Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Mal di testa da disidratazione: segni, trattamento e prevenzione

I mal di testa sono una delle cause più comuni di dolore e giorni di lavoro persi. Ma quali sono i segni chiave che un mal di testa potrebbe essere dovuto alla disidratazione?

Ci sono molti diversi tipi di mal di testa e 9 adulti su 10 ne subiranno uno ad un certo punto della loro vita.

Alcuni dei diversi tipi di mal di testa, come la cefalea da disidratazione, possono essere facilmente trattati ed evitati. Questo articolo esplora cos’è un mal di testa da disidratazione, quali segni indicano che una persona può averne uno e come potrebbero trattarlo o prevenirlo.

Che cos’è un mal di testa per disidratazione?

Un mal di testa da disidratazione è un mal di testa secondario, causato dal non avere abbastanza liquido nel corpo. Mal di testa di disidratazione può essere relativamente lieve o grave come emicrania.

Signora con mal di testa

Il corpo richiede il corretto equilibrio di liquidi ed elettroliti per funzionare correttamente. Ogni giorno il corpo perde acqua attraverso le attività quotidiane, come sudare e urinare.

Il più delle volte, la quantità di liquido perso è facilmente bilanciata bevendo o mangiando cibi ricchi di liquidi. Tuttavia, a volte il corpo perde acqua più velocemente di quanto possa essere reintegrato.

Durante questi periodi, il corpo può diventare disidratato, il che può portare a complicazioni che comprendono spiacevoli mal di testa da disidratazione.

Quando il corpo è disidratato, il cervello può temporaneamente contrarsi o restringersi dalla perdita di liquidi. Questo meccanismo fa sì che il cervello si allontani dal cranio, causando dolore e causando un mal di testa disidratazione.

Una volta reidratato, il cervello si solleva e ritorna al suo stato normale, alleviando il mal di testa.

Sintomi

Un mal di testa disidratazione può sentirsi come un mal di testa sordo o un’emicrania intensa. Il dolore da un mal di testa di disidratazione può accadere nella parte anteriore, posteriore, laterale o su tutta la testa.

A differenza di un mal di testa del seno, una persona che vive un mal di testa con disidratazione probabilmente non avvertirà dolore o pressione facciale. È inoltre improbabile che il dolore si verifichi nella parte posteriore del collo, come potrebbe essere il mal di testa.

Poiché la disidratazione del mal di testa si verifica solo quando il corpo è disidratato, i sintomi di disidratazione si verificano con il mal di testa. Questi sintomi includono quanto segue:

  • sete estrema
  • minzione ridotta
  • urina di colore scuro
  • confusione
  • vertigini
  • fatica
  • bocca secca e appiccicosa
  • perdita di elasticità della pelle
  • bassa pressione sanguigna
  • aumento della frequenza cardiaca

Alcune persone possono sperimentare un mal di testa di disidratazione solo se sono gravemente disidratate. Queste persone possono non solo avere un mal di testa e alcuni dei suddetti sintomi, ma anche sperimentare alcuni ulteriori sintomi.

Ulteriori sintomi di grave disidratazione che le persone con una cefalea da disidratazione potrebbero avere, comprendono:

  • mancanza di sudorazione
  • occhi infossati
  • febbre
  • delirio
  • incoscienza
  • pelle avvizzita

Le cause

signora sudata e risolta

Mal di testa disidratazione si verificano solo quando una persona è disidratata. Anche una lieve disidratazione può causare mal di testa da disidratazione.

La disidratazione si verifica quando il corpo non riceve abbastanza acqua per soddisfare i suoi bisogni. Il più delle volte, la quantità di liquido che entra nel corpo corrisponde alla quantità di liquido che esce dal corpo. L’acqua esce dal corpo attraverso il sudore o la minzione.

Tuttavia, alcuni fattori possono disturbare questo. Questi fattori aumentano il rischio di disidratazione e includono quanto segue:

  • diarrea
  • vomito
  • sudorazione estrema, da esercizio fisico intenso o calore
  • febbre
  • minzione in eccesso

Fattori di rischio per la disidratazione

Chiunque può essere disidratato È probabile che tutti vivano momenti di almeno lieve disidratazione. Tuttavia, alcuni individui sono a più alto rischio di essere disidratati.

Le persone a più alto rischio di disidratazione includono:

  • persone che vivono a quote più elevate
  • neonati e bambini piccoli
  • anziani
  • persone con malattie croniche, come diabete e malattie renali
  • persone che assumono farmaci che aumentano la produzione di urina
  • atleti di resistenza
  • persone che vivono in climi caldi

Questi gruppi di persone dovrebbero prestare particolare attenzione a rimanere adeguatamente idratati.

Trattare un mal di testa disidratazione

Per trattare un mal di testa disidratazione, affrontare sia il dolore che la disidratazione è l’approccio migliore per ottenere sollievo.

Se una persona ha un mal di testa disidratazione dovrebbero fare quanto segue:

  • aumentare l’assunzione di liquidi
  • sostituire elettroliti persi con una bevanda sportiva
  • ridurre temporaneamente l’attività fisica ed evitare il calore per ridurre la sudorazione

Mentre le suddette misure possono trattare la disidratazione, può essere necessario un po ‘di tempo per eliminare completamente il mal di testa da disidratazione.

Per un rapido sollievo, una persona potrebbe voler prendere un paracetamolo o ibuprofene per il dolore.

Trattamento grave disidratazione

In alcune situazioni, come un episodio grave di vomito o diarrea, i rimedi casalinghi potrebbero non essere sufficienti per evitare una grave disidratazione.

Quando si verificano gravi disidratazioni, una persona dovrebbe cercare immediatamente assistenza medica per prevenire gravi complicazioni, come ad esempio:

  • danno ai reni
  • convulsioni
  • shock

I professionisti medici di emergenza possono gestire una grave disidratazione con il fluido endovenoso e la sostituzione del sale.

Prevenire un mal di testa disidratazione

Il modo migliore per prevenire un mal di testa da disidratazione è quello di evitare la disidratazione. I seguenti passaggi possono essere presi per prevenire la disidratazione:

Signora che versa acqua

  • Bere abbastanza liquido: la maggior parte delle persone ha bisogno di 4-6 tazze di acqua al giorno, anche se alcuni individui potrebbero aver bisogno di più o meno.
  • Mangia cibi ricchi di liquidi: gli alimenti, come i cetrioli, le altre verdure e i frutti hanno un alto contenuto di acqua.
  • Ottieni abbastanza liquido per tutto il giorno: Spargere la quantità di liquido consumato piuttosto che berlo tutto in una volta aiuta a mantenere il corpo idratato.
  • Idratare di più durante l’attività fisica o l’esposizione al caldo: durante i periodi di forte sudorazione, come durante l’esercizio fisico intenso o l’esposizione a temperature elevate, è necessario aumentare il fabbisogno idrico.Bere più acqua durante questi periodi serve a reintegrare i liquidi in eccesso che vengono persi attraverso il sudore.
  • Trattare le cause alla base della disidratazione: la febbre e le infezioni possono far perdere più fluido del normale. Affrontare le cause della disidratazione aumentando l’assunzione di liquidi può aiutare a prevenire la disidratazione.
  • Evitare bevande contenenti caffeina e alcol: la caffeina e l’alcol possono entrambi aumentare la produzione di urina, portando a un maggiore rischio di disidratazione.
  • Ridurre l’attività intensa durante il caldo o in caso di malessere: calore e malattia possono aumentare il bisogno di liquidi per il corpo. Un allenamento intenso può causare una perdita di liquidi in eccesso attraverso il sudore che può essere pericoloso in queste situazioni.

Seguendo questi passaggi dovrebbe aiutare a prevenire il mal di testa disidratazione.

Se una persona sperimenta più del mal di testa occasionale di disidratazione, dovrebbe consultare un medico per escludere altre cause sottostanti.

Like this post? Please share to your friends: