Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Puoi vivere senza un pancreas?

Mentre è possibile vivere senza un pancreas, i medici raccomandano solo di rimuovere un pancreas quando una persona ha una grave condizione medica come una grave pancreatite ricorrente o un cancro al pancreas.

Nella maggior parte dei casi, i trattamenti medici possono prendere il posto del pancreas, ma le persone che vivono senza un pancreas richiedono monitoraggio diligente e assistenza medica. La rimozione del pancreas significa anche che una persona dovrà fare una varietà di cambiamenti nello stile di vita che possono essere difficili da adattare.

Puoi vivere senza un pancreas?

Schema del pancreas

Il pancreas è una ghiandola che secerne ormoni di cui una persona ha bisogno per sopravvivere, compresa l’insulina. Decenni fa, i problemi seri con il pancreas erano quasi sempre fatali. Ora, è possibile per le persone vivere senza un pancreas.

La chirurgia per rimuovere il pancreas è chiamata pancreatectomia. L’intervento può essere parziale, rimuovendo solo la porzione malata del pancreas, oppure un chirurgo può rimuovere l’intero pancreas.

Una pancreatectomia completa che rimuove l’intero pancreas richiede anche la rimozione di parti dello stomaco, una porzione dell’intestino tenue chiamata duodeno e la fine del dotto biliare. Anche la cistifellea e la milza possono essere rimosse.

Questo intervento chirurgico può essere pericoloso e cambiare la vita. Dopo una pancreatectomia, una persona svilupperà il diabete. Hanno bisogno di cambiare la loro dieta e stile di vita e dovranno assumere l’insulina per il resto della loro vita.

Le persone che non riescono a produrre abbastanza insulina sviluppano il diabete, motivo per cui la rimozione del pancreas attiva automaticamente la condizione.

La rimozione del pancreas può anche ridurre la capacità del corpo di assorbire i nutrienti dal cibo. Senza iniezioni di insulina e enzimi digestivi artificiali, una persona senza un pancreas non può sopravvivere.

Uno studio del 2016 ha rilevato che circa tre quarti delle persone senza cancro sono sopravvissute almeno 7 anni dopo la rimozione del pancreas. Tra quelli con tumore, i tassi di sopravvivenza a 7 anni variavano tra il 30-64%, a seconda del tipo di tumore che avevano e del grado di diffusione.

Cosa fa il pancreas?

siringa di insulina

Situato in profondità nell’addome tra lo stomaco e la colonna vertebrale, il pancreas è una ghiandola piatta a forma di foglia. Le ghiandole sono organi che secernono sostanze chimiche che il corpo ha bisogno di funzionare.

Il pancreas è diviso in tre parti: una estremità larga chiamata testa, un’estremità sottile chiamata coda e una parte centrale chiamata corpo.

Il pancreas produce insulina, un ormone che regola la glicemia. Quando il corpo non produce insulina, i livelli di zucchero nel sangue (glicemia) possono diventare pericolosamente alti.

Senza l’insulina per aiutare il corpo ad assorbire il glucosio nel sangue, il corpo non può utilizzare il glucosio dal cibo. Ciò può causare malnutrizione e altri seri problemi di salute.

Il pancreas produce anche succhi digestivi che aiutano il corpo ad abbattere e ad assorbire il cibo. La porzione del pancreas che produce succhi digestivi è chiamata pancreas esocrino, mentre la parte del pancreas responsabile della produzione di insulina è chiamata pancreas endocrino.

Gli ormoni entrano nel flusso sanguigno, mentre gli enzimi digestivi fluiscono attraverso un tubo chiamato il dotto pancreatico in una porzione dell’intestino tenue chiamata duodeno. Il fegato e la cistifellea rilasciano anche succhi digestivi e altre sostanze chimiche nel duodeno, consentendo a questi organi di agire insieme per aiutare il corpo ad assorbire il cibo.

Perché il pancreas dovrebbe essere rimosso?

I medici possono rimuovere il pancreas per diversi motivi, tra cui:

Cancro del pancreas

Il tumore al pancreas è uno dei tumori più mortali. Solo il 7% delle persone con questo tipo di cancro vive più a lungo di 5 anni dopo la diagnosi. Ciò è principalmente dovuto al fatto che il cancro del pancreas è difficile da individuare nelle sue fasi iniziali, il che gli consente di diffondersi ad altri organi.

Esistono due tipi di chirurgia per il cancro del pancreas:

  • Chirurgia curativa, che viene utilizzata per rimuovere tutto il cancro, potenzialmente curando la persona. Questo tipo di chirurgia deve avvenire prima che la malattia si diffonda.
  • Chirurgia palliativa, che viene utilizzata per prolungare la vita della persona e ridurre la gravità di alcuni sintomi.

Pancreatite cronica

La pancreatite cronica è un’infezione o un’infiammazione del pancreas che si ripresenta o continua a tornare. Alcune forme di pancreatite cronica sono ereditarie.

La pancreatite può essere estremamente dolorosa e persino mortale. Quando altri trattamenti falliscono, o quando il pancreas è gravemente danneggiato, un medico può raccomandare una rimozione completa o parziale del pancreas.

Neoplasia mucinosa papillare intraductal

Neoplasie mucinose papillari intraduttali (IPMN) sono tumori precancerosi che crescono nei dotti del pancreas. Possono svilupparsi in cancro se non trattati. A volte un medico può raccomandare di rimuovere tutto o una parte del pancreas per evitare che i tumori diventino cancerogeni

La rimozione del pancreas non è l’unico trattamento per nessuna di queste condizioni. Un medico valuterà i rischi e i benefici della chirurgia con la persona e considererà la sua salute generale al momento di decidere la migliore opzione di trattamento.

Recupero e cambiamenti nello stile di vita

signora che non dice zucchero

Una persona rimarrà in ospedale per diversi giorni fino a diverse settimane dopo l’intervento, a seconda delle sue condizioni. Nei giorni successivi all’intervento, la persona assumerà una dieta liquida, con cibi solidi aggiunti lentamente nel tempo.

È normale sentire dolore nei giorni successivi all’intervento e possono essere necessari diversi mesi per riprendere completamente la forza. La persona non sarà in grado di guidare per 2-3 settimane dopo l’intervento.

È possibile vivere una vita sana senza un pancreas, ma farlo richiede cure mediche continue. La rimozione del pancreas provoca il diabete e può modificare la capacità del corpo di digerire il cibo. Ciò richiede un trattamento permanente del diabete, compreso il consumo di una dieta a basso contenuto di zuccheri e di carboidrati a basso contenuto di carboidrati.

Il medico può raccomandare di mangiare diversi pasti più piccoli ogni giorno per evitare picchi di zucchero nel sangue. Evitare droghe e alcol può aiutare a mantenere la salute a lungo termine.

La persona avrà bisogno di iniezioni di insulina regolari. In alcuni casi, queste iniezioni potrebbero essere sostituite da una pompa per insulina. Potrebbe essere necessario assumere enzimi digestivi ad ogni pasto per garantire che il cibo sia correttamente assorbito.

prospettiva

Le prospettive per le persone senza pancreas dipendono dal motivo per cui il pancreas è stato rimosso. Le persone con cancro al pancreas possono ancora richiedere trattamenti contro il cancro se si sono diffuse in altre parti del corpo. Per le altre persone, la rimozione del pancreas guarisce completamente le loro condizioni.

Con un’adeguata assistenza medica, lo stile di vita e i cambiamenti della dieta e l’impegno a prendere l’insulina secondo necessità, è possibile condurre una vita relativamente normale e sana.

Like this post? Please share to your friends: