Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Perché sanguino quando mi soffio il naso?

L’epistassi, o sangue dal naso, è generalmente causata da un vaso sanguigno rotto nel naso o nei seni paranasali. Sanguinamento dal naso, soprattutto quando soffia, è molto comune e di solito non è motivo di preoccupazione.

Si stima che il 60 percento delle persone soffra di emorragia nasale, ma solo il 6 percento dei casi richiede cure mediche.

Può essere difficile determinare quali cause causano la rottura dei vasi sanguigni nel naso. Tuttavia, ci sono diversi fattori che possono contribuire o causare il sanguinamento del naso quando si soffia. Diamo un’occhiata a loro in questo articolo.

Le cause

Sangue quando soffia il naso

Le cause comuni di sangue che appaiono quando si soffia il naso includono:

  • soffiando il naso troppo forte o troppo spesso
  • infiammazione o irritazione delle mucose causata da infezioni o allergie
  • cavità nasali o seni nasali molto secchi
  • inalazione prolungata di aria molto secca o fredda
  • raccolta del naso
  • farmaci antibiotici
  • farmaci che fluidificano il sangue, come warfarin, aspirina e clopidogrel
  • ferita al naso o alla faccia
  • fattori ambientali, come l’umidità o l’alta quota
  • anomalie nel setto, che è il muro che separa le narici

Le cause meno comuni di epistassi sono:

  • chirurgia nasale, sinusale, facciale o agli occhi
  • corpi estranei nel naso
  • polipi o tumori nasali
  • condizioni infiammatorie
  • alta pressione sanguigna
  • buchi nel setto
  • disturbi del sangue, come bassi livelli di piastrine nel sangue e anemia
  • condizioni che influenzano i vasi sanguigni, come l’arteriosclerosi
  • leucemia, un tipo di condizioni di cancro del sangue che colpiscono il sistema immunitario
  • problemi al fegato o ai reni
  • scorbuto o grave carenza di vitamina C.
  • chemioterapia
  • insufficienza cardiaca congestizia
  • uso cronico o uso eccessivo di alcuni integratori a base di erbe, più comunemente vitamina E e gingko biloba
  • esposizione a sostanze chimiche tossiche
  • uso di droghe illecite, in particolare cocaina

Alcune condizioni ereditarie o genetiche che causano sanguinamento anormale possono anche portare alla comparsa di sangue quando il naso viene soffiato. Queste condizioni includono:

  • malattia di von Willebrand
  • telangiectasia emorragica ereditaria
  • carenza di fattore VIII (emofilia A)
  • carenza di fattore IX (emofilia B)
  • carenza di fattore XI

Opzioni di trattamento

signora con sangue dal naso

Nella maggior parte dei casi, un sanguinamento dal naso o lieve dal naso si interrompe dopo un paio di minuti.

Ci sono alcuni rimedi a domicilio, tuttavia, che possono incoraggiare gli epistassi a fermarsi prima o ridurre la quantità di sanguinamento.

Le opzioni di trattamento di base per i nasi sanguinanti includono:

  • sdraiarsi in piano con la testa inclinata all’indietro per ridurre il flusso di sangue al naso
  • rilassando e respirando attraverso la bocca
  • non toccare o prendere il naso una volta che ha smesso di sanguinare
  • sdraiarsi o riposare in posizione seduta per alcune ore dopo l’arresto del sanguinamento
  • pizzicare delicatamente ma con fermezza il naso, soprattutto se si conosce il sito del sanguinamento

Circa il 90 percento degli epistassi si trova nella parte anteriore inferiore del setto, il muro carnoso che divide le narici.

Le perdite di sangue prolungate o ripetute, o quelle causate da una condizione medica di base, richiedono cure e cure mediche.

Se il sangue dal naso è grave, una persona può richiedere un trattamento più aggressivo per prevenire la perdita di sangue estesa.

Le opzioni di trattamento medico includono:

  • imballaggio nasale, in cui pastiglie di cotone sterili o medicazioni sono confezionati nella narice per limitare il sanguinamento
  • farmaci topici per limitare il sanguinamento, noti come agenti emostatici locali
  • antisettici e creme antibiotiche per uso topico
  • sigillare un vaso sanguigno chiuso usando un dispositivo elettrico o una sostanza chimica come il nitrato d’argento
  • intervento chirurgico in cui il vaso sanguigno è imballato con materiali sterili per bloccarlo
  • intervento chirurgico in cui il vaso sanguigno è legato insieme per sigillarlo chiuso
  • farmaci coagulanti
  • trasfusioni di sangue

Suggerimenti per la prevenzione

In molti casi, non esiste un modo specifico per evitare la perdita di sangue dal naso, ma ci sono alcune cose che possono aiutare a prevenire o ridurre il rischio di esse.

Soffiare delicatamente il naso e non raccogliere la pelle può di solito prevenire un lieve sanguinamento.

Altri suggerimenti per prevenire il sanguinamento quando si soffia il naso includono:

  • utilizzando spray o decongestionanti nasali decongestionanti da banco per curare le allergie
  • applicare lubrificanti nasali da banco o gelatina di petrolio nelle narici per prevenire la secchezza
  • utilizzando spray salini per prevenire la secchezza
  • evitando di raccogliere il naso, in particolare le croste
  • evitando di soffiare il naso in modo aggressivo o troppo frequente
  • proteggendo il naso dall’aria fredda o secca usando una sciarpa
  • non uso eccessivo o cattivo uso di farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) e antibiotici
  • ridurre l’infiammazione e la congestione nasale utilizzando un risciacquo nasale o sinusale
  • evitando l’esposizione a sostanze chimiche tossiche
  • non usare droghe illecite, specialmente cocaina

Un esempio di risciacquo nasale è un vaso Neti. Questi sono comunemente disponibili online e possono essere utilizzati a casa.

Quando vedere un dottore

il dottore consulta il suo paziente

Le persone dovrebbero consultare un medico ogni volta che un sangue dal naso non si ferma naturalmente entro 20 minuti. Dovrebbero anche cercare assistenza medica se non risponde ai trattamenti iniziali, come ad esempio l’applicazione di una pressione.

Anche se il sangue dal naso tende ad essere innocuo, il sanguinamento dal naso grave o prolungato può causare gravi perdite di sangue, specialmente in:

  • bambini piccoli
  • persone di età superiore ai 65 anni
  • persone con condizioni immunitarie

È anche importante parlare con un dottore di epistassi cronici o ripetitivi.

Le epistassi croniche possono essere un segno delle condizioni mediche di base, come il sangue o i disturbi infiammatori. Gli epistassi ripetitivi possono anche essere un segno di deformità nasali o di tumori, specialmente quando coinvolgono solo una narice.

Le persone dovrebbero anche consultare un medico se le epistassi sono accompagnate da uno dei seguenti sintomi:

  • dolore o tenerezza intorno agli occhi
  • naso chiuso che continua a peggiorare e non si schiarisce
  • muco che gocciola nella parte posteriore della gola
  • cambiare l’aspetto del naso o dell’area circostante
  • pus nel naso
  • occhi acquosi cronici
  • ridotto senso dell’olfatto
  • cambiare visione
  • linfonodi ingrossati nel collo
  • dolore o pressione nelle orecchie
  • perdita dell’udito
  • intorpidimento in faccia
  • allentamento, intorpidimento o dolore ai denti
  • difficoltà ad aprire la bocca
  • mal di testa

prospettiva

Sanguinare dal naso quando soffia è un’esperienza comune. Di solito è dovuto a tessuti nasali infiammati o danneggiati e vasi sanguigni e non è motivo di preoccupazione.

I nosebleeds sono generalmente innocui e si fermano da soli o dopo aver applicato una leggera pressione sulla zona.

Le perdite di sangue gravi o ripetute possono essere un segno di una condizione medica sottostante che può richiedere un trattamento, tali disturbi del sangue o ostruzioni.

Le persone dovrebbero parlare con un medico di sangue sordo o ripetitivo, specialmente se accompagnato da sintomi aggiuntivi.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: