Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quali sono gli oli essenziali migliori per la stitichezza?

La stitichezza è un problema comune, che colpisce più di 60 milioni di americani. Alcuni problemi che causano stitichezza possono essere semplici e facili da trattare, come i cambiamenti della dieta, o possono essere più complessi, come la sindrome dell’intestino irritabile.

Anche se la stitichezza occasionale è fastidiosa, di solito non è seria. Alcuni rimedi naturali o domestici sono stati tradizionalmente usati per trattare la stitichezza, compresi i cambiamenti della dieta, l’esercizio fisico e gli integratori di fibre.

Ma, con l’aumento della popolarità e l’uso di oli essenziali, molte persone si rivolgono a questi potenti estratti vegetali per alleviare la stitichezza e altri disturbi digestivi.

La stitichezza è un problema comune, che colpisce oltre 60 milioni di persone in America. Alcuni fattori che causano stitichezza possono essere semplici, come un cambiamento nella dieta, mancanza di assunzione di liquidi o mancanza di esercizio fisico, oppure i problemi possono essere più complessi, come la sindrome dell’intestino irritabile.

Fatti veloci sugli oli essenziali per la stitichezza:

  • La ricerca suggerisce che alcuni oli essenziali possono offrire una soluzione per il trattamento della stitichezza.
  • La stitichezza occasionale di solito non è motivo di preoccupazione.
  • Una dieta che manca di fibre è la causa più comune di stitichezza.
  • Gli oli essenziali sono gli oli profumati che vengono estratti da piante specifiche. La ricerca suggerisce che alcuni oli essenziali possono essere una soluzione per il trattamento della stitichezza

Panoramica costipazione

Oli essenziali di menta piperita per la stitichezza

L’Istituto Nazionale di Diabete e Malattie Digestive e Renali definisce la stitichezza come:

  • avendo meno di 3 movimenti intestinali a settimana
  • sgabelli che sono duri, asciutti e difficili da superare

Una persona con stitichezza può notare che:

  • i movimenti intestinali non stanno accadendo così spesso come fanno di solito
  • le feci sono difficili da superare, causando dolore e tensione
  • lo stomaco fa male o è gonfio

I cambiamenti nella routine, nella dieta o nell’assunzione di liquidi sono spesso la causa della stitichezza e di solito si risolve da solo. A volte, tuttavia, la stitichezza va avanti per settimane, mesi o più a lungo. Questo è noto come costipazione cronica, e le persone che stanno vivendo questo dovrebbe vedere un medico.

Oli essenziali e costipazione

Gli oli essenziali sono stati usati in medicina per secoli per trattare una varietà di disturbi, tra cui problemi digestivi. È possibile trattare la stitichezza con oli essenziali, ma solo alcuni oli usati nel modo giusto aiuteranno.

Gli oli essenziali sono molto concentrati, quindi non dovrebbero mai essere usati a pieno regime. In generale, è meglio usare olii essenziali da:

  • diluendoli con un olio vettore, come cocco o olio d’oliva, prima di metterli sulla pelle
  • inalando attraverso un diffusore progettato per oli essenziali
  • mescolandoli con un prodotto esistente, come una lozione per il corpo
  • applicandoli ad un panno caldo e umido da utilizzare come impacco caldo

Sebbene gli oli essenziali siano considerati rimedi naturali, tutti gli oli non sono sicuri per tutti. Per la massima sicurezza e beneficio, consultare un aromaterapista certificato prima di utilizzare oli essenziali.

Gli aromaterapisti accreditati hanno conoscenze specialistiche sull’uso e sulla sicurezza degli oli e possono consigliare la migliore soluzione in base ai sintomi e alla storia della salute di un individuo.

Perché gli oli essenziali funzionano?

I ricercatori hanno scoperto che gli organismi microscopici che vivono nell’intestino possono essere collegati alla stitichezza. Uno studio mostra che molte persone con stitichezza in atto presentano differenze nei loro batteri intestinali rispetto a individui sani.

I batteri nell’intestino aiutano la funzione dell’apparato digerente contribuendo ad abbattere il cibo e ad assorbire i nutrienti. Quando sono fuori equilibrio, possono verificarsi problemi come stitichezza e diarrea.

Sebbene il possibile legame tra oli essenziali, batteri e costipazione richieda ulteriori ricerche, uno studio ha dimostrato che gli oli essenziali hanno proprietà antibatteriche.

Parte della funzione dell’olio nella pianta è quella di proteggerlo da batteri e funghi indesiderati, che i ricercatori ritengono possano avvantaggiare anche il sistema digestivo umano.

Olio di zenzero

Oli essenziali di zenzero per la stitichezza

Ampiamente usato negli alimenti per il suo sapore, lo zenzero è anche un rimedio noto per nausea e disturbi digestivi. I suoi benefici per la salute dell’apparato digerente sono stati per secoli parte della medicina cinese e indiana.

L’olio essenziale di zenzero è molto più concentrato rispetto alla radice intera. Pertanto, è meglio usare l’olio per un impacco caldo e lenitivo sullo stomaco. Applicare 2 gocce su un asciugamano imbevuto di acqua calda, facendo attenzione a non surriscaldare la temperatura dell’acqua.

Sdraiati e applica l’asciugamano direttamente sull’addome per alcuni minuti. Una volta che l’asciugamano si è raffreddato, massaggiare l’addome in senso orario per 2 o 3 minuti.

Olio di menta piperita

L’olio di menta piperita contiene il mentolo, che è il componente che gli conferisce un effetto “rinfrescante”.

Per alleviare il disagio allo stomaco e la costipazione lieve, unire una goccia di olio di menta piperita con 3 o 4 gocce di un olio vettore riscaldato e massaggiare l’addome. Esegui delicatamente l’olio nella pelle nell’area del disagio con un movimento circolare. Per i migliori risultati, una persona dovrebbe fare questo massaggio fino a tre volte al giorno se non è presente irritazione.

Quando l’olio di menta piperita viene combinato con un olio vettore e strofinato direttamente sulla pelle, può aiutare ad alleviare il dolore e rilassare i muscoli.

Il mentolo in menta piperita può essere irritante per alcuni tipi di pelle, tuttavia. Se qualcuno percepisce rossore o bruciore, dovrebbe lavare l’olio dalla loro pelle e smettere di usarlo.

Non usare mai olio di menta piperita su neonati o bambini, in quanto può causare problemi respiratori.

Olio di finocchio

Un articolo pubblicato ha scoperto che il finocchio aiuta con diversi disturbi digestivi, compresa la stitichezza. Specificamente, menziona “componenti volatili di olio essenziale di finocchio” come alcune delle parti più potenti della pianta.

L’olio di finocchio può aiutare a far muovere l’intestino quando viene aggiunto a un massaggio addominale o inalato attraverso un diffusore. Mescolare 2 gocce di olio di finocchio con un olio vettore e massaggiare la pancia in un movimento circolare in senso orario.

Inizia con cerchi più piccoli intorno all’ombelico, aumentando gradualmente le dimensioni dei movimenti. Per un ulteriore sollievo, aggiungi alcune gocce di olio di finocchio a un diffusore e inspiralo contemporaneamente al massaggio.

Olio di lavanda

oli essenziali di lavanda con lavanda fresca

Le proprietà lenitive della lavanda sono state utilizzate per secoli per favorire il rilassamento e la calma.

La lavanda diffusa può aiutare una persona a rilassarsi e alleviare lo stress, che può essere utile per i problemi digestivi, come il mal di stomaco, il gas e la stitichezza.

Lavanda diffusa la sera per favorire il rilassamento del corpo, compresi gli intestini. Seguire con un massaggio addominale che incorpora l’olio essenziale di lavanda diluito.

Olio di camomilla

Usa la camomilla da sola o in combinazione con la lavanda per rilassare i muscoli nella zona addominale. Questo può aiutare a migliorare la motilità intestinale e fornire sollievo dal gonfiore e dall’intestino pigro.

Diluire gli oli con un olio vettore. Applicare su due dita e massaggiare l’area dello stomaco in senso orario fino a tre volte al giorno.

Combinazioni di olio essenziale

Altri olii essenziali usati insieme al massaggio addominale possono fornire sollievo dalla stitichezza. Uno studio ha dimostrato che un massaggio addominale con oli essenziali di rosmarino, limone e menta piperita era significativamente più efficace di un massaggio da solo per alleviare la stitichezza.

Porta via

La stitichezza occasionale può essere spesso trattata con rimedi casalinghi, inclusi gli oli essenziali. La stitichezza cronica o legata ad altri problemi di salute può richiedere un trattamento più potente e l’assistenza di un medico.

Le persone che hanno altri problemi di salute dovrebbero discutere con un medico eventuali rimedi casalinghi, naturali o meno.

Like this post? Please share to your friends: