Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Qual è il disturbo del comportamento del sonno REM (RBD)?

Disturbo del comportamento REM, o disturbo del comportamento del sonno REM, comporta azioni o comportamenti insoliti durante la fase di sonno REM (quick eye movement).

Il disturbo comportamentale REM, o RBD, è un tipo di parasonnia. Le parassomnie sono disturbi del sonno in cui si verificano eventi strani o pericolosi che influenzano o si intromettono nel sonno. Altri esempi includono il terrore del sonno, il disturbo dissociativo notturno, il sonnambulismo e il parlare del sonno.

La RBD è più probabile negli uomini di età superiore ai 50 anni. È raro nelle donne e nei bambini. Meno dell’1% delle persone ha questa condizione.

Qual è il disturbo del comportamento del sonno REM?

[uomo russare]

Il sonno REM è una fase del ciclo del sonno che normalmente si verifica ogni 1,5 o 2 ore durante un normale sonno notturno.

Durante la fase REM del sonno, il corpo di solito attraversa una serie di paralisi muscolari temporanee.

Per le persone con RBD, queste paralisi sono incomplete, o possono essere completamente assenti, quindi la persona esegue i propri sogni, a volte in modo drammatico o violento.

La mancanza della paralisi muscolare temporanea fa sì che i dormienti con RBD si sentano fisicamente agitati, muovendo attivamente gli arti, alzandosi e intraprendendo azioni associate al risveglio. Una persona può parlare, urlare, urlare, colpire e pugni durante il sonno.

In alcuni casi, i dormienti con RBD possono ferire se stessi o chiunque condividano il loro letto con.

Il movimento fisicamente violento è più probabile se la persona sta avendo un sogno violento o terrificante.

Se la persona è risvegliata, potrebbe ricordare il loro sogno, ma potrebbe non avere idea che si stavano muovendo.

Episodi di RBD possono verificarsi fino a quattro volte a notte, uno con ciascuna fase REM. Più raramente, possono verificarsi solo una volta alla settimana o anche una volta al mese.

Gli episodi tendono a manifestarsi verso le ore del mattino, quando il sonno REM è più frequente.

Cause del disturbo del comportamento del sonno REM

Esattamente ciò che causa la RBD non è chiaro, ma le persone che ne fanno esperienza possono successivamente sviluppare problemi cognitivi e neurologici più gravi.

[uomo stressato]

I neurologi hanno scoperto che il RBD è comune tra i pazienti con condizioni neurologiche degenerative, come il morbo di Parkinson, l’atrofia multisistemica, la demenza diffusa del corpo di Lewy e la sindrome di Shy-Drager. Le persone con narcolessia hanno maggiori probabilità di essere colpite da RBD.

RBD può essere un precursore per alcune malattie neurodegenerative. Uno studio ha rilevato che il 38% dei pazienti con RBD ha sviluppato sintomi del morbo di Parkinson circa 12-13 anni dopo.

La RBD è stata collegata all’apatia, a punteggi più bassi nell’attenzione, a problemi cognitivi, a problemi con il funzionamento esecutivo e all’ansia.

Può anche essere una reazione avversa a determinati farmaci, e può verificarsi durante il rigoroso ritiro del farmaco. I forti bevitori che si ritirano improvvisamente dall’alcool possono sperimentare la RBD.

Gli studi suggeriscono che gli antidepressivi attivano il RBD fino al 6% degli utenti. L’evidenza lo ha collegato al disturbo da stress post-traumatico (PTSD) e può colpire persone che hanno subito traumi recenti.

RBD può verificarsi insieme ad altri disturbi, come sonnolenza diurna, apnea notturna, disturbi del movimento degli arti periodici e narcolessia.

Come viene diagnosticato il disturbo del comportamento del sonno REM?

Alcuni altri parasonnie possono essere confusi con RBD. Per una diagnosi accurata, il paziente deve essere valutato in un centro sonno riconosciuto con personale con esperienza nel trattamento delle parassitosi.

Il paziente può essere tenuto sotto osservazione per tutta la notte. Il loro sonno, il cervello e l’attività muscolare saranno monitorati e verrà rilevata qualsiasi mancanza di paralisi muscolare durante il sonno REM.

La valutazione escluderà anche altre possibili cause di parasonnia.

Trattamento per disturbo del comportamento del sonno REM

Il disturbo comportamentale REM di solito può essere trattato con successo, attraverso l’uso di farmaci e adattando le abitudini del sonno.

medicazione

A seconda dei sintomi, un numero di farmaci si è dimostrato efficace nei casi di RBD.

Le basse dosi di clonazepam, della classe delle benzodiazepine, possono aiutare in circa il 90% dei casi. Questi farmaci sopprimono l’attività muscolare e rilassano il corpo durante il sonno.

Se il paziente non risponde al clonazepam, alcuni antidepressivi o melatonina possono aiutare a ridurre il comportamento violento.

È stato sollecitato l’uso di clonazepam, specialmente per le persone che hanno anche demenza, disturbi dell’andatura e apnea ostruttiva del sonno.

Igiene del sonno

I modi per migliorare le abitudini del sonno includono l’adozione di un prevedibile ciclo sonno-veglia per evitare la privazione del sonno ed evitare il consumo di alcol.

Le seguenti strategie possono aiutare a tenere al sicuro un paziente e il suo partner che dorme:

  • Utilizzare un materasso sul pavimento, sistemare i cuscini attorno al letto o posizionare il letto contro un muro
  • Prendi in considerazione l’installazione di bedrails imbottiti
  • Se il dormiente si alza di notte, dovrebbe dormire al piano terra, se possibile
  • Tenere mobili e oggetti appuntiti lontano dal letto
  • Rimuovi oggetti potenzialmente pericolosi dalla stanza.

Poiché la RBD può essere un precursore per i disturbi neurodegenerativi, come la demenza e il Parkinson, è una buona idea consultare un neurologo se una persona avverte sintomi.

Poichè i segni e i sintomi del morbo di Parkinson non possono comparire per oltre 10 anni dopo l’inizio della RBD, il paziente deve sottoporsi a regolari controlli di follow-up.

Prognosi per disturbo del comportamento del sonno REM

Col tempo, i movimenti coinvolti nella RBD potrebbero diventare più violenti, quindi è importante consultare un medico.

Se nessuna causa può essere identificata, i sintomi possono essere controllati con farmaci e di solito non ci sono complicazioni.

Tuttavia, se c’è una malattia neurologica di base, la prognosi dipenderà da quella malattia.

Like this post? Please share to your friends: