Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Qual è il rapporto colesterolo e perché è importante?

Elaborare il rapporto colesterolo di una persona è importante perché può aiutare un medico a determinare il rischio di una malattia cardiaca.

I medici calcolano il rapporto di colesterolo di un individuo dividendo il colesterolo totale per il loro livello di lipoproteine ​​ad alta densità.

Il rapporto ottimale è tra 3,5 e 1. Un rapporto più alto aumenta il rischio di malattie cardiache.

Buon rapporto colesterolo vs rapporto colesterolo cattivo

[dottore facendo un esame del sangue]

I livelli di colesterolo totale sono costituiti da tre diversi tipi di colesterolo.

Le lipoproteine ​​ad alta densità, o HDL, sono considerate colesterolo “buono”. Rende il 20-30 percento del livello di colesterolo totale di una persona.

Le lipoproteine ​​a bassa densità, o LDL, sono considerate colesterolo “cattivo” e costituiscono il 60-70% del totale nel corpo.

Infine, la lipoproteina a densità molto bassa (VLDL) è un precursore della LDL e costituisce circa il 10-15 percento del colesterolo totale di una persona.

Queste percentuali sono importanti perché quando si verificano aumenti o diminuzioni, possono influire sulle probabilità che una persona sviluppi malattie cardiache.

Quando una persona ha un test che mostra un livello di colesterolo totale alto, può essere perché i livelli di colesterolo LDL sono saliti. Un medico può determinare i diversi livelli di colesterolo concentrandosi su HDL, LDL e VLDL separatamente, in un esame del sangue.

Un buon rapporto colesterolo mostra che il corpo sta funzionando correttamente ed è sano. Segnala che qualcuno è in buona salute e probabilmente si sta prendendo cura di se stesso.

Il Framingham Heart Study afferma che i seguenti rapporti di colesterolo segnalano approssimativamente diversi gradi di rischio di malattia cardiaca:

Uomini

  • 5.0 = rischio medio
  • 3,4 = metà del rischio medio
  • 9.6 = il doppio del rischio medio

Donne

  • 4.4 = rischio medio
  • 3,3 = metà del rischio medio
  • 7.0 = il doppio del rischio medio

Mentre uomini e donne hanno la stessa analisi del sangue, i loro livelli medi di HDL, LDL e VLDL sono tipicamente diversi. Ad esempio, nel caso delle donne in menopausa, è normale che abbiano un aumento del colesterolo LDL.

Ciò non significa che le donne non siano influenzate dai rapporti colesterolo cattivo. Significa semplicemente che le donne hanno dimostrato di essere meno suscettibili ai rapporti colesterolo cattivo.

Le donne dovrebbero avere un livello di HDL raccomandato di 50, mentre il livello di HDL raccomandato da un uomo è 40.

In che modo il colesterolo influisce sul corpo?

[pancetta e uova]

Avere i corretti livelli di colesterolo aiuta a mantenere i giusti livelli di vitamina D e ormoni nel corpo e aiuta la digestione.

Il colesterolo si trova in alimenti come carne, pollame e prodotti caseari integrali. Le persone che mangiano prodotti animali possono avere più colesterolo nei loro corpi in un dato momento rispetto a quelli che non lo fanno.

Il fegato aumenterà anche i livelli di colesterolo quando una dieta è ricca di grassi e grassi trans. Avere una maggiore quantità di colesterolo LDL, causato da grassi trans e saturi, aumenta il rischio di malattie cardiache e diabete.

Il colesterolo LDL riveste arterie e provoca un accumulo di una sostanza chiamata placca sulle loro pareti. Questo porta a una condizione nota come aterosclerosi, che è una forma di malattia cardiaca.

Sia il corpo che il cuore sono colpiti quando ciò accade. La condizione rallenta il flusso di sangue al muscolo cardiaco e può bloccare il sangue anche da raggiungere il cuore. Questo aumenta il rischio di una persona di un attacco di cuore.

Suggerimenti per la gestione dei livelli di colesterolo

I rapporti colesterolo, buoni o cattivi, possono essere mantenuti o alterati. Se una persona ha un rapporto di colesterolo che suggerisce un alto livello di LDL, ci sono modi per abbassare questo livello di colesterolo cattivo.

Alcuni di questi modi includono:

  • Dieta: gli alimenti ad alto contenuto di grassi saturi, grassi trans e carboidrati aumentano i livelli di colesterolo, quindi mangiare meno di questi tipi di alimenti aiuterà a gestirlo e ridurlo.
  • Peso: molti rischi sono associati al sovrappeso o all’obesità, tra cui un aumento dei livelli di colesterolo. Mantenere un peso sano aiuta tutti i fattori di salute e riduce il rischio di malattie cardiache.
  • Esercizio: essere attivo per almeno 30 minuti al giorno aumenta la frequenza cardiaca, aiuta a mantenere un peso sano e riduce i livelli di colesterolo LDL aumentando i livelli di colesterolo HDL.

[uomo felice in una classe di spinning]

Oltre a questi metodi di vita, un medico può prescrivere farmaci per aiutare a ridurre i livelli di colesterolo di una persona. I due farmaci più popolari sono statine e niacina. Entrambi sono usati per ridurre i livelli di colesterolo LDL.

Le statine sono disponibili in dosi elevate, moderate e basse, a seconda delle esigenze individuali. Gli studi dimostrano che le statine possono ridurre l’LDL del 60% e possono anche aumentare la produzione di HDL.

Se le statine non sono un farmaco utile a causa di altri farmaci che una persona potrebbe assumere, gli inibitori dell’assorbimento del colesterolo potrebbero essere una buona alternativa. Ezetimibe è un esempio di uno di questi farmaci e mostra una diminuzione del colesterolo LDL del 15-20%, con un conseguente aumento delle HDL.

Il modo migliore per mantenere un normale rapporto colesterolo, tuttavia, è prendersi cura del corpo con una dieta sana e un esercizio moderato ogni giorno.

Like this post? Please share to your friends: