Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

NuvaRing: usi, vantaggi e rischi

NuvaRing è il nome commerciale di un tipo di anello vaginale. È un anello di plastica flessibile che rilascia gli ormoni estrogeni e progesterone dopo essere stato inserito nella vagina, vicino alla cervice.

Il rilascio di questi ormoni impedisce alle ovaie di produrre uova.

Circa 1,5 milioni di donne in tutto il mondo usano il dispositivo come mezzo di contraccezione e ci sono stati 44 milioni di prescrizioni negli Stati Uniti dal 2004 al 2014.

NuvaRing non protegge da HIV e altre infezioni trasmesse sessualmente (STI) e non è adatto a tutte le donne.

Come funziona?

[NuvaRing]

NuvaRing è un anello piccolo e flessibile che è facile da inserire e rimuovere.

Deve essere posizionato correttamente nella vagina per essere efficace. Una volta inserito, dovrebbe rimanere sul posto e non muoversi.

Funziona rilasciando estrogeni e progesterone.

Questi ormoni impediscono alle uova di lasciare le ovaie e rendono il muco cervicale più spesso, in modo che lo sperma non possa raggiungere le uova.

Il dispositivo è normalmente indossato per 3 settimane e quindi viene rimosso per consentire le mestruazioni. Un periodo mestruale normale inizierà in genere entro 2 o 3 giorni dopo la rimozione. Dopo 7 giorni, è possibile inserire un nuovo anello.

Normalmente, se una donna inserisce un anello entro i primi 5 giorni dopo l’inizio del ciclo, viene immediatamente protetta. Se le mestruazioni durano più di 5 giorni, l’anello può ancora essere inserito in questo momento.

Se una donna inserisce l’anello dopo 5 giorni, dovrà attendere altri 7 giorni per essere protetta. In questo caso, è necessario utilizzare un preservativo o uno spermicida fino all’inizio della protezione.

È meglio parlare con un dottore dei tempi.

Un cappuccio cervicale, un diaframma o una spugna non dovrebbero essere usati, poiché questo può influire sul posizionamento dell’anello. È sicuro usare un preservativo con un Nuvaring. Un preservativo è raccomandato per prevenire l’HIV e altre malattie sessualmente trasmissibili.

Quando una donna smette di usare il dispositivo, può rimanere incinta in una sola volta, anche se normalmente occorrono da 1 a 2 mesi affinché il ciclo mestruale ritorni a come era prima.

Una donna che in precedenza ha avuto periodi irregolari potrebbe scoprire che questa interruzione dura fino a 6 mesi

Inserimento di NuvaRing

Per inserire un NuvaRing:

  1. Lavati e asciugati le mani.
  2. Tieni l’anello tra il pollice e l’indice.
  3. Premere i lati dell’anello insieme.
  4. Sdraiati, accovacciati o in piedi su una gamba, a seconda di quale sia il più comodo.
  5. Spingere con cautela l’anello all’interno della vagina il più lontano possibile. Non può andare troppo lontano, in quanto non può passare la cervice.
  6. Mantieni l’anello in posizione per 3 settimane.
  7. Dopo 3 settimane, rimuovere l’anello agganciando l’indice sotto il bordo anteriore ed estraendolo.

vantaggi

Si dice che NuvaRing sia efficace al 99 percento se usato correttamente. Ciò significa che è efficace quanto la pillola anticoncezionale.

È facile da usare e l’utente non deve pensarci ogni giorno.

Finché viene inserito al momento giusto, funziona immediatamente.

Rischi ed effetti collaterali

NuvaRing è un mezzo efficace di contraccezione, ma l’utente deve seguire le istruzioni. Circa il 9% degli utenti rimane incinta ogni anno perché non lo fa.

Ci può essere qualche disagio quando l’anello viene usato per la prima volta mentre il corpo si abitua ai cambiamenti ormonali. Questi possono includere sanguinamento tra periodi, tensione mammaria e nausea. Dovrebbero scomparire dopo 2 o 3 mesi di utilizzo.

Le considerazioni sulla salute rendono anche gli ormoni combinati inadatti per alcune donne.

Problemi di coagulazione del sangue

Il dispositivo secerne ormoni che possono causare cambiamenti nel sistema di coagulazione del sangue. Usarlo può far sì che il sangue si coaguli più facilmente, quindi non è adatto alle donne con una storia di coagulazione del sangue.

[NuvaRing è efficace quanto la pillola]

Le donne non dovrebbero usare NuvaRing se:

  • ha una storia di infarto, ictus o coaguli di sangue nelle gambe, come trombosi venosa profonda o nei polmoni, un’embolia polmonare
  • sono allergici a uno qualsiasi dei componenti di NuvaRing
  • avere una valvola cardiaca o un disturbo del ritmo cardiaco
  • avere un tumore al fegato
  • avere la pressione alta
  • avere una storia di cancro al seno o alle ovaie

Fumare aumenta gravemente il rischio di gravi effetti collaterali cardiovascolari nelle donne che usano un contraccettivo di combinazione come NuvaRing.

Il produttore avverte le donne di non usarlo se fumano sigarette e hanno più di 35 anni.

Nel 2011, la Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ha pubblicato uno studio che dimostra che NuvaRing potrebbe aumentare il rischio di coaguli di sangue del 56% e che 40 pazienti sono morti a causa dell’uso dell’anello. Questo era più alto del rischio derivante dall’assunzione di una pillola di estrogeni a basso dosaggio per il controllo delle nascite.

I produttori hanno affrontato oltre 730 cause legali a causa di complicazioni della coagulazione del sangue che hanno provocato amputazioni, embolia polmonare, ictus e morte.

Altri effetti avversi

Altri rischi associati a NuvaRing includono:

  • Ictus e infarti: NuvaRing può aumentare il rischio di ictus o infarti, soprattutto se usato da un fumatore o da una donna sopra i 35 anni.
  • Ipertensione: come altri contraccettivi ormonali combinati, NuvaRing può aumentare i livelli di pressione sanguigna.
  • Cancro: vi è un piccolo aumento del rischio di cancro degli organi riproduttivi e della mammella associati all’uso di NuvaRing.
  • Diabete: una donna che ha il diabete con danni ai reni, agli occhi, ai nervi o ai vasi sanguigni non deve usare il dispositivo.

Altre condizioni che non dovrebbero essere usate includono mal di testa, emicrania o tumori del fegato, malattie cardiovascolari, sanguinamento vaginale inspiegabile, cancro al seno o altri tipi di cancro che sono sensibili ai cambiamenti ormonali. Non dovrebbe essere usato se la donna potrebbe essere incinta.

[NuvaRing: un'opzione per il controllo delle nascite]

Gli effetti collaterali includono:

  • irritazione alla vagina o alla cervice
  • infezioni vaginali
  • aumento di peso
  • mal di testa, compresa l’emicrania
  • cambiamenti di umore e depressione
  • perdite vaginali
  • cambiamenti di appetito
  • edema
  • vertigini, nausea e vomito
  • eruzione cutanea
  • dolore al seno o fastidio

L’anello potrebbe anche scivolare fuori o causare disagio.

Planned Parenthood suggerisce che NuvaRing può aiutare a proteggere contro una serie di condizioni, tra cui l’acne, il diradamento delle ossa, le mestruazioni pesanti e dolorose e alcune infezioni.

Tuttavia, il produttore, Merck, avverte che potrebbe peggiorare l’acne e il dolore mestruale.

Merck dice anche che alcune donne potrebbero provare una diminuzione della libido o desiderio sessuale. Tuttavia, non dover pensare alla contraccezione può anche aiutare una donna a sentirsi più rilassata riguardo al sesso.

Interazioni farmacologiche

Proprio come le altre opzioni di controllo delle nascite ormonali, alcuni farmaci possono interagire con NuvaRing, rendendolo meno efficace

Questi includono:

  • rifampicina, un antibiotico
  • griseofulvin, una droga antifungina
  • alcuni farmaci per l’HIV
  • alcuni farmaci anti-crisi
  • Erba di San Giovanni

Se le medicine a base di olio vengono regolarmente utilizzate nella vagina per le infezioni fungine, ciò può aumentare i livelli di ormoni. Non ridurrà l’efficacia dell’anello, ma potrebbe avere effetti a lungo termine che non sono ancora noti.

È importante parlare con un operatore sanitario prima di usare questa forma di contraccezione.

I produttori incoraggiano chiunque abbia un effetto collaterale negativo a informare la FDA.

NuvaRing può costare tra $ 0 e $ 80 al mese da utilizzare. È necessaria una prescrizione medica e potrebbe essere coperta dall’assicurazione sanitaria.

Like this post? Please share to your friends: