Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quali sono alcuni rimedi prurito alla barba?

Una barba prurita può essere sgradevole e scomoda. Può verificarsi in qualsiasi momento, indipendentemente dal fatto che la barba sia nelle fasi iniziali di crescita o ben consolidata.

Il prurito può variare da lieve a grave – potrebbe essere facile da ignorare e risolvere da solo, oppure potrebbe essere molto fastidioso e richiedere un trattamento medico.

7 rimedi prurito alla barba

Uomo con la barba pruriginosa che tocca il suo mento.

Perché una barba prurita è un evento comune, ci sono molti modi per affrontarlo. Alcuni metodi di trattamento di una barba prurita sono semplici modifiche alle routine di igiene o pulizia.

Tuttavia, se il prurito è causato da una condizione medica sottostante, un medico potrebbe dover prescrivere farmaci o antibiotici.

Di seguito sono riportati alcuni metodi comuni per trovare sollievo.

1. Mantenere il viso pulito

Il lavaggio regolare della barba e del viso previene l’accumulo di sporcizia e batteri. Assicurerà inoltre che la pelle non diventi troppo grassa. Lavare la barba e affrontare ogni giorno con acqua tiepida e detergente.

2. Fare frequenti bagni o docce

Fare il bagno o fare la doccia ogni giorno o ogni altro giorno. Non usare acqua eccessivamente calda e non rimanere troppo a lungo nella vasca da bagno o nella doccia.

3. Condizionare la barba

Condizionare i capelli della barba renderà più morbido e meno incline ad irritare la pelle. L’applicazione di oli di jojoba o di argan può mantenere la barba condizionata.

4. Evitare i prodotti chimici

Durante la rasatura o il taglio della barba, cerca di non usare schiume, lavaggi o lozioni contenenti sostanze chimiche aggressive. Optare per un’alternativa naturale.

5. Permettendo ai capelli di crescere

Quando fai crescere la barba, evita di raderti o tagliare in modo che i capelli possano andare oltre il follicolo. Ciò ridurrà i rischi di irritazione e danni al follicolo.

6. Medicazione

Corridoio del farmaco in farmacia.

Se la causa di una barba pruriginosa è una condizione della pelle sottostante, un medico può prescrivere farmaci per affrontare il problema.

I farmaci comuni includono:

  • Unguento o crema contenente acido lattico e urea. Questo aiuterà a trattare la pelle secca.
  • Mupirocina (Bactroban) per combattere le infezioni batteriche.
  • Crema antimicotica per il trattamento di infezioni fungine.
  • Crema di corticosteroidi se la causa non è infettiva.
  • L’idrocortisone, il clobetasol (Cormax) o il desonide (Desonate) possono essere prescritti per il trattamento dell’eczema seborroico se l’infiammazione non è infettiva.
  • Ketoconazolo (Nizoral) se la causa dell’eczema seborroico è un’infezione fungina.
  • Acido glicolico (Neo-Strati) per il trattamento di barbae pseudofollicolite.
  • Terapia antimicotica topica per il trattamento di casi lievi di tinea barbae. Anche il trattamento antifungino orale, come itraconazolo o terbinafina, è utile.

Continua a leggere per saperne di più su ciascuna delle condizioni di cui sopra.

7. Chirurgia e procedure

Se il prurito diventa cronico, si verificano con frequenti attacchi di infezione e infiammazione, un medico può suggerire la depilazione laser.

In alternativa, un medico può raccomandare una procedura che comporta la realizzazione di incisioni per drenare bolle o carbonchi. I carbonchi, noti anche come ascessi cutanei, sono gruppi di bolle che possono causare o aggravare le infezioni.

La terapia fotodinamica (leggera) è un’altra opzione terapeutica. Questo può essere efficace nel combattere l’infezione e l’infiammazione dei follicoli piliferi.

Perché la barba prude?

Alcune cause sono minori, mentre altre possono essere più gravi e richiedono un trattamento. Le cause più comuni di una barba prurita sono:

Crescenti peli sul viso

A seconda del modo in cui crescono i capelli e i follicoli, il processo di crescita della barba può causare prurito.

Quando una persona si rade, il bordo acuminato dei capelli rimane all’interno del follicolo. Mentre i capelli crescono, il bordo tagliente può graffiare il follicolo e causare prurito.

Se una persona che si radeva regolarmente inizia a farsi crescere la barba, ciò può causare un’irritazione diffusa dei follicoli, che può causare notevole disagio e prurito.

Pelle secca

Un uomo con la pelle secca e una barba pruriginosa davanti allo specchio del bagno guardando la bottiglia di olio per il viso.

Le persone soffrono di pelle secca per molte ragioni, e potrebbe essere una reazione a:

  • saponi o prodotti per la cura della pelle
  • acqua troppo calda
  • cambiamenti nel tempo
  • una mancanza di produzione di petrolio nella pelle

Una condizione chiamata ittiosi fa sì che la pelle si ispessisca e diventi squamosa. Ci sono 20 diversi tipi di questa condizione.

Di solito le persone lo hanno perché portano un gene difettoso tramandato dai loro genitori. L’uso di emollienti per idratare la pelle e spazzolare i capelli per rimuovere le squame può aiutare a gestire l’ittiosi.

Psoriasi ed eczema sono altre condizioni della pelle che causano grave secchezza. Anche loro possono portare a una barba prurita.

Peli incarniti

Quando un pelo rasato o tagliato cresce verso l’interno, torna nel follicolo, questo è chiamato un pelo incarnito.

L’irritazione che ne deriva può infiammare il follicolo e causare prurito. I peli incarniti di solito appaiono come protuberanze rosse che possono essere pruriginose e dolorose.

Eczema seborroico

L’eczema seborroico viene anche definito dermatite seborroica. Questa condizione può causare la pelle diventare rossa e traballante. In alcuni casi, appaiono delle squame gialle e unte. Quando si trova sul cuoio capelluto, l’eczema seborroico è comunemente noto come forfora.

Questa condizione può comparire sul viso di una persona e le persone con la pelle grassa sono particolarmente sensibili.

Follicolite

La follicolite descrive l’infiammazione del follicolo pilifero. Se questo si verifica sul viso, può portare a una barba pruriginosa.

Parassiti, batteri, funghi e peli incarniti possono causare infiammazioni. La follicolite è di solito evidente, in quanto i follicoli della zona della barba appariranno rossi e possono essere doloranti e doloranti. Possono anche verificarsi vesciche.

Pseudofolliculite barbae

Man mano che cresce, i peli di una barba possono tagliare l’interno del follicolo, o curvarsi all’indietro e iniziare a crescere all’interno della pelle. Questo si chiama pseudofolliculite barbae.

La condizione provoca l’infiammazione del follicolo, che a sua volta può causare prurito, dolori urti rasoio. Possono comparire anche vesciche piene di pus.Pseudofolliculite barbae, a differenza della follicolite, non è causata dall’infezione.

Tinea barbae

La tinea barbae è causata da un fungo. Può causare la pelle diventare rossa, croccante e infiammata e può anche causare prurito. Le guance, il mento e la bocca sono le aree più colpite.

Porta via

Una barba prurita è molto comune, soprattutto quando una persona si fa crescere la barba per la prima volta.

Mantenere la barba pulita e far crescere i capelli prima della rasatura può aiutare a mantenere il prurito al minimo.

Se il prurito è causato da un’infezione o da un problema di fondo, riconoscerlo e cercare un trattamento può prevenire ulteriori danni alla pelle e ai follicoli piliferi.

Like this post? Please share to your friends: