Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Psoriasi nei bambini: sintomi, trattamenti e cause

Scoprire un bambino ha la psoriasi può essere una notizia difficile per ogni genitore che si preoccuperà degli effetti che questa malattia della pelle può avere.

Fortunatamente, la psoriasi è ben studiata e, anche se non esiste ancora una cura, i medici possono offrire aiuto ai bambini che vivono con la psoriasi.

La maggior parte dei bambini con la condizione risponde bene ai trattamenti disponibili e molti possono vivere la vita con pochi o solo piccoli razzi.

Fatti veloci sulla psoriasi nei bambini:

  • La psoriasi è spesso una malattia autoimmune permanente che colpisce la pelle, le unghie e il cuoio capelluto.
  • La psoriasi nei bambini è simile alla psoriasi negli adulti.
  • La psoriasi è misurata dalla sua gravità.
  • I sintomi possono essere difficili da individuare nei bambini in quanto assomigliano ad altre eruzioni infantili.

Qual è la psoriasi nei bambini?

Quando una persona ha la psoriasi, svilupperà chiazze di pelle rossa e squamosa in diverse aree del proprio corpo. Nel corso di una vita, i cerotti si infiammano spesso o peggiorano e quindi vanno in remissione.

Tipi di psoriasi nei bambini

ragazza prurito al braccio

Esistono diversi tipi di psoriasi che colpiscono i bambini.

Come per gli adulti, la forma più comune di psoriasi nei bambini è la psoriasi a placche. Appare come patch ben definiti o placche con una superficie bianco-argenteo.

Spesso, il primo posto per queste patch si verifica nei bambini è sul cuoio capelluto.

Un altro tipo comune di psoriasi per colpire i bambini è chiamato psoriasi guttata.

Questo tipo è associato a diverse piccole patch a forma di goccia che si formano in grandi gruppi. Quando la psoriasi guttata si verifica nei bambini e nei giovani adolescenti, è spesso il risultato di un’infezione secondaria alla gola, come lo streptococco.

Altre infezioni delle alte vie respiratorie sono anche fattori scatenanti comuni per la psoriasi. Anche se non sempre, la psoriasi guttata può andare via entro pochi mesi e non tornare.

I bambini spesso sviluppano la psoriasi a flessione. Questo termine si riferisce alle grandi macchie rosse di psoriasi che si verificano intorno alle pieghe della pelle, come ad esempio le articolazioni.

Come la psoriasi differisce nei bambini e negli adulti

La più grande differenza tra psoriasi adulta e infantile è semplicemente l’età di esordio. Altrimenti, un bambino con psoriasi sperimenterà molti degli stessi sintomi e trigger di un adulto.

Altre potenziali differenze nei bambini includono:

  • la tenera età di esordio prima dell’adolescenza o dell’età adulta
  • maggiore impatto psicologico dovuto alle interazioni con i pari e ai livelli di maturità
  • i cerotti della psoriasi tendono a formarsi attorno al cuoio capelluto, i glutei e il viso

Quali sono le cause?

bambino sconvolto confortato da suo padre

I ricercatori non sono stati in grado di concludere l’esatta causa della psoriasi.

La maggior parte tende ad essere d’accordo sul fatto che esiste un forte legame genetico con la condizione, nel senso che una persona può trasmetterla ai suoi figli. Oltre a ciò, i ricercatori hanno determinato che è probabile che sia causato da un funzionamento anormale del sistema immunitario.

Alcuni fattori scatenanti sono noti che possono causare la psoriasi per la prima volta o causare o peggiorare un bagliore. Questi potenziali trigger includono:

  • stress
  • infezione alla gola o al tratto respiratorio superiore
  • ferita
  • reazione al farmaco

Particolarmente importante per i bambini è il fatto che la psoriasi non è contagiosa e non può essere trasferita da un bambino all’altro.

Sintomi

Ci sono alcuni sintomi che una persona dovrebbe cercare di aiutare a identificare la psoriasi. Alcuni dei sintomi che aiutano a distinguere la psoriasi da altre condizioni includono:

  • chiazze di pelle rossa e squamosa, spesso sul cuoio capelluto, viso, ginocchia, gomiti e glutei
  • i cerotti possono essere pruriginosi, dolorosi o causare disagio generale
  • le patch sono spesso simmetriche
  • i cerotti non diminuiscono senza trattamento

Quando vedere un dottore

È molto importante che i bambini vedano il loro medico se un’eruzione cutanea inspiegabile si sviluppa o persiste.

Inoltre, nel caso di una possibile psoriasi, un genitore dovrebbe considerare la propria storia familiare. Se qualcuno in famiglia ha la psoriasi, può rendere più probabile che una nuova eruzione cutanea su un bambino sia il risultato della stessa condizione.

Trattamenti tipici

Mentre non esiste una cura nota per la psoriasi, il trattamento si concentra sulla riduzione della gravità di una crisi e aiutando con lo stress emotivo di avere la psoriasi. Alcune delle opzioni includono quanto segue:

  • fototerapia
  • terapia topica
  • farmaci orali

La fototerapia prevede l’uso di UVB a banda stretta sui bambini, in genere di età superiore ai 10 anni. Casi lievi di placca o psoriasi guttata tendono a rispondere meglio alla fototerapia. Il trattamento viene somministrato in ospedale, due o tre volte alla settimana.

La terapia topica è utilizzata nella maggior parte dei casi di psoriasi. La terapia topica prevede l’uso di creme e lozioni medicate. C’è una varietà da provare, come catrame, vitamina D e corticosteroidi topici.

Le terapie topiche sono spesso tutto ciò che è necessario per trattare casi lievi o moderati di psoriasi.

I farmaci orali sono a volte un’altra opzione per aiutare a curare la psoriasi nei bambini. Tipicamente, questi sono usati per brevi periodi e sono spesso prescritti per i casi più gravi di psoriasi.

Trattamenti alternativi e rimedi di stile di vita

sale del Mar Morto

Ci sono alcuni trattamenti alternativi disponibili per i bambini con psoriasi. Questi spesso comportano rimedi naturali o approcci olistici alla salute e al benessere con la psoriasi in mente.

Per i genitori che cercano alternative alle creme medicate, ci sono altri trattamenti naturali che possono essere provati. Molti trattamenti alternativi provengono da fonti naturali e si presentano sotto forma di creme e oli.

Mentre alcuni adulti riportano il miglioramento dei loro sintomi con questi trattamenti più naturali, non sono stati studiati quando usati nei bambini.

Le persone dovrebbero fare attenzione alle reazioni allergiche o al peggioramento delle eruzioni cutanee quando si usano trattamenti topici.

Quando un trattamento viene preso per via orale, è meglio parlare con il medico che sta curando un bambino in anticipo.

Alcuni potenziali trattamenti alternativi includono:

  • ammollo in bagni di sale del Mar Morto
  • Aloe Vera
  • bagni di avena
  • aceto di sidro di mele
  • olio dell’albero del tè
  • Curcuma

I prodotti contenenti aloe vera e olio dell’albero del tè sono disponibili per l’acquisto online.

Inoltre, alcuni genitori possono cercare una terapia emotiva per un bambino con psoriasi. Mentre questo tipo di terapia non affronta direttamente la psoriasi, può svolgere un ruolo utile nell’aiutare un bambino ad adattarsi ai sentimenti di imbarazzo e ansia.

Ulteriori passi da compiere riguardano il miglioramento della salute generale di un bambino. È importante per i bambini con psoriasi mangiare una dieta equilibrata e salutare, mantenere un peso sano ed esercitare regolarmente. Questi passaggi possono aiutare il bambino a ridurre l’insorgere di razzi o la loro gravità.

Porta via

È probabile che i bambini con psoriasi abbiano la condizione per il resto della loro vita.

Nei casi di psoriasi da lieve a moderata, non ci sono complicazioni mediche importanti. Nei casi più gravi, i bambini con psoriasi possono sviluppare artrite psoriasica.

È importante tenere in considerazione il benessere emotivo di un bambino mentre si cura la psoriasi ed essere empatici con gli stressanti che possono provare a causa della loro condizione della pelle.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: