure crude come cimette di broccoli, bastoncini di carote e piselli a schiocco sono ottime idee che offrono uno spuntino ad alta fibra e si accoppiano bene con l’hummus.
  • Frutta: alcune persone cercano di evitare i frutti a causa degli zuccheri che contengono. Tuttavia, con moderazione, i frutti sono ricchi di fibre e fanno uno spuntino eccellente per le persone con diabete. Frutta fresca o congelata sono le migliori opzioni. La frutta in scatola in sciroppo pesante o altre opzioni piene di zucchero, come il ripieno di torta alla frutta, dovrebbero essere evitate.
  • Formaggio: con moderazione, ad esempio in due o meno porzioni al giorno, il formaggio offre una buona fonte di proteine ​​e calcio con basse quantità di zucchero.

prospettiva

Il popcorn può offrire alle persone diabetiche un’alimentazione a basso contenuto di zuccheri e ipocalorici. Questo pratico snack non aumenta di molto i livelli di zucchero nel sangue di una persona, rendendolo una scommessa sicura tra i pasti.

Like this post? Please share to your friends: