Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Ormoni bioidentici: come vengono utilizzati?

La terapia ormonale sostitutiva, o terapia ormonale, può aiutare ad alleviare i sintomi della menopausa, tra cui vampate di calore, secchezza vaginale e sbalzi d’umore.

Può anche ridurre il rischio di fragilità ossea e malattie cardiache.

Tuttavia, nel 2002, l’iniziativa per la salute delle donne ha messo in guardia contro l’uso a lungo termine della terapia ormonale tradizionale (HT). La loro preoccupazione era dovuta all’aumento del rischio di cancro al seno, coaguli di sangue, ictus e persino malattie cardiache.

Dal momento che questo avviso di sicurezza è emerso contro l’uso della terapia ormonale tradizionale, sono stati sviluppati metodi alternativi, come la terapia ormonale bioidentica.

In questo articolo, esaminiamo quali sono gli ormoni bioidizionali, come vengono utilizzati e quali potrebbero essere i benefici e i rischi del loro utilizzo.

Quali sono gli ormoni bioidentici?

signora che usa la ventola per rinfrescarsi

Gli ormoni bioidentici sono ormoni che sono chimicamente gli stessi di quelli prodotti dall’organismo.

Sebbene siano fabbricati in un laboratorio, gli ormoni bioidentici imitano gli ormoni prodotti dall’organismo umano in modo naturale.

Di conseguenza, il corpo non dovrebbe essere in grado di distinguere tra gli ormoni che produce e quelli bioidentici.

Gli ormoni bioidentici possono essere ottenuti da una varietà di fonti che si estendono su prodotti vegetali e animali.

Gli ormoni bioidentici includono quanto segue:

  • 17 beta-estradioli, che comprendono farmaci come Estrace, Estradil ed Estring
  • estradiolo acetato, compreso Femring
  • estradiolo emiidrato, incluso Vagifem
  • progesterone micronizzato USP, come Prometrium e Prochieve

Alcune grandi aziende farmaceutiche producono alcuni ormoni bioidentici, che sono regolati dalla FDA (Food and Drug Administration) degli Stati Uniti.

Tuttavia, tipi speciali di farmacie, che sono conosciute come farmacie di compounding, mescolano le loro stesse formule di ormoni bioidentici. Gli ormoni prodotti da queste farmacie di compounding non sono regolamentati dalla FDA.

Ormoni bioidentici contro ormoni sintetici

Gli ormoni bioidentici hanno l’esatta struttura chimica e molecolare degli ormoni del corpo umano, mentre altri tipi di ormoni prodotti in laboratorio non lo fanno. Poiché questi altri ormoni sintetici sono fatti in modo diverso dagli ormoni nel corpo, il corpo reagisce a loro.

Ad esempio, Premarin è un estrogeno sostitutivo realizzato con l’aiuto di urina di cavalli in gravidanza. Si lega ai recettori degli estrogeni umani molto strettamente e li rende più reattivi.

Come con tutti i farmaci che agiscono come terapie sostitutive di estrogeni, questa reazione può aumentare il rischio di cancro di una persona se il farmaco viene assunto per un lungo periodo di tempo.

usi

Gli ormoni bioidentici possono essere usati per trattare i sintomi della menopausa nelle donne, con conseguenti potenziali benefici, tra cui:

Signora anziana che dorme

  • affaticamento ridotto
  • aumento del desiderio sessuale
  • meno diradamento dei capelli
  • vampate di calore ridotte
  • pelle meno secca
  • sonno migliorato
  • gonfiore ridotto
  • miglior pensiero e memoria

Sebbene le persone spesso si riferiscano ai sintomi che le donne provano come menopausa, sono, di fatto, sintomi di perimenopausa.

La menopausa si riferisce al momento in cui una donna smette di avere periodi ogni mese. Perimenopausa è il tempo che porta alla menopausa quando le ovaie iniziano a produrre meno estrogeni.

Chi ha bisogno di ormoni bioidentici?

A causa della controversia che tuttora circonda la sicurezza degli ormoni bioidentici, la maggior parte delle donne che si sottopongono a perimenopausa possono prima considerare altre opzioni di trattamento.

Tuttavia, non tutte le donne rispondono bene ai trattamenti tradizionali. In questi casi, le donne possono considerare gli ormoni bioidentici come potenziali alternative.

Inoltre, le donne che hanno provato altri farmaci potrebbero voler prendere in considerazione cambiamenti nei loro stili di vita prima di iniziare la terapia ormonale bioidentica. Alcune misure aggiuntive da provare possono includere:

  • prendendo integratori vitaminici
  • mangiare una dieta più equilibrata e salutare
  • aumentare l’esercizio
  • cercando di ridurre l’ansia e lo stress

Come vengono utilizzati?

Signora anziana che prende la pillola

Gli ormoni bioidentici sono disponibili in una varietà di forme, a seconda esattamente dei sintomi che stanno prendendo di mira.

I tipi di ormoni bioidentici includono:

  • creme
  • iniezioni
  • gel
  • lozioni
  • compresse

L’applicazione di un trattamento dovrebbe ripristinare gli ormoni naturali che le donne più giovani hanno, ma che si riducono con l’età.

Quando si è sotto cura da un medico, una donna sarà sottoposta a test per i livelli di ormone, in genere prelevando campioni di saliva o sangue. Il medico determinerà di quali ormoni ha bisogno la donna e un farmacista mescolerà un trattamento di ingredienti presumibilmente naturali.

Durante il trattamento, una donna avrà i suoi livelli ormonali valutati più volte per verificare l’equilibrio.

Ormoni composti

Gli ormoni composti su ordinazione sono ormoni che sono stati fatti su misura in forma di pillola, spray, crema o supposta da una farmacia di compounding. Questi ormoni sono miscelati in una particolare combinazione per ogni donna.

Gli ormoni composti possono avere il vantaggio di essere prodotti senza determinati allergeni. Tuttavia, gli ormoni composti non sono regolati dalla FDA, e la loro efficacia non è stata dimostrata in ampi studi.

Quando la maggior parte delle persone parla di ormoni bioidentici, di solito parlano di queste formulazioni composte su misura non regolamentate dalla FDA

L’American College of Obstetricians and Gynecologists, la Endocrine Society e la North American Menopause Society hanno anche rilasciato dichiarazioni contro gli ormoni composti su misura.

Alcune donne potrebbero erroneamente ritenere che gli ormoni composti su misura siano più sicuri di altre terapie ormonali bioidentiche disponibili in commercio poiché contengono avvertenze. Tuttavia, la letteratura è perché la FDA non regola gli ormoni composti.

Mentre possono essere più sicuri per le donne che hanno un’allergia a un additivo in ormoni commercialmente disponibili, la terapia ormonale su misura comporta rischi simili alla terapia ormonale bioidentica.

Secondo la North American Menopause Society, gli ormoni composti su misura non sono più sicuri delle terapie ormonali approvate dalla FDA.

rischi

Gli ormoni bioidentici sono ampiamente classificati, come testati o revisionati dalla FDA o meno.

I prodotti approvati dalla FDA sono stati sottoposti a numerosi test e controlli di qualità. I prodotti non approvati dalla FDA hanno superato i test o non sono mai stati valutati.

Le aziende che non hanno cercato o non hanno ottenuto l’approvazione della FDA possono comunque vendere i loro prodotti. Ciò si traduce in un mercato misto con ormoni bioidentici ben collaudati e in cui i rischi di utilizzo sono sconosciuti.

Inoltre, attualmente non sono disponibili studi o test a lungo termine che abbiano esaminato l’uso di ormoni bioidentici. Ciò significa che le potenziali conseguenze dell’uso prolungato o minimo degli ormoni bioidentici non possono essere accuratamente conosciute.

Un altro problema con l’uso di ormoni bioidentici è che la terapia potrebbe impedire a un medico di diagnosticare una malattia più grave, come una malattia autoimmune se è presente.

A tale riguardo, alcuni degli effetti collaterali riportati includono:

  • ictus
  • aumentare il rischio di coaguli di sangue
  • malattia della cistifellea
  • cambiamenti della pelle
  • sbalzi d’umore
  • la visione cambia
  • malattie cardiache o cancro al seno

Sommario

Non ci sono sufficienti prove conclusive per suggerire che le terapie ormonali bioidentiche siano efficaci o sicure. Di conseguenza, le donne in cerca di sollievo dai sintomi della menopausa sono probabilmente consigliate di prendere in considerazione altri percorsi, compresi alcuni cambiamenti basilari dello stile di vita.

Se in futuro verranno condotte ulteriori ricerche sugli ormoni bioidentici, potrebbero rivelarsi abbastanza sicuri da poter essere utilizzati dalle persone.

Like this post? Please share to your friends: