Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Perché si verifica un rantolo?

Mentre qualcuno si avvicina alla morte, il loro corpo inizia a manifestare sintomi. I modelli di respirazione cambiano e possono creare un suono sferragliante. Questo suono è noto come il rantolo della morte, ed è una parte del processo di morte.

Il rantolo può verificarsi quando un morente non è più in grado di inghiottire, tossire o altrimenti liberare la saliva e il muco dal retro della gola e perché le secrezioni delle vie respiratorie possono essere aumentate.

Il suono varia. Può essere un rumore scoppiettante e umido che viene amplificato mentre la persona respira. In altri casi, può sembrare un gemito sommesso a ogni respiro o un gorgoglio o un russare molto forte.

Mentre il suono può essere spiacevole, la persona che emette il rantolo di morte di solito non prova dolore o fastidio.

Il rantolo della morte indica che la morte è molto vicina. In media, una persona vive abitualmente per 23 ore dopo l’inizio del rantolo.

Quali sono le cause?

Donna che tiene la mano del partner morente nel letto dell'ospizio per dimostrare il rantolo della morte.

Il rantolo si verifica perché la persona non può più rimuovere le secrezioni, come la saliva e il catarro, dalla parte posteriore della gola.

Le persone normalmente eliminano queste secrezioni senza problemi, ma una persona che si avvicina alla morte potrebbe non avere la forza.

I modelli di respirazione cambiano quando qualcuno si avvicina alla morte.

Gli aliti possono alternarsi da silenziosi a molto rumorosi.

Una persona morente può fare un respiro affilato, quindi non respirare per diversi momenti. Questa respirazione affannosa può amplificare il rantolo della morte.

Sintomi

Il rantolo della morte è un segno che una persona si sta avvicinando alla morte. Ad ogni respiro, una persona può emettere un lamento, un russare o un suono sferragliante.

Quanto segue può verificarsi anche quando una persona si avvicina alla morte:

  • confusione
  • congestione polmonare
  • frequenti sbadigli per attirare più ossigeno nel corpo
  • incontinenza
  • un cambiamento nel modello di respirazione o difficoltà di respirazione
  • una differenza nell’odore di una persona
  • lividi scuri
  • estremità fredde e bluastre
  • agitazione
  • sonnolenza
  • alla deriva dentro e fuori dalla coscienza
  • pelle chiazzata

Il rantolo della morte può suonare come se la persona stesse soffocando. Tuttavia, nessuna prova suggerisce che la persona morente sia consapevole del suono o provi dolore o disagio correlati.

Come è gestito?

Consulente che tiene appunti che spiegano situazione al paziente.

Il rantolo della morte non è doloroso. Tuttavia, potrebbe essere sconvolgente per i propri cari. Un’infermiera può fare quanto segue per facilitare il suono:

  • trasforma la persona dalla loro parte
  • alza la testa in modo che le secrezioni possano drenare
  • inumidire la bocca con tamponi umidi
  • utilizzare l’aspirazione per drenare le secrezioni dalla bocca
  • limitare l’assunzione di liquidi
  • somministrare farmaci per eliminare le secrezioni

È improbabile che i trattamenti proposti prevengano un rantolo di morte, sottolineando che si tratta di uno stadio naturale di morte.

I medici che si prendono cura di una persona morente spiegheranno il rumore a tutti i presenti.

Affrontare il dolore e le esigenze dei propri cari può aiutare tutti a sentirsi più a proprio agio durante il processo di morte.

Porta via

Quando un individuo malato terminale ha un rantolo di morte, spesso significa che la morte è molto vicina.

Il respiro rumoroso può essere doloroso per la famiglia e gli altri cari che assistono alla morte, ma non vi è alcuna prova che il morente provi dolore o disagio.

Like this post? Please share to your friends: