Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Può una cavità causare un cattivo gusto in bocca?

Un cattivo gusto in bocca ogni tanto è normale. Può essere causato mangiando un cibo dal sapore forte, bevendo alcolici o vivendo problemi quotidiani di salute orale.

Tuttavia, quando una persona non è in grado di sbarazzarsi del sapore risciacquando e spazzolando, può essere saggio consultare un medico o un dentista. Possono determinare la causa sottostante.

Continuate a leggere per saperne di più sulle cause e i trattamenti di un persistente cattivo gusto in bocca.

Tipi di cattivo gusto

donna dal dentista con possibile cattivo gusto in bocca

Ciò che si qualifica come cattivo varia da persona a persona. Tuttavia, un cattivo gusto in bocca può essere classificato come:

  • amaro
  • fallo
  • metallico
  • salato
  • dolcemente malaticcio

Le cause

Ognuno dei problemi di salute e delle condizioni mediche elencate di seguito può causare un persistente cattivo gusto in bocca.

1. Scarsa igiene orale

La scarsa igiene orale o problemi di salute dentale come carie e malattie gengivali possono contribuire a un cattivo gusto persistente. Infezione, infiammazione e ascessi possono anche essere coinvolti.

Altri sintomi di igiene orale problematica includono:

  • alito cattivo (alitosi)
  • gengive sanguinanti
  • tessuto della bocca rosso o gonfio
  • denti sensibili

Spazzolare, usare il filo interdentale e sciacquare la bocca tutti i giorni per prevenire problemi dentali. È anche importante programmare regolari pulizie dentali e screening.

2. Secchezza della bocca

Una bocca secca o appiccicosa è causata dalla mancanza di saliva. Questo sintomo può accompagnare un persistente cattivo gusto e alito cattivo.

La saliva è vitale per la salute orale perché riduce la quantità di batteri e particelle di cibo nella bocca.

La bocca secca può essere causata da:

  • alcuni farmaci
  • uso del tabacco
  • avanzando l’età

Alcune condizioni mediche, tra cui danni ai nervi e diabete, possono anche portare ad una mancanza di saliva.

3. Reflusso acido

Reflusso acido si verifica quando l’acido dello stomaco viaggia verso l’alto attraverso l’esofago. Un sapore aspro in bocca è un sintomo comune di reflusso acido.

Altri sintomi includono:

  • alito cattivo
  • dolore al petto
  • una tosse
  • bruciore di stomaco
  • raucedine
  • nausea
  • mal di gola
  • vomito

4. Mughetto orale

Questa infezione è causata da una crescita eccessiva del fungo.

I sintomi includono:

  • un cattivo sapore e sensazione di cotonina in bocca
  • cracking agli angoli della bocca
  • difficoltà a mangiare o deglutire
  • irritazione o dolore sotto protesi
  • una perdita di gusto
  • sanguinamento minore al contatto con le ferite
  • rossore
  • dolore
  • piaghe bianche che possono assomigliare alla ricotta, che più spesso si formano sulla lingua e sulle guance interne.

Il mughetto orale tende a manifestarsi nei neonati, negli anziani, nelle persone con diabete e nelle persone che assumono antibiotici. Tuttavia, chiunque può ottenere il mughetto orale.

5. Infezioni respiratorie

Infezioni delle tonsille, dei seni e dell’orecchio medio spesso causano uno sgradevole gusto metallico in bocca.

Le persone con infezioni respiratorie possono anche avere congestione, mal d’orecchi e mal di gola.

6. Epatite B

L’epatite B è un’infezione virale del fegato e può causare un sapore amaro in bocca. Altri sintomi includono:

  • perdita di appetito
  • alito cattivo
  • diarrea
  • febbre
  • nausea
  • vomito

L’epatite B è grave e chiunque lo sospetti dovrebbe cercare subito un trattamento.

7. Modifiche ormonali

I cambiamenti ormonali all’inizio della gravidanza possono influire sul senso del gusto e dell’olfatto. Molti riportano un sapore metallico in bocca, ma di solito scompare man mano che la gravidanza progredisce.

I cambiamenti ormonali legati alla menopausa possono anche causare secchezza delle fauci, che è spesso accompagnata da un gusto amaro.

8. Farmaci

I farmaci che possono causare un sapore amaro o metallico in bocca includono:

  • antibiotici
  • antidepressivi
  • antinfiammatori
  • antistaminici
  • farmaci anti-sequestro
  • farmaci cardiaci
  • farmaci per il diabete
  • farmaci per la gotta
  • Inibitori della proteasi dell’HIV
  • contraccettivi orali

Altri farmaci possono causare secchezza delle fauci, che influisce sul senso del gusto.

9. Integratori alimentari

multivitaminici su un cucchiaio possono aiutare con il cattivo gusto in bocca

Vitamine e integratori noti per causare un gusto metallico in bocca includono:

  • calcio
  • cromo
  • rame
  • ferro
  • zinco

Multivitaminici e vitamine prenatali possono contenere alcuni di questi nutrienti.

Il cattivo gusto dovrebbe scomparire quando il corpo elabora l’integratore o se la dose viene ridotta.

10. Terapie contro il cancro

È noto che la chemioterapia e le radiazioni causano un sapore sgradevole in bocca. Il sapore è solitamente metallico o aspro.

11. Condizioni neurologiche

Quando i nervi nel cervello sono danneggiati, il senso del gusto può essere alterato. Le condizioni neurologiche che possono causare un cattivo gusto in bocca includono:

  • tumori cerebrali
  • demenza
  • epilessia

Una lesione alla testa può avere un effetto simile.

12. Esposizione a prodotti chimici

Una persona esposta ad alti livelli di mercurio o piombo può inavvertitamente inalare queste sostanze chimiche, provocando un sapore metallico in bocca.

Trattamento

Donna che usa il filo interdentale allo specchio per rimuovere l'amaro in bocca

Il trattamento per un cattivo gusto persistente in bocca dipende dalla causa.

Prima di fare una diagnosi, un medico di solito prende una storia medica completa e chiede informazioni su altri sintomi. Potrebbero aver bisogno di ordinare determinati test.

Il trattamento potrebbe non essere necessario, ad esempio, se la causa del gusto sta cambiando gli ormoni. Le infezioni virali possono anche risolversi senza trattamento e il gusto dovrebbe scomparire.

Quando è richiesto un trattamento, le opzioni includono:

Aggiustamento di farmaci o integratori

Se un farmaco o un integratore è responsabile del gusto, un medico può suggerire un’alternativa o modificare il dosaggio raccomandato.

Se una terapia antitumorale sta causando il gusto, di solito andrà via al termine del trattamento.

Affrontare le condizioni mediche

Trattare la condizione sottostante di solito metterà fine al cattivo gusto in bocca.

Se carie, malattie gengivali, o altri problemi di salute orale sono la causa del gusto, un dentista raccomanderà una procedura, farmaco, o collutorio medicato.

Rimedi casalinghi

In alcuni casi, i rimedi casalinghi possono aiutare a risolvere un cattivo gusto in bocca. Questi dovrebbero essere usati di solito in combinazione con trattamenti medici o dentistici.

Alcuni rimedi domestici efficaci includono:

  • spazzolatura, uso del filo interdentale e uso quotidiano del collutorio
  • masticare gomma senza zucchero per incoraggiare la produzione e il movimento della saliva
  • bere abbastanza acqua ogni giorno
  • smettere di fumare
  • limitare o evitare l’assunzione di alcool, caffeina e bevande gassate
  • ridurre la quantità di zucchero consumata, in quanto può contribuire al mughetto orale
  • evitando i trigger di reflusso acido, come cibi grassi o piccanti

Porta via

Molti problemi possono causare un cattivo gusto a soffermarsi in bocca, ma è altamente curabile. Consultare un medico per una diagnosi e assicurarsi che non si verifichino ulteriori complicazioni.

Nel frattempo, diversi rimedi casalinghi possono migliorare l’igiene orale e fornire un sollievo temporaneo da un cattivo gusto in bocca.

Like this post? Please share to your friends: