Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Psoriasi eritrodermica: cosa devi sapere

La psoriasi eritrodermica è una forma aggressiva e infiammatoria della psoriasi. I sintomi includono uno sfogo cutaneo su tutta la superficie del corpo. L’eruzione cutanea può prudere o bruciare intensamente e si diffonde rapidamente.

La psoriasi eritrodermica colpisce più spesso le persone che hanno già un tipo di psoriasi a placche instabile. Può anche verificarsi all’inizio di un episodio di psoriasi o di un altro raro tipo di psoriasi noto come psoriasi pustolosa di von Zumbusch.

Le cause

Gli scienziati non sono sicuri di quale sia la causa della psoriasi in generale, ma sospettano che possa essere causata da un sistema immunitario iperattivo. Tuttavia, la causa della psoriasi eritrodermica rimane poco chiara.

Nei pazienti con psoriasi, c’è una sovrapproduzione di cellule T. Le cellule T sono una specie di globuli bianchi che normalmente respinge batteri e virus. Nella psoriasi, queste cellule T attaccano le cellule della pelle sane. Il conseguente aumento delle cellule della pelle e delle cellule T può portare a una serie di sintomi.

trigger

Sunburn su una persona indietro

Mentre le cause esatte della psoriasi eritrodermica sono sconosciute, alcune situazioni possono scatenare un flare.

Queste situazioni includono:

  • Interrompere improvvisamente il trattamento della psoriasi
  • infezioni
  • scottatura
  • Stress emotivo
  • Eccessivo consumo di alcol
  • Reazioni allergiche ed eruzioni cutanee
  • Farmaci steroidi orali

Sintomi

I segni e i sintomi della psoriasi eritrodermica possono essere intensi. I sintomi possono iniziare improvvisamente all’inizio di un nuovo caso di psoriasi, oppure possono iniziare gradualmente durante un riacutizzazione della psoriasi a placche.

I sintomi della psoriasi eritrodermica includono:

  • Grave arrossamento della pelle su gran parte del corpo
  • Spargimento della pelle che si verifica in fogli di grandi dimensioni piuttosto che scaglie o squame più piccole
  • Pustole o vesciche
  • Pelle dall’aspetto bruciante
  • Grave prurito
  • Dolore intenso
  • Aumento della frequenza cardiaca
  • Fluttuazioni della temperatura corporea

Questi sintomi influenzeranno la maggior parte delle persone durante un riacutizzazione della psoriasi eritrodermica.

Poiché la psoriasi eritrodermica può alterare la chimica del corpo, le persone possono anche sperimentare altri sintomi. Questi sintomi includono:

  • Gonfiore, specialmente attorno alle caviglie
  • Dolori articolari
  • Brividi o febbre

complicazioni

La pelle agisce come lo strato barriera del corpo. È fondamentale per la salute generale. Quando la pelle è gravemente danneggiata, il che è ciò che accade con la psoriasi eritrodermica, l’intero ambiente del corpo viene interrotto, lasciandolo esposto a gravi complicazioni.

Queste complicazioni includono:

  • Malattia grave da perdita di proteine ​​o fluidi
  • Gonfiore in eccesso da ritenzione di liquidi
  • Infezioni gravi incluse polmonite e sepsi
  • Insufficienza cardiaca congestizia

Diagnosi

Un esame fisico può solitamente identificare la psoriasi eritrodermica. La maggior parte dei test di laboratorio non è abbastanza specifica per la diagnosi.

Una persona che ha il 90 percento del proprio corpo coperto da gravi arrossamenti e desquamazioni riceverà normalmente una diagnosi di psoriasi eritrodermica.

Se una persona nota sintomi di psoriasi eritrodermica, è fondamentale rivolgersi immediatamente a un medico, poiché possono verificarsi complicazioni gravi e potenzialmente letali.

Trattamento e prevenzione

La psoriasi eritrodermica può essere difficile da trattare, specialmente se ci sono complicanze.

Una bevanda alcolica e una sigaretta appoggiate su un posacenere

Le opzioni di trattamento includono:

  • Creme e creme idratanti topici
  • Medicazioni bagnate
  • Riposo a letto
  • Bagni di farina d’avena
  • Farmaci sistemici, inclusi metotrexato, acitretina o ciclosporina
  • Biologia di blocco alfa
  • Sostituzione di fluidi ed elettroliti IV
  • Antibiotici per prevenire o curare altre infezioni
  • Farmaci orali compresi biologici, metotressato o retinoidi

Per prevenire un episodio di psoriasi eritrodermica, le persone con psoriasi dovrebbero seguire la loro routine prescritta di psoriasi ed evitare determinati fattori scatenanti.

Questi trigger includono:

  • Stress
  • Tempo freddo
  • Vento
  • Eccessivo consumo di alcol
  • fumo

A volte, tuttavia, l’insorgenza della psoriasi eritrodermica è improvvisa, il che rende molto difficile evitare i potenziali fattori scatenanti.

Prospettive a lungo termine

A seguito di un riacutizzazione eritrodermica, la pelle psoriasica normalmente tornerà alla sua condizione precedente. Tuttavia, poiché la possibilità di complicazioni è così elevata, le prospettive sono in conflitto.

Gli studi hanno dimostrato che la psoriasi eritrodermica è fatale nel 4,6-64 per cento dei casi. Come risultato di miglioramenti nella diagnosi e nel trattamento, tuttavia, il numero di vittime sta diminuendo.

Le cause più comuni di morte che sono state collegate a una riacutizzazione eritrodermica sono la polmonite, la setticemia e l’insufficienza cardiaca.

Tipi di psoriasi

psoriasi

La psoriasi si riferisce ad un gruppo di malattie croniche della pelle, in cui il corpo produce cellule della pelle ad un ritmo molto più veloce del solito. Ciò si traduce in aree di pelle ispessita, infiammata e scomoda che può causare prurito o dolore.

Esistono molti tipi di psoriasi e presentano una serie di sintomi:

La psoriasi a placche è una forma comune di psoriasi che colpisce l’80-90 per cento delle persone con psoriasi. Presenta zone pruriginose o dolorose di pelle infiammata. Nella psoriasi a placche instabile, le placche non sono ben definite. La psoriasi a placche instabile aumenta il rischio di psoriasi eritrodermica.

Psoriasi guttata: è caratterizzata da piccole macchie sul busto. Si sviluppa spesso durante l’infanzia come reazione allo streptococco.

Psoriasi inversa: un’infezione che si presenta come macchie rosse di pelle gonfia in pieghe del corpo, come intorno alle ascelle, all’inguine e al seno. Le lesioni possono apparire rosse e brillanti.

Psoriasi pustolosa: questo tipo di psoriasi può essere identificato quando le vesciche e le pustole piene di pus appaiono su tutto il corpo. Febbre, brividi, prurito estremo e diarrea possono accompagnare queste bolle.

Psoriasi eritrodermica: questo è il più raro tra tutti i tipi di psoriasi, ma è spesso il più grave. Può verificarsi da solo o con alcuni tipi di placca o psoriasi pustolosa. Può coprire tutto il corpo con un’eruzione cutanea, dolorosa o pruriginosa.

Like this post? Please share to your friends: