Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Nausea durante la gravidanza (malattia mattutina)

È normale che una donna incinta viva nausea e vomito durante i primi mesi di gravidanza. È difficile prevedere se accadrà. Alcune donne non hanno nausea durante la loro prima gravidanza, ma si sentono male con successive gravidanze.

“Nausea e vomito sono i sintomi più comuni riscontrati nel primo trimestre di gravidanza, che colpiscono il 70-85% delle donne” (British Medical Journal, 2004; 328: 503 28 febbraio, doi: 10.1136 / bmj.328.7438.503).

La gravità della nausea varia da gravidanza a gravidanza. Alcuni si sentiranno un po ‘nauseati durante le ore del mattino, altri possono vomitare solo al mattino. Gli altri si sentiranno male tutto il giorno e vomiteranno in qualsiasi momento. Il termine “nausea mattutina” può sembrare privo di significato per la madre che vomita la sera.

Nella maggior parte dei casi la nausea scompare durante la fine del terzo o all’inizio del quarto mese. Tuttavia, può continuare fino alla fine del quinto mese.

Perché alcune donne incinte provano nausea?

Medici e scienziati non sono completamente sicuri. Poiché i cambiamenti ormonali avvengono quando una donna rimane incinta, ha senso supporre che essi siano la causa. Alcuni dicono che uno squilibrio nella glicemia potrebbe anche essere la causa.

Potrebbe non essere una coincidenza che hCG, un ormone della gravidanza, così come gli estrogeni aumentano di livelli durante il primo trimestre, e diminuiscono all’incirca nello stesso tempo in cui la nausea inizia ad andare via.

Rapporti aneddotici di medici, infermieri e ostetriche indicano che le donne che portano gemelli / terzine hanno maggiori probabilità di soffrire di nausee mattutine durante i loro primi mesi di gravidanza, rispetto alle madri che portano un bambino singolo.

Dovrei essere preoccupato per la nausea durante la gravidanza?

Se il vomito è tale da perdere troppi liquidi e nutrienti e minerali essenziali, se soffre di disidratazione deve riferirlo al medico. Se soffre di iperemesi gravidica – il vomito causa alterazioni di liquidi ed elettroliti – il medico può decidere di somministrare liquidi attraverso una flebo, questo di solito richiede il ricovero in ospedale.

Dovresti vedere il tuo medico se stai perdendo peso, vomito molte volte durante il giorno per molti giorni, diventando disidratato, o il tuo vomito ha sangue o un colore brunastro, la tua urina è di colore scuro e sembra concentrata.

Nella stragrande maggioranza dei casi la nausea andrà via senza nulla di cui preoccuparsi.

Come faccio a sapere se sono disidratato?

Il modo più semplice è chiedere al medico di eseguire un test delle urine (test chetone).

Suggerimenti per ridurre la gravità e la frequenza della nausea

Ecco alcuni consigli per ridurre la gravità della nausea mattutina. Per un elenco completo di idee, consulta il nostro articolo, Suggerimenti principali per ridurre al minimo la malattia mattutina.

  • Non alzarti dal letto velocemente, prenditi il ​​tuo tempo.
  • Mangia un po ‘di qualcosa quando ti alzi. Alcune donne hanno scoperto che mangiare un cracker secco o cereali secchi prima di alzarsi dal letto aiuta.
  • Mangia un po ‘di qualcosa prima di andare a letto la sera.
  • Mangia regolarmente, in piccole quantità, per tutto il giorno.
  • Assicurati di avere molti liquidi.
  • Tenere lontano da cibi grassi.
  • Tenere lontano da cibi piccanti.
  • Evitare la caffeina.
  • Molte donne dicono cibi secchi, come cracker o toast.
  • Se sei particolarmente sensibile agli odori, ricorda che i cibi freddi odorano meno.
  • Alcune donne trovano che il tè allo zenzero aiuta molto.
  • Assicurati di avere abbastanza riposo fisico. Tuttavia, cerca di evitare di fare un sonnellino subito dopo aver mangiato.
  • Cerca di non spostarti subito dopo aver mangiato.
  • Potrebbero esserci odori che ti fanno sentire male – evitali.
  • Prendi qualche esercizio leggero ogni giorno, fai una passeggiata.
  • L’aria fresca aiuta spesso.
  • Fai una piccola merenda accanto al tuo letto. Se ti svegli durante la notte, mangiane un po ‘. Molte donne trovano che questo aiuti a prevenire la nausea il mattino successivo.
  • Mangiare spuntini ad alto contenuto proteico (March of Dimes).

Non dovresti assumere compresse anti-malattia a meno che il tuo medico non le abbia prescritte per te.

Scritto da – Christian Nordqvist

Like this post? Please share to your friends: