Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Perché la mia caviglia è prurita?

La comunità medica si riferisce a una sensazione di prurito in qualsiasi parte del corpo come prurito. Le caviglie pruriginose sono spesso il segno di una condizione della pelle sottostante, sebbene la sensazione possa segnalare altri problemi più gravi.

L’irritazione può essere aggravata da un eccessivo graffio. In questi casi, il trattamento della causa del prurito può risolvere i sintomi di accompagnamento.

Le prurito alle caviglie possono causare eruzioni cutanee o lesioni. Oppure, il prurito può essere il risultato di questi problemi.

Quando le prurito alle caviglie non sono associate a eruzioni cutanee o lesioni, la condizione è chiamata prurito essenziale. Questi casi sono spesso caratterizzati da una rapida insorgenza di sintomi e da interferenze con le attività quotidiane.

È importante scoprire la causa delle prurito alle caviglie. In caso di dubbio o quando il prurito dura più a lungo di alcuni giorni, una persona dovrebbe rivolgersi a un medico.

Fatti veloci su prurito alle caviglie:

  • Sono spesso accompagnati da un’eruzione cutanea o altre irritazioni.
  • Non è sempre possibile evitare la sensazione di prurito.
  • La maggior parte delle persone può trovare sollievo, usando la crema anti-prurita topica.

Quali sono le cause?

Donna che tiene la sua prurito alla caviglia.

Ci sono diverse cause alla base di prurito alle caviglie. Questi variano in gravità da semplici reazioni allergiche a preoccupazioni molto più gravi che richiedono cure mediche.

Alcune delle cause più comuni di prurito alle caviglie sono:

  • dermatite da contatto
  • orticaria
  • allergie
  • pelle secca
  • scottatura
  • eczema
  • psoriasi
  • problemi al fegato
  • diabete
  • cancro

Dermatite da contatto

Questa condizione è una reazione eccessiva comune del sistema immunitario, causata dal contatto con una sostanza estranea.

Alcuni trigger ben consolidati includono:

  • Edera velenosa
  • saponi per le mani o per il corpo
  • profumo
  • calze o altri indumenti
  • gioielli
  • animali

Il sintomo più comune di dermatite da contatto è un eritema rosso pruriginoso. Tuttavia, potrebbe anche apparire con sintomi quali:

  • gonfiore
  • ulcere
  • vesciche
  • orticaria

Il trattamento per la dermatite da contatto in genere comporta l’identificazione della causa e l’evitare contatti futuri. Le creme da banco da sole possono fornire sollievo dal prurito.

Orticaria

Gli alveari sono un tipo comune di eruzione cutanea, caratterizzata dall’aspetto di lividi sollevati e gonfiati. Sono spesso il risultato di:

  • medicazione
  • cibo
  • contatto con sostanze irritanti

Gli alveari possono essere causati da una reazione allergica. Spesso è una buona idea cercare assistenza medica, per assicurarsi che questa reazione non stia causando altri problemi.

Gli alveari vengono solitamente trattati rimuovendo il contatto con la sostanza problematica. Le creme tendono ad alleviare il dolore e il prurito che possono accompagnare questa condizione.

allergie

Le allergie sono la risposta del sistema immunitario al contatto con un elemento estraneo. Le reazioni allergiche sulla pelle possono essere localizzate e possono comparire in qualsiasi parte del corpo. Le allergie sono tra le cause più comuni di prurito.

Il trattamento di solito comporta l’applicazione di creme che contengono un antistaminico sulla zona interessata. Le persone dovrebbero cercare di limitare il contatto con eventuali allergeni che li riguardano.

Pelle secca

Alcuni prodotti o condizioni climatiche possono far seccare la pelle attorno alle caviglie, rendendo più probabile la rottura. I risultati possono portare a prurito.

La pelle secca può anche segnalare una condizione di base. Ad esempio, la pelle secca è un sintomo di eczema e psoriasi.

Quando la secchezza è il risultato di un fattore ambientale, come un’esposizione prolungata al sole o all’aria molto secca, una persona può generalmente trattarla con idratanti. Nella maggior parte dei casi, questo dovrebbe alleviare il prurito.

scottatura

La sovraesposizione al sole può causare pelle dolorosa e pruriginosa. Il prurito tende a iniziare come un’eruzione inizia a guarire e sbucciare. Una volta che la guarigione è completa, il prurito dovrebbe andare via.

Creme di aloe vera possono aiutare il processo di guarigione. La protezione dal sole, attraverso indumenti o protezione solare, può impedire alla pelle di bruciarsi.

Problemi al fegato

Medico che indica alla figura di anatomia con fegato umano.

I problemi al fegato possono provocare una sensazione di prurito alle caviglie. Quando l’organo è malato o ferito rilascia una sostanza chiamata bilirubina nel sangue. I livelli aumentati di questo composto possono causare prurito alle caviglie, anche se la connessione non è ancora del tutto chiara.

Altri sintomi di danno epatico possono includere:

  • non avere fame
  • urina che è più scura del normale
  • sgabelli pallidi
  • itterizia
  • dolore addominale o gonfiore
  • nausea e vomito
  • aumento della probabilità di livido
  • fatica cronica

I problemi al fegato possono essere diagnosticati e trattati solo da un medico. Se prurito alle caviglie accompagna uno dei sintomi sopra, fissare un appuntamento il prima possibile.

Diabete

Una persona con diabete non può regolare i livelli di zucchero nel sangue senza assistenza. Se questi livelli non sono ben regolati, può portare a problemi di salute a breve ea lungo termine. Neuropatia periferica, infezione della pelle e scarsa circolazione del sangue diventano più probabili con il progredire della malattia. Può anche verificarsi pelle secca.

Quando è causata dal diabete, prurito alle caviglie può indicare che i piedi non ricevono un flusso sanguigno sufficiente. Dì al dottore dei sentimenti nuovi o continui di prurito alle estremità esterne.

Il diabete può essere spesso gestito con insulina e dieta appropriata ed esercizio fisico. L’assistenza preventiva è spesso il modo migliore per prevenire o rallentare la progressione della malattia.

Psoriasi

La psoriasi è una condizione della pelle comune e le eruzioni cutanee associate compaiono occasionalmente sulle caviglie, facendole prudere.

La psoriasi tende a causare macchie di eruzione cutanea intorno alle articolazioni. Le patch possono essere rosse, a volte con aree che sono aree scagliose e bianche. Poiché la psoriasi è una condizione cronica, i sintomi tendono a divampare e placarsi.

I trattamenti vanno dalle modifiche dello stile di vita alla prescrizione di farmaci. Consultare un medico per il trattamento appropriato.

Eczema

L’eczema si riferisce a un gruppo di condizioni che causano la pelle arrossata e infiammata.L’eczema inizia tipicamente durante l’infanzia, quando un rash pruriginoso e rosso può formarsi su una delle seguenti aree:

  • mani
  • polsi
  • piedi
  • caviglie
  • parte posteriore delle ginocchia

Un’eruzione cutanea da eczema può essere irregolare o squamosa. In alcuni casi, si sentirà asciutto.

Sono disponibili trattamenti over-the-counter e di prescrizione. Chiedere consiglio a un medico.

Cancro

Anche se meno comuni, alcuni tipi di cancro possono causare prurito generalizzato e prurito alle caviglie. Questi includono i seguenti tipi di cancro:

  • sangue
  • fegato
  • pelle
  • rene
  • sistema linfatico

Alcuni trattamenti per il cancro, come la chemioterapia, possono anche causare prurito. Solo un medico può determinare se una persona ha il cancro e consigliare un trattamento.

Quando vedere un dottore

Dottore guardando la caviglia dell'uomo mentre si siede sul lettino.

Chiunque abbia un prurito inspiegabile e di lunga durata dovrebbe consultare un medico, poiché potrebbe indicare una condizione più grave.

Se un’eruzione cutanea è accompagnata da altri sintomi, come la febbre, pianifica un appuntamento il prima possibile.

Le persone con condizioni note che sviluppano prurito alle caviglie dovrebbero dire ai loro medici di questo nuovo sintomo.

Prevenzione

I passaggi generali possono includere:

  • mangiare una dieta equilibrata
  • evitando un’esposizione al sole prolungata e non protetta
  • regolare il diabete
  • trattamento della psoriasi ed eczema
  • esercizio regolare
  • idratazione regolare
  • evitare il contatto con allergeni noti o sostanze irritanti

Porta via

Il trattamento per le caviglie pruriginose di solito comporta affrontare la causa. Le persone con diabete, altre condizioni che spesso provocano eruzioni cutanee o prurito, o quelle che non possono spiegare il loro prurito dovrebbero consultare un medico.

Like this post? Please share to your friends: