Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Melanoma amelanotico: sintomi, trattamento e prevenzione

Il melanoma amelanotico è un tipo di cancro della pelle. A differenza della maggior parte delle forme di melanoma, una persona con melanoma amelanotico svilupperà una talpa o crescita simile che non contiene melanina.

La melanina è il pigmento che dà alle cellule della pelle e alle talpe il loro colore. Poiché non ha questo pigmento, il melanoma amelanotico può essere difficile da rilevare.

Cos’è il melanoma amelanotico?

Melanoma amelanotico

Le talpe sane e altri tumori della pelle contengono melanina, ma le escrescenze di melanoma amelanotico non possono produrre melanina e quindi mancanza di pigmento. Ciò di solito si traduce in una lesione rosa o rossastra molto pallida.

Il melanoma amelanotico è una forma relativamente rara di cancro. Uno studio del 2012 sulle persone con melanoma ha rilevato che solo il 3,9% presentava melanoma amelanotico.

Quasi il 70% delle persone con melanomi amelanotici presentava lesioni cutanee rosse. In uno studio su vasta scala del 2014, circa l’8% delle persone con melanoma presentava crescite amelanotiche.

Di per sé, un melanoma amelanotico non è più pericoloso di qualsiasi altra forma di melanoma. La maggior parte delle persone diagnosticate e trattate in una fase iniziale sopravvive.

Tuttavia, i tassi di mortalità per il melanoma amelanotico tendono ad essere più alti rispetto ad altri tipi di melanoma. Questo perché il melanoma amelanotico spesso non viene rilevato più a lungo, il che gli dà il tempo di diffondersi.

Uno studio del 2014 ha rilevato che l’88% delle persone con melanoma amelanotico era sopravvissuto 5 anni dopo la diagnosi, rispetto al 95% delle persone con melanoma pigmentato.

Sintomi

Il sintomo principale del melanoma amelanotico è un’insolita crescita della pelle. A differenza del melanoma pigmentato, tuttavia, i melanomi amelanotici sono spesso molto deboli. Possono essere rosa o rossi. Alcune lesioni assomigliano a una piccola cicatrice o acne che sta guarendo.

Controlli regolari della pelle possono aiutare a rilevare il melanoma amelanotico. Le persone dovrebbero sapere come la loro pelle di solito appare, compreso quale sia la loro tipica crosta e modello di guarigione, e come le loro talpe in genere guardano.

Alcune persone potrebbero trovare utile scattare foto delle loro talpe in modo che abbiano un riferimento per vedere se le talpe sono cambiate. Una persona dovrebbe sempre parlare con un medico se notano cambiamenti nella loro pelle.

I medici spesso dicono alle persone di seguire le linee guida sui sintomi ABCD per il cancro della pelle:

  • Asimmetrico: cerca talpe che non siano simmetriche o che abbiano un aspetto diverso su entrambi i lati.
  • Bordo: cerca talpe con un bordo irregolare.
  • Colore: le talpe sono disponibili in diversi colori, ma le persone dovrebbero osservare eventuali cambiamenti di colore o colorazioni irregolari.
  • Diametro: cerca talpe più larghe di una gomma da matita.

Tuttavia, il melanoma amelanotico non segue questo schema, motivo per cui una persona potrebbe non notarlo fino alle fasi successive.

Cause e fattori di rischio

uomo con un sacco di talpe sul suo petto

L’esposizione al sole è il principale fattore di rischio per il melanoma amelanotico. Queste crescite tendono a verificarsi più spesso in aree del corpo esposte frequentemente al sole.

L’utilizzo di lettini abbronzanti e l’esposizione frequente di scottature solari possono aumentare ulteriormente il rischio di sviluppare melanoma amelanotico. Il rischio di sviluppare qualsiasi forma di melanoma, compreso il melanoma amelanotico, aumenta anche con l’età.

Il melanoma è raro nei bambini, ma il melanoma amelanotico rappresenta una grande percentuale di questi melanomi nei bambini.

Altri fattori di rischio per il melanoma amelanotico includono:

  • una storia familiare di melanoma
  • pelle chiara
  • avere molte talpe
  • una storia di gravi scottature
  • una precedente storia di melanoma o un’altra forma di cancro della pelle

Trattamento

Per diagnosticare il melanoma amelanotico, un medico può confrontare la crescita con altre escrescenze della pelle o chiedere informazioni sulla storia della lesione.

Una biopsia può testare la lesione per il cancro. Se la crescita è cancerosa, un medico assegnerà alla lesione un punteggio di spessore Breslow che indica quanto è spesso. Il medico inoltre darà alla lesione un livello di invasione di Clark, che fornisce dettagli su quanto in profondità nella pelle si è diffusa la lesione.

Questi due punteggi, insieme ai dettagli sul fatto che il cancro si sia diffuso ad altre aree del corpo, aiutano un medico a decidere in che fase si trova il cancro.

Più è spesso una lesione, più è probabile che si diffonda ad altre aree del corpo. Questo processo di diffusione è chiamato metastasi.

I cancri in stadio precoce possono essere rimossi. Questo di solito può essere fatto su base ambulatoriale.

Tuttavia, se il tumore si è diffuso ai linfonodi o in altre aree del corpo, può essere necessario un trattamento più aggressivo. Ciò può includere la rimozione della crescita, la rimozione dei linfonodi e la rimozione di cellule cancerose in altre aree del corpo.

Altre opzioni di trattamento includono una o più combinazioni di:

  • chemioterapia o farmaci anti-cancro per uccidere le cellule tumorali
  • radiazioni per indirizzare le crescite cancerose
  • immunoterapia, che è un tipo di trattamento che utilizza il sistema immunitario del corpo per combattere il cancro

Una persona con melanoma amelanotico può aver bisogno di chemioterapia, radiazioni o immunoterapia per combattere il cancro che si è diffuso in altre parti del corpo.

Prevenzione

donna che usa la lente d'ingrandimento per controllare la pelle

Ridurre al minimo l’esposizione solare eccessiva è la migliore strategia per prevenire il melanoma, compreso il melanoma amelanotico.

Una persona dovrebbe indossare la protezione solare ogni volta che sono fuori. Durante i periodi di esposizione prolungata o diretta al sole, indossare indumenti larghi e un cappello può aiutare a proteggere la pelle. Le persone dovrebbero anche evitare i lettini abbronzanti.

Controlli regolari sulla pelle non prevengono il melanoma amelanotico, ma possono aiutare le persone a individuare precocemente segni di melanoma. La diagnosi precoce aumenta le possibilità di trattare con successo il cancro.

Quando vedere un dottore

Una persona non dovrebbe aspettare che una crescita sospetta peggiori. Mentre le talpe scure sono spesso più evidenti, le persone dovrebbero anche cercare lesioni rosse o rosa che potrebbero essere melanoma amelanotico.

Le persone con molte talpe, una storia di cancro della pelle o una pelle molto chiara dovrebbero discutere con i loro medici con quale frequenza dovrebbero controllare la loro pelle per i cambiamenti e se dovrebbero vedere un dermatologo regolarmente.

La maggior parte dei cambiamenti della pelle non è il cancro, ma un rapido appuntamento con un medico offre tranquillità e può aiutare le persone con melanoma a ricevere cure immediate e salvavita.

Like this post? Please share to your friends: