Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Psoriasi inversa: cosa devi sapere

La psoriasi inversa è una condizione della pelle che provoca lesioni rosse e infiammate nelle pieghe cutanee del corpo. È anche noto come psoriasi intertriginosa.

La posizione e l’aspetto di queste lesioni mettono la psoriasi inversa lontano da altri tipi di psoriasi. La psoriasi inversa appare come una lesione rossa, liscia e lucida che si trova nelle pieghe della pelle del corpo.

Le ascelle, l’inguine, sotto il seno e altre pieghe della pelle sono particolarmente a rischio di psoriasi inversa.

Le persone che sono in sovrappeso o che hanno le pieghe della pelle profonda hanno maggiori probabilità di sviluppare la psoriasi inversa. Le persone con psoriasi inversa hanno più probabilità di avere altri tipi di psoriasi in altre parti del corpo.

Le cause

un uomo usa il suo laptop con aria triste mentre sua figlia si siede sulle sue ginocchia e lo bacia sulla guancia

La causa della psoriasi è complicata. I medici credono che le persone ereditino i geni necessari per causare la psoriasi. Avere il gene non significa per certo che qualcuno svilupperà la condizione, comunque.

Si ritiene che una persona che ha il gene per la psoriasi debba anche essere esposta a un trigger specifico per ottenere la malattia.

I trigger della psoriasi possono variare da persona a persona. Ciò che causa una riacutizzazione in una persona, potrebbe non influire su un’altra.

Alcuni eventi hanno maggiori probabilità di provocare un bagliore in un numero di persone.

Questi includono:

  • Forte stress
  • Lesioni, come iniezioni, scottature solari o graffi – questo è noto come fenomeno di Koebner
  • Alcuni farmaci: i farmaci che sono stati collegati alla psoriasi includono litio, antimalarici, Inderal, chinidina e indometacina
  • Infezioni che colpiscono il sistema immunitario, in particolare infezioni da streptococco o altre comuni infezioni respiratorie

Altri fattori scatenanti che non sono stati provati attraverso la ricerca possono includere allergie, dieta o anche il tempo.

Può essere utile per una persona tenere un diario dei loro focolai per aiutarli a identificare i trigger specifici che potrebbero interessarli.

Una persona con una storia di psoriasi dovrebbe informare il proprio dermatologo di tutti i suoi farmaci, nel caso in cui uno di loro sia dietro i loro sintomi.

Sintomi

Psoriasi su un braccio

La psoriasi è caratterizzata da chiazze di pelle squamose, infiammate e rosse sul corpo.

Tuttavia, le lesioni associate alla psoriasi inversa spesso appaiono lisce e lucenti. Non hanno la struttura squamosa normalmente associata alla psoriasi.

Questo perché i cerotti si presentano nelle pieghe della pelle. In presenza di calore, umidità e attrito, l’aspetto della pelle e le lesioni cambiano.

complicazioni

Le lesioni tendono a verificarsi in aree del corpo dove la pelle è sottile e sensibile. Queste aree sono maggiormente a rischio di infezione.

Le pieghe della pelle tendono anche ad essere calde, aree umide che sono inclini a lievito o altre infezioni batteriche.

Se la pelle si danneggia o si apre, è più probabile che si infetti.

Inoltre, i farmaci dati per trattare la psoriasi inversa possono rendere la pelle più sottile e questo aumenta il rischio di infezione.

L’uso a lungo termine di questi farmaci può anche causare smagliature.

Quando vedere un dottore

Ogni volta che c’è un cambiamento nella pelle, un medico dovrebbe valutarlo e trattarlo in modo appropriato, per ridurre il rischio di infezione o altre complicazioni.

I sintomi della psoriasi sono spesso simili a quelli di un’infezione. Richiedono un trattamento, soprattutto perché le lesioni mettono la pelle a rischio più elevato di sviluppare un’infezione.

Una persona che sa di avere la psoriasi potrebbe non aver bisogno di visitare il proprio medico ogni volta che ha un riacutizzarsi. Ciò è particolarmente vero se hanno farmaci che sono stati prescritti e hanno familiarità con la loro condizione.

Tuttavia, se vi sono segni di infezione, anche una persona che abbia familiarità con la psoriasi dovrebbe consultare un medico.

Diagnosi

Un medico normalmente diagnostica la psoriasi utilizzando la descrizione dei sintomi del paziente, un esame fisico e un’ispezione delle lesioni.

Se le lesioni si verificano in un’area in cui la pelle si sfrega contro se stessa, potrebbe trattarsi di psoriasi inversa.

Il medico può prendere una coltura per escludere altre condizioni con sintomi simili.

Trattamento

Il trattamento della psoriasi inversa può essere difficile a causa della pelle sottile e sensibile che si trova nelle aree in cui si verifica.

Le creme steroidee solitamente utilizzate per trattare la psoriasi sono efficaci. Gli effetti collaterali possono verificarsi perché la pelle nella zona interessata sarà sottile. Questo aumenta l’assorbimento degli steroidi.

Gli effetti indesiderati comprendono un ulteriore assottigliamento della pelle e l’aspetto delle smagliature.

A causa del maggior rischio di infezioni batteriche, fungine o di lievito, alcuni medici testeranno anche queste infezioni. Se c’è un’infezione, avrà bisogno di cure.

Oltre agli steroidi topici, alcuni medici raccomandano l’uso di tacrolimus o pimecrolimus. Questi farmaci sono usati per trattare l’eczema, ma hanno anche avuto successo nel trattamento della psoriasi in alcuni pazienti.

In alcuni casi gravi, la terapia con luce ultravioletta B può essere utilizzata con creme topiche, al fine di gestire i sintomi.

Cura della casa

Un’igiene accurata e l’auto-cura possono aiutare a gestire i sintomi. Questo potrebbe migliorare l’aspetto delle patch psoriasiche.

Le buone pratiche comprendono:

Usando la crema idratante su un gomito

  • Balneazione regolare con acqua calda e saponi delicati
  • Evitare saponi aggressivi e acqua calda
  • Aggiunta di olio da bagno, sali di Epsom o farina d’avena colloidale a un bagno per l’idratazione extra
  • Usando una crema idratante ogni giorno, o più volte al giorno in condizioni climatiche particolarmente fredde e secche
  • Praticare tecniche di gestione dello stress regolari
  • Evitare l’alcol, in quanto potrebbe ridurre l’efficacia di alcuni trattamenti
  • Ottenere alcuni minuti di luce solare ogni giorno
  • Perdere peso se necessario

Il prurito può essere un grosso problema per le persone con psoriasi inversa. Ci sono diverse lozioni anti-prurito e raffreddamento che sono disponibili allo sportello per alleviare questi sintomi.I farmaci antistaminici possono anche alleviare i sintomi di prurito.

È anche utile apprendere ciò che provoca i sintomi di una persona e evitare quei trigger laddove possibile.

prospettiva

La psoriasi inversa può essere difficile da trattare in alcuni casi. Alcuni semplici cambiamenti dello stile di vita e farmaci topici possono tuttavia aiutare a tenere sotto controllo i sintomi.

È importante che le persone con psoriasi inversa rimangano in contatto con il proprio medico. Questo è particolarmente importante durante una riacutizzazione che non viene alleviata dai farmaci prescritti.

Potrebbe anche essere utile per le persone tenere un diario dei sintomi e cosa li aggrava o li allevia, per aiutare a identificare i trigger.

Like this post? Please share to your friends: