Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Pancreas: funzioni e possibili problemi

Il pancreas è un organo ghiandolare. Si trova nell’addome. Fa parte del sistema digestivo e produce insulina e altri importanti enzimi e ormoni che aiutano ad abbattere i cibi.

Il pancreas ha una funzione endocrina perché rilascia i succhi direttamente nel flusso sanguigno e ha una funzione esocrina perché rilascia succhi nei condotti.

Enzimi, o succhi digestivi, sono secreti dal pancreas nell’intestino tenue. Lì, continua a rompere il cibo che ha lasciato lo stomaco.

Il pancreas produce anche l’ormone insulina e lo secerne nel flusso sanguigno, dove regola il livello di glucosio o zucchero del corpo. Problemi con il controllo dell’insulina possono portare al diabete.

Altri possibili problemi di salute includono la pancreatite e il cancro del pancreas.

Fatti veloci sul pancreas

Ecco alcuni punti chiave sul pancreas. Maggiori dettagli sono nell’articolo principale.

  • Il pancreas è un organo ghiandolare con un ruolo chiave nella digestione e nel controllo del glucosio.
  • I problemi relativi al pancreas includono il diabete e il cancro.
  • Una dieta salutare può contribuire al mantenimento di un pancreas sano.

Caratteristiche

[pancreas]

Il pancreas è un organo lungo da 6 a 8 pollici. Si estende orizzontalmente sull’addome.

La maggior parte si trova sul lato destro dell’addome, dove lo stomaco si attacca alla prima parte dell’intestino tenue, il duodeno.

A questo punto, il cibo parzialmente digerito passa dallo stomaco all’intestino tenue e si mescola con le secrezioni del pancreas.

La parte stretta del pancreas si estende sul lato sinistro dell’addome vicino alla milza.

Un condotto percorre tutta la lunghezza del pancreas e viene unito da numerosi piccoli rami dal tessuto ghiandolare. La fine di questo condotto è collegata a un condotto simile che proviene dal fegato, che eroga la bile al duodeno.

Circa il 95% del pancreas è tessuto esocrino. Produce enzimi pancreatici per aiutare la digestione. Un pancreas sano produce circa 2,2 litri (1 litro) di questi enzimi ogni giorno.

Il restante 5% comprende centinaia di migliaia di cellule endocrine conosciute come isole di Langerhans. Questi ammassi di cellule simili all’uva producono importanti ormoni che regolano le secrezioni pancreatiche e controllano lo zucchero nel sangue.

Funzione

Un pancreas sano produce sostanze chimiche per digerire il cibo che mangiamo.

I tessuti esocrini secernono un succo chiaro, acquoso, alcalino che contiene diversi enzimi. Questi analizzano il cibo in piccole molecole che possono essere assorbite dall’intestino.

Gli enzimi includono:

  • tripsina e chimotripsina per digerire le proteine
  • amilasi per abbattere i carboidrati
  • lipasi, per abbattere i grassi in acidi grassi e colesterolo

La porzione endocrina, o isole di Langerhans, secernono insulina e altri ormoni.

Le cellule beta pancreatiche rilasciano insulina quando i livelli di zucchero nel sangue aumentano.

Insulina:

  • sposta il glucosio dal sangue in muscoli e altri tessuti, per uso come energia
  • aiuta il fegato ad assorbire il glucosio, immagazzinandolo come glicogeno nel caso in cui il corpo abbia bisogno di energia durante lo stress o l’esercizio fisico

Quando la glicemia cade, le cellule alfa pancreatiche rilasciano l’ormone glucagone.

Il glucagone causa la scissione del glicogeno in glucosio nel fegato.

Il glucosio entra quindi nel flusso sanguigno, riportando i livelli di zucchero nel sangue alla normalità.

disturbi

I problemi con il pancreas possono interessare tutto il corpo.

Se il pancreas non produce abbastanza enzimi digestivi, ad esempio, il cibo non sarà adeguatamente assorbito. Questo può portare a perdita di peso e diarrea.

Le isole di Langerhans sono responsabili della regolazione della glicemia. Troppa poca produzione di insulina aumenterà il rischio di diabete e aumenteranno i livelli di glucosio nel sangue.

Pancreatite

[pancreatite]

La pancreatite si riferisce a un’infiammazione acuta o cronica del pancreas. Può portare al diabete secondario.

L’infiammazione può verificarsi se il dotto principale del pancreas è bloccato da un calcoli biliari o tumore.

I succhi pancreatici si accumulano nel pancreas, causando danni al pancreas. Il pancreas può iniziare a digerire se stesso.

La pancreatite può verificarsi a causa di parotite, calcoli biliari, traumi e l’uso di alcol, steroidi e droghe.

La pancreatite acuta è rara, ma necessita di cure mediche immediate.

I sintomi includono:

  • intenso dolore addominale, dolorabilità e gonfiore
  • nausea e vomito
  • febbre
  • dolori muscolari

Il trattamento immediato è normalmente con liquidi e antidolorifici. I pazienti spesso non vogliono mangiare all’inizio, ma se la pancreatite è lieve, inizieranno a mangiare di nuovo in tempi relativamente brevi.

Se si è verificata un’infezione secondaria, può essere necessario un intervento chirurgico.

La pancreatite cronica può svilupparsi se la pancreatite acuta si verifica ripetutamente, con conseguenti danni permanenti.

La causa più comune è l’abuso di alcol, e colpisce soprattutto gli uomini di mezza età.

I sintomi includono:

  • dolore persistente nella parte superiore dell’addome e della schiena
  • perdita di peso
  • diarrea
  • diabete
  • lieve ittero

La pancreatite ereditaria può verificarsi se c’è un problema ereditario nel pancreas o nell’intestino. Una persona con meno di 30 anni può soffrire di pancreatite acuta ripetuta, che porta a una condizione cronica.

È una condizione progressiva che può portare a danni permanenti. La persona può provare dolore, diarrea, malnutrizione o diabete. Il trattamento mira a controllare il dolore per sostituire gli enzimi perduti.

I test genetici sono disponibili per i pazienti che potrebbero essere a rischio.

Cancro del pancreas

Il cancro può svilupparsi nel pancreas. La causa esatta è spesso sconosciuta, ma è spesso legata al fumo o al consumo di alcolici.

Altri fattori di rischio includono:

  • diabete
  • pancreatite cronica
  • problemi al fegato
  • infezioni dello stomaco

I sintomi includono:

  • dolore nell’addome superiore mentre il tumore spinge contro i nervi
  • ittero, un ingiallimento della pelle e degli occhi e oscuramento delle urine mentre il cancro interferisce con il dotto biliare e il fegato
  • perdita di appetito, nausea e vomito
  • significativa perdita di peso e debolezza
  • feci pallide o grigie e grasso in eccesso nelle feci

I sintomi possono non apparire fino a quando il cancro è nelle fasi avanzate. A quel punto, potrebbe essere troppo tardi per un trattamento efficace. La prognosi per il cancro del pancreas tende ad essere scarsa.

Il trattamento di solito comporta chirurgia, chemioterapia, radioterapia o una combinazione di questi.

Il trattamento palliativo si concentrerà sulla riduzione del dolore.

Il cancro del pancreas è la quarta causa più comune di cancro negli uomini negli Stati Uniti (Stati Uniti) e il quinto nelle donne. Ogni anno vengono diagnosticati oltre 37.000 nuovi casi.

Diabete

Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune. Si verifica quando il sistema immunitario attacca e distrugge le cellule beta del pancreas in modo che non possano più produrre insulina. La causa esatta rimane sconosciuta, ma potrebbe essere dovuta a fattori genetici e ambientali, inclusi i virus.

Il diabete di tipo 2 inizia quando il muscolo, il grasso e le cellule del fegato del corpo diventano incapaci di processare il glucosio. Il pancreas reagisce producendo insulina extra, ma col tempo non può produrre abbastanza insulina. Il corpo non può più controllare i livelli di glucosio nel sangue.

Altri problemi che possono verificarsi includono:

  • Insufficienza pancreatica esocrina (EPI): il pancreas non produce abbastanza enzimi
  • Cisti pancreatiche: possono essere rimosse chirurgicamente in caso di rischio di cancro
  • Collezioni di fluidi pancreatici: derivanti da una serie di condizioni, questo può portare a dolore e febbre
  • Sindrome di Zollinger-Ellison: un tumore noto come gastinoma si sviluppa nel pancreas o nel duodeno

Mantenere un pancreas sano

Seguendo una dieta equilibrata ed evitando di fumare e bere eccessivamente si contribuisce a mantenere sano il pancreas.

[bevi acqua per un pancreas sano]

La National Pancreatic Foundation consiglia:

  • consumando non più di 20 grammi di grassi al giorno
  • evitare l’alcol
  • bere molta acqua per mantenere idratato

Una dieta a digiuno può indurre il pancreas a rigenerarsi, cosa che potrebbe aiutare le persone con diabete, secondo i risultati di uno studio sugli animali pubblicato a febbraio 2017.

Un digiuno comporterebbe consumare molto meno calorie del solito per un numero di giorni.

La National Pancreatic Foundation suggerisce una strategia simile per le persone che stanno vivendo una fiammata di dolore al pancreas. Suggeriscono di assumere una dieta liquida chiara per 1 o 2 giorni, tra cui succo d’uva, brodo, gelatina, mela e mirtillo.

Un digiuno non può fornire tutti i nutrienti necessari per il benessere. Dopo il digiuno, le persone dovrebbero assicurarsi di mangiare cibo nutriente per compensare le sostanze nutritive perse.

Il digiuno dovrebbe essere discusso prima con un dottore.

Like this post? Please share to your friends: