Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Motivi per i punti bianchi sulle tonsille

Quando qualcuno ha mal di gola, una delle prime cose che possono fare è controllare la parte posteriore della bocca.

Le tonsille, che fanno parte del sistema linfatico, si trovano sul retro della gola. Se sono presenti macchie bianche sulle tonsille, è comprensibile essere preoccupati.

La buona notizia è che diverse condizioni possono causare macchie bianche sulle tonsille. Molti di loro sono facilmente curabili. Quando appaiono delle macchie bianche sulle tonsille, possono presentarsi come chiazze o strisce. Possono anche contenere pus.

Il sintomo più comune che si verifica è un mal di gola. Macchie bianche sulle tonsille di solito indicano un’infezione. Il trattamento varia a seconda della causa.

Fatti veloci su macchie bianche su tonsille:

Ecco alcuni punti chiave sui punti bianchi sulle tonsille. Maggiori dettagli e informazioni di supporto sono nell’articolo principale.

  • Le macchie bianche possono essere limitate alle tonsille o localizzate in tutta la bocca.
  • Se le macchie bianche non scompaiono in pochi giorni o sono accompagnate da un mal di gola, è consigliabile consultare un medico.
  • I trattamenti variano, ma fare gargarismi con acqua salata calda diverse volte al giorno può aiutare ad alleviare il dolore.
  • Un medico può diagnosticare la causa delle macchie bianche dopo una revisione dei sintomi e un esame fisico o esami del sangue.

Le cause

dottore esaminando la gola di un bambino

La causa più comune è un’infezione. Le infezioni possono essere dovute a batteri, funghi o virus.

Sebbene chiunque possa sviluppare un’infezione che porta a macchie bianche sulle tonsille, avere un sistema immunitario indebolito mette una persona a un rischio più elevato.

Alcune delle infezioni più comuni che possono causare macchie bianche includono:

Mal di gola

La gola di streptococco è un’infezione batterica causata da.

Le complicanze dello streptococco possono svilupparsi se il batterio che causa l’infezione si diffonde ad altre parti del corpo, come il cuore. Le complicanze includono febbre reumatica e dell’orecchio e infezioni del seno.

Ulteriori sintomi che possono indicare lo streptococco includono:

  • gola infiammata
  • febbre
  • ghiandole gonfie nel collo
  • mal di testa

La gola di streptococco è un’infezione comune, specialmente nei bambini. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), fino a 6 su 20 bambini con mal di gola hanno mal di gola.

Mughetto orale

Il tordo orale è un’infezione da funghi in bocca. Il mughetto orale può svilupparsi in chiunque, ma è più comune nei bambini. Può anche verificarsi come effetto collaterale di farmaci, come gli steroidi per via orale.

Le persone con un sistema immunitario indebolito sono a maggior rischio di infezione da funghi, incluso il mughetto orale.

Le macchie bianche possono essere l’unico sintomo del mughetto orale, ma quando si sviluppano ulteriori sintomi possono includere:

  • gola infiammata
  • dolore durante la deglutizione
  • perdita di gusto

Macchie bianche possono apparire anche sulle guance, sulla lingua e sul tetto della bocca.

Tonsillite virale

La tonsillite comporta infiammazione o gonfiore delle tonsille. Anche se il batterio può portare alla tonsillite, non è l’unica causa.

La tonsillite può anche svilupparsi a causa di un’infezione virale. I sintomi possono includere:

  • tonsille gonfie
  • deglutizione dolorosa
  • febbre
  • mal d’orecchie
  • congestione nasale

I virus comuni che possono causare tonsillite comprendono il rinovirus, l’adenovirus e il virus respiratorio sinciziale.

Mononucleosi infettiva

uomo affaticato a letto

La mononucleosi è un’infezione virale causata dal virus Epstein-Barr, che colpisce alcune cellule del sangue.

Insieme a macchie bianche sul retro della gola, i sintomi possono includere:

  • febbre
  • gola infiammata
  • fatica

La mononucleosi infettiva si diffonde facilmente da persona a persona.

Pietre tonsille

Le tonsille hanno diverse fessure. Batteri e muco possono rimanere bloccati in essi. Quando questo materiale rimane intrappolato, i detriti possono indurirsi e calcificarsi, causando macchie bianche.

I sintomi possono includere:

  • alito cattivo
  • mal d’orecchie
  • deglutizione dolorosa

Alcune persone potrebbero anche non notare che hanno pietre tonsille, specialmente se le pietre sono piccole.

Rare cause di macchie bianche

Ci sono anche altre cause che sono meno comuni di quelle sopra elencate. Altre cause includono una condizione pre-cancerosa chiamata leucoplachia, herpes orale e cancro orale.

Diagnosi

Un esame medico aiuterà la diagnosi e potrebbe includere la ricerca nella parte posteriore della gola e la sensazione delle ghiandole linfatiche nel collo.

In alcuni casi, i medici possono raccomandare esami del sangue e una coltura della gola. Gli esami del sangue indicano se alcuni anticorpi sono presenti, il che aiuta a identificare infezioni specifiche.

Una cultura della gola comporta lo sfregamento di un batuffolo di cotone nella parte posteriore della gola per raccogliere un campione dalle tonsille.

Le cellule e le secrezioni raccolte vengono analizzate per identificare la presenza di batteri e determinare il tipo di infezione.

trattamenti

giovane donna a letto con il tè

Ci sono una varietà di cause di macchie bianche, quindi c’è una vasta gamma di trattamenti. Ad esempio, se le macchie sono dovute a calcoli tonsillari, il trattamento può includere la rimozione delle pietre.

Le macchie dovute allo streptococco richiedono un antibiotico. Macchie bianche sulle tonsille a causa di un’infezione da lievito orale possono aver bisogno di farmaci antifungini. Se le infezioni ricorrenti delle tonsille sono un problema, si può raccomandare un intervento chirurgico per rimuovere le tonsille.

Un medico di solito non prescrive antibiotici per le macchie bianche sulle tonsille a causa di un’infezione virale, come la mononucleosi o la tonsillite virale.

Il trattamento raccomandato a casa può includere:

  • bere liquidi caldi per ridurre il dolore alla gola
  • prendendo antidolorifici da banco. Molti antidolorifici popolari, come l’ibuprofene, sono disponibili per l’acquisto online.
  • ottenere un sacco di riposo, che consente al corpo di combattere un’infezione
  • usando un umidificatore per ridurre il gonfiore e l’irritazione della gola. Vari umidificatori sono disponibili per l’acquisto online.
  • succhiare le pastiglie della gola per alleviare il disagio. Cerca diversi marchi online e confronta i loro benefici.

Il tempo necessario per cancellare le macchie bianche può variare in base alla causa e al trattamento utilizzato. La maggior parte delle cause delle macchie bianche sulle tonsille sono curabili o chiare da sole in poche settimane.

Prevenire macchie bianche sulle tonsille

Lavarsi le mani è uno dei modi più importanti per ridurre la diffusione di infezioni virali e batteriche che possono portare a macchie bianche.

Mantenere il sistema immunitario forte riposando a sufficienza, seguire una dieta ben bilanciata e fare regolarmente esercizio fisico può anche ridurre le probabilità di sviluppo di un’infezione di una persona.

Coprire il naso e la bocca quando si tossisce e limitare il contatto ravvicinato con gli altri fino a quando i sintomi non si sono chiariti aiuterà anche a prevenire la diffusione dell’infezione.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: