Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Nove rimedi domestici efficaci per il mal d’orecchi

Le persone possono pensare che il mal d’orecchi siano solo un fastidio secondario, ma possono causare dolore debilitante. In attesa che le cure mediche o gli antibiotici funzionino, alcuni rimedi casalinghi possono aiutare.

Il dolore alle orecchie può essere insopportabile, rendendo difficile dormire, mangiare o fare qualsiasi cosa se non pensare al dolore. Molti bambini trovano particolarmente difficile trattare con un mal d’orecchi.

Le persone che soffrono di forti dolori alle orecchie dovrebbero sempre parlare con un medico, soprattutto per la prima volta. Tuttavia, esistono rimedi che le persone possono usare a casa per alleviare il mal d’orecchi meno gravi o come mezzo per ridurre il dolore.

Questo articolo esplora nove efficaci rimedi casalinghi che possono aiutare le persone a provare dolore alle orecchie.

Cause del dolore all’orecchio

uomo con un mal d'orecchi

Le infezioni dell’orecchio sono la causa più comune di dolore all’orecchio. Quando l’orecchio si infetta, l’infiammazione e l’accumulo di pressione causano dolore che può essere intenso.

Le persone con infezioni all’orecchio hanno spesso altri sintomi, come pressione del seno o mal di gola, perché le infezioni da aree vicine possono influenzare l’orecchio. Un’infezione all’orecchio può anche essere una condizione autonoma. La maggior parte delle infezioni dell’orecchio è batterica, non virale.

Solo un medico può diagnosticare un’infezione all’orecchio. Le persone non devono assumere antibiotici senza prescrizione medica o assumere che i sintomi siano dovuti a un’infezione all’orecchio.

Tuttavia, i mal d’orecchi non sono sempre causati da un’infezione all’orecchio. Altre condizioni possono anche causare dolore nell’orecchio.

Quelli includono:

  • Dolore riferito: questo può derivare da infezioni o infiammazioni in altre parti del corpo. Ad esempio, un mal di denti può causare dolore dolorante nell’orecchio.
  • Condizioni croniche: comprendono disfunzione dell’articolazione temporomandibolare (ATM).
  • Infezioni della pelle: se sono dentro o attorno all’orecchio.
  • Reazioni allergiche: potrebbero derivare da una serie di cose, come sapone, shampoo o orecchini.
  • Acqua: questo può causare dolore se intrappolato nell’orecchio.
  • Pressione: i cambiamenti di altitudine possono influenzare la pressione nelle orecchie. Questo di solito si risolve da solo, spesso con una sensazione di scoppiettio.

Se non trattata, le infezioni alle orecchie possono diffondersi alla mascella e in altre regioni del corpo. Possono anche danneggiare l’orecchio stesso e possono causare febbri pericolosamente alte.

Quando i sintomi di un problema all’orecchio sono presenti e non si risolvono da soli entro un giorno o due, le persone dovrebbero parlare con un medico. Se il dolore è intenso, è accompagnato da febbre alta o include perdita dell’udito, le persone dovrebbero rivolgersi immediatamente a un medico.

Nove rimedi casalinghi per mal d’orecchi

Se un mal d’orecchi non è grave, o se una persona sta aspettando che le cure mediche abbiano effetto, potrebbero voler provare i rimedi casalinghi per alleviare il dolore.

Ecco una serie di nove efficaci rimedi casalinghi per le persone che soffrono di dolori alle orecchie:

1. Farmaci da banco

prendere farmaci per il dolore

Farmaci antinfiammatori non steroidei da banco (FANS) possono ridurre temporaneamente il dolore di un mal d’orecchi. Le persone che provano dolore all’orecchio possono provare:

  • ibuprofene
  • acetaminofene
  • aspirina

È importante ricordare che non è sicuro somministrare l’aspirina a neonati e bambini piccoli. Questo è a causa del rischio di una condizione potenzialmente pericolosa per la vita chiamata sindrome di Reye.

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense raccomanda che i genitori parlino con un medico prima di somministrare farmaci da banco a un bambino di età inferiore a 2 anni.

Questi farmaci possono causare gravi effetti collaterali nei neonati e nei bambini piccoli. Si noti inoltre che il dosaggio per i bambini è spesso significativamente inferiore al dosaggio appropriato per gli adulti.

2. Calore

Il calore di una piastra elettrica o di un impacco caldo può ridurre l’infiammazione e il dolore nell’orecchio.

Applicare un tampone caldo sull’orecchio per 20 minuti. Per i migliori risultati, le persone dovrebbero toccare il collo e la gola con il cuscinetto caldo.

Il pad riscaldante non dovrebbe essere insopportabilmente caldo. Le persone non dovrebbero mai addormentarsi con una piastra elettrica, o consentire a un bambino di utilizzare un impacco caldo senza la supervisione di un adulto.

3. Freddo

Un impacco freddo può aiutare con il dolore di un mal d’orecchi.

Prova a avvolgere il ghiaccio in salviette di carta o a congelare un impacco freddo e poi coprirlo con un panno leggero. Tenere questo per l’orecchio e l’area immediatamente sotto l’orecchio per 20 minuti.

Il freddo non dovrebbe ferire e i genitori non dovrebbero mai applicare il ghiaccio direttamente sulla pelle dei loro bambini.

Alcune persone trovano che il calore offra maggiore sollievo del freddo. Per altri, alternando pacchi caldi e freddi (20 minuti a caldo, seguiti da 20 minuti a freddo) fornisce il miglior sollievo dal dolore.

4. gocce per le orecchie

Le gocce per le orecchie da banco possono ridurre la pressione nell’orecchio causata da liquido e cerume.

Le persone dovrebbero leggere attentamente le istruzioni e parlare con un medico prima di usare gocce auricolari su un bambino.

Le gocce per le orecchie non sono sostitutive delle gocce per le orecchie prescritte o degli antibiotici, quindi le persone dovrebbero usarle solo per alcuni giorni. Se i sintomi ritornano, le persone dovrebbero consultare un medico.

È importante ricordare che le persone non dovrebbero usare le gocce per le orecchie in un bambino con i tubi nelle orecchie o il cui timpano si è rotto.

5. Massaggio

Il massaggio delicato può aiutare con il dolore all’orecchio che si irradia dalla mascella o dai denti, o che causa un mal di testa da tensione.

Le persone possono massaggiare la zona tenera, così come i muscoli circostanti. Ad esempio, se l’area dietro l’orecchio fa male, prova a massaggiare i muscoli della mascella e del collo.

Il massaggio può anche aiutare con il dolore di un’infezione all’orecchio.

  • Utilizzando un movimento verso il basso, applicare la pressione iniziando appena dietro le orecchie e verso il basso sul collo.
  • Continuando ad applicare la pressione verso il basso, lavorare in avanti verso la parte anteriore delle orecchie.

Questo tipo di massaggio può aiutare a drenare il liquido in eccesso dalle orecchie e prevenire il peggioramento del dolore.

6. Aglio

aglio

L’aglio è stato a lungo usato nella medicina popolare per alleviare il dolore. Alcune ricerche suggeriscono che abbia proprietà antimicrobiche in grado di combattere le infezioni.

Le persone non dovrebbero usarlo come sostituto per gli antibiotici che un medico ha raccomandato.Invece, considerare l’aggiunta di aglio a un regime antibiotico per accelerare il sollievo.

Per prevenire le infezioni dell’orecchio, prova a mangiare uno spicchio d’aglio ogni giorno.

Le gocce di aglio all’aglio possono anche ridurre il dolore e impedire che l’infezione peggiori. Cuocere due o tre chiodi di garofano in due cucchiai di senape o olio di semi di sesamo fino al marrone, quindi filtrare il composto. Quindi, applica una goccia o due a ciascun orecchio.

7. Cipolle

Come l’aglio, le cipolle possono aiutare a combattere le infezioni e ridurre il dolore. Anche come l’aglio, le cipolle non sono un sostituto per l’attenzione medica.

Riscalda una cipolla nel microonde per un minuto o due. Quindi, filtrare il liquido e applicare diverse gocce all’orecchio. Una persona potrebbe voler sdraiarsi per 10 minuti e quindi lasciare che il liquido scorra dall’orecchio. Ripeti questo secondo necessità.

8. Succhiare

Succhiare può aiutare a ridurre la pressione nelle trombe di Eustachio, offrendo sollievo.

I bambini che stanno allattando possono sentirsi meglio quando sono ammessi e incoraggiati ad allattare il più spesso possibile. Adulti e bambini possono succhiare caramelle dure o gocce di tosse.

9. latte materno

Il latte materno ha proprietà antimicrobiche. Alcune ricerche suggeriscono che il latte materno della madre cambia in base ai microbi a cui è esposto un bambino.

Ciò significa che il latte materno è più efficace nei bambini. Tuttavia, alcune fonti suggeriscono che il latte materno può anche aiutare gli adulti. Neonati e bambini dovrebbero continuare a nutrire per ottenere i maggiori benefici dal latte materno.

Anche nei neonati, nei bambini e negli adulti può essere d’aiuto l’applicazione topica del latte materno. Anche se così non fosse, è improbabile che il latte materno possa causare seri effetti collaterali.

Le persone possono provare a far cadere qualche goccia di latte materno in ogni orecchio e ripetere l’applicazione ogni poche ore secondo necessità.

Like this post? Please share to your friends: