Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Psoriasi contro forfora: come dire la differenza

Forfora e psoriasi del cuoio capelluto possono sembrare molto simili. Entrambe le condizioni della pelle producono scaglie di pelle, ma ci sono alcune differenze.

Ad esempio, a differenza della forfora, la psoriasi del cuoio capelluto ha una “lucentezza argentea” e appare anche come squame secche sul cuoio capelluto.

Confrontando i sintomi

forfora da vicino

Anche se la psoriasi del cuoio capelluto e della forfora sono spesso confusi, hanno sintomi diversi.

La forfora è una condizione del cuoio capelluto comune che causa piccoli pezzi di pelle secca a sfaldarsi dal cuoio capelluto. Questi fiocchi possono essere evidenti e imbarazzanti se cadono dal cuoio capelluto alle spalle, ma la condizione non è dannosa o contagiosa.

La psoriasi può interessare qualsiasi area del cuoio capelluto e apparirà tipicamente come macchie spesse, infiammate e rossastre. La psoriasi del cuoio capelluto può essere molto pruriginosa e la pelle può diventare così secca che si rompe e sanguina.

Altre condizioni che possono causare un cuoio capelluto traballante includono dermatite seborroica, che è legata a una crescita eccessiva di lievito sulla pelle. Può causare prurito, squame e rosso al cuoio capelluto.

Tinea capitis è un’infezione fungina che a volte è conosciuta come “tigna del cuoio capelluto” e causa anche desquamazione. Eczema è un’altra condizione della pelle comune che si traduce in pelle secca, rossa, traballante.

Alcuni prodotti cosmetici possono causare dermatiti allergiche da contatto sul cuoio capelluto, che possono anche apparire come desquamazione della pelle.

“Cradle cap”, un tipo di dermatite seborroica, è una sorta di forfora gialla, untuosa e squamosa che spesso colpisce i bambini nei loro primi 2 mesi. I sintomi di solito durano solo poche settimane o mesi e un lavaggio delicato con shampoo per bambini può aiutare a prevenire l’accumulo di squame sulla testa del bambino.

Le cause

La psoriasi ha alcune cause specifiche, mentre meno si sa su cosa causa la forfora.

Cause di psoriasi

Circa la metà di tutte le persone con psoriasi riceverà sintomi sul cuoio capelluto. La psoriasi del cuoio capelluto ha la stessa causa sottostante ad altre forme di psoriasi.

Si sviluppa quando il sistema immunitario di una persona istruisce le cellule della pelle a crescere troppo rapidamente. Questo fa sì che le cellule della pelle si accumulino sulla superficie della pelle.

Lo stress, il freddo e l’aria secca possono scatenare riacutizzazioni della psoriasi del cuoio capelluto.

La psoriasi è leggermente più comune negli americani bianchi rispetto agli afro-americani, e gli uomini e le donne hanno altrettanto probabilità di avere la psoriasi.

La psoriasi di solito si sviluppa in persone di età compresa tra i 15 ei 35 anni, anche se può svilupparsi a qualsiasi età. Molto raramente, la psoriasi può svilupparsi nei neonati.

Cause di forfora

La forfora è un disturbo comune che colpisce circa la metà di tutte le persone ad un certo punto della loro vita.

Non sembrano esserci differenze significative nel modo in cui la forfora colpisce uomini e donne e persone di diverse etnie.

Alcune persone credono che la forfora sia il risultato di una scarsa igiene, ma questo non è vero.

I sintomi della forfora sembrano peggiorare in inverno. Tuttavia, gli scienziati non comprendono ancora completamente le cause profonde della forfora.

Ci sono un certo numero di opzioni di trattamento disponibili per la psoriasi del cuoio capelluto e per la forfora.

Trattamento: psoriasi del cuoio capelluto

dottore guardando la testa del paziente

Un medico specializzato in condizioni di pelle (un dermatologo) può consigliare trattamenti per la psoriasi del cuoio capelluto.

I trattamenti possono includere:

  • medicinali che vengono applicati al cuoio capelluto
  • shampoo medicato
  • iniezioni
  • trattamenti leggeri
  • farmaci biologici

Trattamenti topici

Casi gravi di psoriasi del cuoio capelluto possono richiedere trattamenti topici come:

  • anthralin (Dritho-Scalp)
  • calcipotriene (Dovonex)
  • calcipotriene e betametasone dipropionato (Taclonex)
  • Tazarotene (Tazorac)

farmaci

Altri farmaci che un medico può prescrivere includono:

  • metotrexato (Trexall)
  • ciclosporina (Gengraf, Neoral, SandIMMUNE)
  • acitretina (Soriatene)

La psoriasi da moderata a grave può essere trattata con farmaci biologici, come:

  • certolizumab pegol (Cimzia)
  • etanercept (Enbrel)
  • adalimumab (Humira)
  • infliximab (Remicade)
  • golimumab (Simponi)

Le persone con psoriasi del cuoio capelluto più severe possono aver bisogno di provare diversi trattamenti prima di trovare quello che funziona per loro.

Inoltre, dopo un uso ripetuto, la psoriasi di una persona può diventare meno sensibile al farmaco. Se ciò accade, i trattamenti possono essere combinati e ruotati.

Trattamento: forfora

signora che lava i capelli

Ci sono molti diversi shampoo che sono disponibili al banco per trattare la forfora.

Alcuni di questi shampoo hanno istruzioni leggermente diverse su quanto tempo le persone dovrebbero insaponarsi o risciacquare. Per ottenere il massimo effetto, è importante seguire attentamente le istruzioni dell’etichetta.

Le persone dovrebbero provare ad usare altri shampoo con diversi principi attivi se la loro scelta iniziale non è efficace. Gli ingredienti attivi includono:

  • zinco piritione
  • acido salicilico
  • solfuro di selenio
  • ketoconazolo
  • catrame di carbone

Se i sintomi di una persona migliorano, allora potrebbero essere in grado di usare lo shampoo meno spesso. Tuttavia, se smettono di usare completamente lo shampoo, la forfora tornerà probabilmente.

Se qualcuno ha provato shampoo antiforfora per più di un mese e i loro sintomi non sono migliorati, allora dovrebbero vedere un medico.

È possibile acquistare shampoo per il trattamento della forfora online.

Suggerimenti

Ci sono un certo numero di modi in cui le persone che hanno la psoriasi o la forfora del cuoio capelluto possono prendersi cura del loro cuoio capelluto. Alcuni passaggi possono aiutare a gestire ciascuna condizione e fornire sollievo dai sintomi.

Cura del cuoio capelluto per la psoriasi

Se qualcuno ha la psoriasi, dovrebbe cercare di non grattarsi il cuoio capelluto. Questo può essere difficile perché il prurito può essere molto intenso. È anche saggio che le persone cerchino di non scegliere l’accumulo di scala.

Il cuoio capelluto deve essere lavato delicatamente, in quanto lo sfregamento o il lavaggio del cuoio capelluto possono peggiorare la psoriasi.

La psoriasi può essere aggravata dallo stress, quindi trovare i modi per rilassarsi può anche aiutare le persone con questa condizione.

Cura del cuoio capelluto per la forfora

Se una persona ha la forfora, dovrebbe fare attenzione quando si utilizza uno shampoo antiforfora che utilizza catrame di carbone. Questo perché questi tipi di shampoo possono scolorire i capelli più chiari.

Si consiglia alle persone di essere bianche o asiatiche di usare quotidianamente lo shampoo normale e di usare lo shampoo anti forfora due volte a settimana. Le persone afro-americane si consiglia di lavare lo shampoo solo una volta alla settimana usando uno shampoo antiforfora.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: