Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Levemir approvato per il diabete durante la gravidanza, USA

La FDA (Food and Drug Administration) statunitense ha appena approvato Levemir®, un’iniezione di insulina detemir [rDNA origin], come il primo e unico analogo dell’insulina basale per la classificazione di gravidanza categoria B, che indica che Levemir® non presenta un rischio maggiore di danno per il nascituro se usato in donne in gravidanza con diabete. Il farmaco è prodotto da Novo Nordisk.

Fino ad ora, lo standard di cura per il diabete in gravidanza consisteva di NPH, cioè insulina umana, tuttavia questo è ora cambiato, con Novo Nordisk che è l’unica azienda in grado di fornire un portafoglio completo di analoghi dell’insulina con classificazione di gravidanza categoria B.

L’approvazione della FDA è stata concessa a seguito di una revisione di un ampio trial randomizzato controllato che ha coinvolto 310 donne in gravidanza con diabete di tipo 1, che ha valutato la sicurezza e l’efficacia di Levemir’s rispetto all’insulina NPH. I risultati hanno dimostrato che le donne che sono state somministrate con Levemir® hanno avuto una riduzione comparabile di A1C alla settimana 36 di gestazione e bassi livelli di glucosio plasmatico a digiuno nelle settimane di gestazione 24 e 36 rispetto alle donne che hanno ricevuto NPH. I ricercatori non hanno notato differenze nei risultati riguardanti il ​​profilo di sicurezza globale di Levemir® durante la gravidanza, i suoi esiti o la salute del feto e del neonato.

Lois Jovanovič, MD, MACE, Chief Scientific Officer presso il Sansum Diabetes Research Institute di Santa Barbara, in California, ha osservato:

“È emozionante che la FDA abbia concesso l’approvazione per questa nuova classificazione per Levemir® .Per le donne in gravidanza, il diabete può essere estremamente difficile, devono essere ancora più diligenti e attenti nel monitorare i livelli di zucchero nel sangue rispetto a prima della gravidanza. Questa approvazione fornisce ai pazienti un’opzione analogica dell’insulina a lunga durata d’azione che può aiutarli a gestire la glicemia. “
Circa 1,85 milioni di donne in età fertile negli Stati Uniti soffrono di diabete. Levemir® offre una nuova terapia alternativa per coloro che desiderano iniziare una famiglia.

Compreso Levemir®, Novo Nordisk offre ora una gamma completa di analoghi di insulina con classificazione di gravidanza di categoria B per l’uso con FlexPen®, una penna insulinica priva di insulina che consente ai pazienti di gestire il proprio diabete sempre e ovunque ed è coperto da oltre il 90% dei piani assicurativi coprono il FlexPen®.

Levemir® (iniezione di insulina detemir [origine rDNA]) Indicazioni e utilizzo:

Levemir® (iniezione di insulina detemir [rDNA origin]) è un’insulina ad azione prolungata creata dall’uomo, che è progettata per controllare l’iperglicemia negli adulti e nei bambini con diabete mellito. Non è raccomandato per l’uso in individui con chetoacidosi diabetica.

Informazioni importanti sulla sicurezza:

Levemir® non deve essere assunto se uno qualsiasi dei suoi ingredienti potrebbe causare una reazione allergica.

Se il dosaggio di Levemir® è stato superato, può portare a ipoglicemia (livelli di zucchero nel sangue anormalmente bassi). Controllare i livelli di zucchero nel sangue e consultare il proprio medico che cosa dovrebbero essere i livelli di zucchero nel sangue e quando dovrebbero essere controllati. Il consumo di alcol può influenzare i livelli di zucchero nel sangue quando assume Levemir®.

Gli operatori sanitari dovrebbero essere pienamente informati su tutti i farmaci assunti, tutte le condizioni mediche, compresi problemi al fegato o ai reni, nonché gravidanza o allattamento o piani per l’avviamento di una famiglia prima che Levemir® venga assunto.

Fare clic qui per Levemir® Informazioni prescrittive complete.

Scritto da Petra Rattue

Like this post? Please share to your friends: