Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quali sono i costi connessi con un trapianto di capelli?

Un trapianto di capelli è un tipo di chirurgia che sposta i capelli da una zona del corpo a un’altra. Questa procedura minimamente invasiva è stata effettuata negli Stati Uniti dal 1950 ed è comunemente usata per la calvizie maschile.

Mentre i trapianti di capelli sono il modo più efficace per aumentare la quantità o lo spessore dei capelli, possono essere costosi in termini di trattamento e recupero.

Questo articolo esamina il costo dei trapianti di capelli e il recupero dei trapianti e delinea quello che ci si può aspettare dopo un intervento chirurgico di trapianto di capelli.

Qual è il costo di un trapianto di capelli?

Persona che conta soldi per la procedura medica.

Il costo di un trapianto di capelli varia notevolmente e dipende da diversi fattori. In generale, costerà tra $ 4.000 e $ 15.000.

Alcuni fattori che incidono sui costi includono:

  • La quantità di capelli spostati: costa molto di più per aumentare i capelli su tutto il cuoio capelluto, piuttosto che in una o due piccole aree.
  • Il tipo di procedura per il trapianto di capelli: Esistono due procedure principali di trapianto di capelli denominate chirurgia della striscia dell’unità follicolare (FUSS) o estrazione dell’unità follicolare (FUE). Il costo del trapianto dei capelli dipenderà da quale è stato scelto.
  • Il chirurgo: i chirurghi che sono considerati esperti nel loro campo spesso fanno pagare più di altri che sono meno consolidati. Tuttavia, i costi più elevati non sempre indicano un risultato migliore. È importante ricercare attentamente il chirurgo e il trattamento.
  • Ubicazione: in aree dove il costo della vita è elevato, i costi di chirurgia possono essere maggiori. La competizione influisce anche sul prezzo, quindi i posti con relativamente pochi chirurghi trapiantati di capelli possono essere più costosi.
  • Costi di viaggio: molte persone non tengono conto dei costi di viaggio da e per la clinica o l’ospedale. Tuttavia, potrebbe essere necessario percorrere lunghe distanze per trovare un chirurgo adeguatamente qualificato, che può aumentare il costo complessivo.

Va notato che alcune cliniche offrono opzioni di finanziamento o piani di pagamento per aiutare a distribuire il costo del trattamento su più rate.

L’assicurazione copre la chirurgia del trapianto di capelli?

Poiché la maggior parte delle compagnie di assicurazione considera i trapianti di capelli come cosmetici, la maggior parte dei piani non copre il processo.

Tipi di trapianti di capelli

I due tipi più popolari di trapianti di capelli sono FUSS e FUE, che sono descritti di seguito.

Chirurgia delle unità follicolari (FUSS)

FUSS comporta la rimozione di una striscia di pelle da una zona non calva. Questo sito donatore è solitamente la parte posteriore della testa. Il taglio viene quindi chiuso e nascosto dai capelli circostanti.

La striscia di cuoio capelluto che viene rimossa è divisa in piccole sezioni chiamate innesti, ciascuno contenente solo un capello o pochi capelli. Questi sono tutti trasferiti nelle aree calve in trattamento, noti come siti riceventi.

Il costo del trapianto di capelli può dipendere dal numero di innesti trasferiti. Questo può essere un vantaggio se la persona richiede solo pochi innesti, in quanto potrebbe risultare più economico rispetto al pagamento di una tariffa forfettaria per il trattamento.

Uno dei principali svantaggi dei trapianti FUSS è che in genere portano a cicatrici attorno al sito donatore. Alcune persone possono anche provare dolore e gonfiore in quest’area.

Estrazione follicolare delle unità (FUE)

La chirurgia FUE comporta la rasatura della parte posteriore della testa e quindi la rimozione dei singoli follicoli piliferi, invece di prendere un’intera striscia di cuoio capelluto.

I siti donatori guariscono relativamente bene. Solo piccoli punti sono evidenti, ma sono coperti dai capelli circostanti.

Come con FUSS, il chirurgo preparerà gli innesti e li posizionerà sulle aree riceventi. L’intero processo richiede tra 4 e 8 ore, a seconda delle dimensioni del trapianto.

Di solito, il FUE è meno invasivo del FUSS, e vi è una minore probabilità di sperimentare complicanze, come cicatrici o dolore post-operatorio. Inoltre, i follicoli piliferi possono essere rimossi da diverse aree, piuttosto che da un singolo sito, quindi lo spessore del pelo nei siti donatori non è influenzato.

La chirurgia del trapianto FUE è spesso più costosa di FUSS.

Recupero

Chirurgo estetico che contrassegna la testa del paziente maschio per la chirurgia di trapianto dei capelli.

Il cuoio capelluto può essere molto sensibile dopo l’intervento chirurgico di trapianto di capelli. Sarà necessario indossare bende per alcuni giorni e il medico potrà prescrivere antidolorifici, un antibiotico per prevenire l’infezione o un antinfiammatorio per fermare il gonfiore.

Il tempo di recupero dipende dal tipo di intervento chirurgico utilizzato, con FUE che offre tempi di recupero più rapidi.

In generale, la maggior parte delle persone torna al lavoro entro una settimana dalla procedura. Se vengono utilizzati punti, saranno rimossi entro 10 giorni.

Secondo l’American Society of Plastic Surgeons, la maggior parte dei capelli trapiantati cadranno entro 6 settimane dall’intervento. La nuova crescita dei capelli dovrebbe essere visibile nelle aree riceventi entro pochi mesi, con una crescita dei capelli di mezzo pollice al mese.

Possibili costi dopo un trapianto

Insieme al costo dell’intervento di trapianto di capelli, ci possono essere costi di recupero, come:

  • antibiotici
  • antinfiammatori
  • farmaci antidolorifici

Il trattamento può anche essere necessario per complicazioni dopo l’intervento chirurgico, come l’infezione, che può comportare spese per le visite dal medico e ulteriori farmaci.

Inoltre, alcuni chirurghi prescrivono il minoxidil (Rogaine), che è un farmaco per la crescita dei capelli, dopo il trapianto. Questo può essere costoso e la sua efficacia non è chiara.

Rischi e considerazioni

La chirurgia del trapianto di capelli è considerata sicura se effettuata da un chirurgo qualificato ed esperto. Tuttavia, tutti gli interventi chirurgici comportano rischi.

I rischi associati alle procedure di trapianto di capelli includono:

  • infezione
  • sanguinamento eccessivo
  • infiammazione dei follicoli piliferi
  • cicatrici sul cuoio capelluto
  • protuberanze sul cuoio capelluto
  • Crescita dei capelli innaturale e irregolare

A volte, alcuni dei capelli originali nel sito ricevente possono cadere, un evento noto come perdita di shock.Di solito, questo non è permanente, e i capelli ricresceranno col tempo.

Inoltre, c’è il rischio che gli innesti non “prendano” e l’intervento chirurgico debba essere ripetuto.

Opzioni alternative

Uomo che usando la formula di crescita dei capelli sul diradamento, capelli sfuggente.

Non tutti quelli che vogliono i capelli più spessi subiranno un trapianto di capelli. Per alcuni, il costo del trapianto di capelli è troppo alto, mentre altri preferirebbero un approccio non chirurgico.

L’American Academy of Dermatology elenca alcune delle alternative più comuni alla chirurgia del trapianto di capelli come:

  • Minoxidil (Rogaine): disponibile per uomini e donne senza prescrizione medica.
  • Finasteride orale (Propecia): disponibile solo per gli uomini, questo farmaco può favorire la ricrescita dei capelli o rallentare la caduta dei capelli.
  • Estrogeni: le donne che soffrono di perdita di capelli possono trarre beneficio dai farmaci per uso topico o orale di estrogeni.
  • Cortisone: cortisone topico e iniettabile può accelerare la ricrescita dei capelli in alcune persone.
  • Terapia laser: la terapia laser a basse dosi può essere utilizzata per trattare la perdita genetica di capelli e la calvizie sia negli uomini che nelle donne.

Infine, la perdita dei capelli causata da condizioni mediche, come i disturbi della tiroide, può essere invertita trattando la condizione sottostante.

Porta via

Il costo dei trapianti di capelli può essere elevato e non vi è alcuna garanzia di successo. Ci sono anche altri fattori da tenere in considerazione quando si considera un trapianto di capelli, come il costo del viaggio, i farmaci necessari dopo il trapianto e il tempo di recupero.

Coloro che sono interessati a ottenere un trapianto di capelli dovrebbero prima approfondire l’argomento e scegliere un chirurgo esperto ed esperto per eseguire il trattamento.

Si consiglia di discutere i rischi chirurgici e i tempi di recupero con il chirurgo prima di procedere con la procedura.

Like this post? Please share to your friends: