Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quali sono i crampi alla mano?

I crampi alle mani possono verificarsi per molte ragioni e causare disagio significativo in alcune persone.

Spesso, i crampi alle mani sono causati da spasmi muscolari, che sono descritti come una contrazione muscolare incontrollabile o involontaria. Questi spasmi o contrazioni non consentono al muscolo di rilassarsi e in alcuni casi può diventare atroce.

Crampi fatti rapidamente a mano:

  • I crampi alle mani possono essere causati da molte condizioni.
  • L’uso eccessivo delle mani, delle dita o dell’avambraccio può causare crampi e dolore.
  • In molti casi, i crampi alle mani possono essere trattati con rimedi casalinghi.
  • Anche se in genere di breve durata, questi crampi possono portare a un intenso dolore muscolare.

Che cosa causa uno spasmo o un crampo a un muscolo?

crampi alle mani

In circostanze normali, la contrazione muscolare è il risultato di processi normali all’interno del corpo compresa la comunicazione tra il cervello, il midollo spinale e i muscoli.

Alcune sostanze chimiche e proteine ​​sono anche coinvolte nella normale contrazione muscolare e sono responsabili dell’accorciamento e del rilassamento delle fibre muscolari.

Il cervello è responsabile della segnalazione al muscolo di contrarsi attraverso un processo di segnali elettrici e rilasci chimici.

Durante il processo di contrazione muscolare, i segnali cerebrali vengono inviati attraverso il midollo spinale e direttamente al muscolo. I prodotti chimici e le proteine ​​interagiscono all’interno del muscolo causando l’accorciamento e il rilassamento muscolare.

Quando si verifica un’interruzione anomala in questo processo di contrazione muscolare, possono verificarsi spasmi muscolari e crampi. Spesso, questo dolore si risolve da solo in pochi minuti.

Le contrazioni muscolari possono anche accompagnare spasmi muscolari o crampi e possono essere presenti durante i periodi di riposo o nel tempo che segue una contrazione muscolare.

Quali sono le cause di crampi alle mani?

Le cause possono includere:

  • squilibri elettrolitici
  • disidratazione
  • esercizio ad alte temperature
  • lesioni da uso eccessivo
  • Sindrome della mano rigida diabetica
  • artrite

Squilibri elettrolitici

Gli elettroliti sono sostanze all’interno del corpo, che sono responsabili del mantenimento delle normali funzioni corporee, come l’attività dei nervi e dei muscoli, l’idratazione, il pH del sangue, la pressione sanguigna e la riparazione dei tessuti.

I muscoli richiedono un equilibrio elettrolitico armonioso per funzionare correttamente, e un’alterazione in questi livelli può portare a contrazioni muscolari e crampi alle mani.

Ad esempio, gli elettroliti vitali per la funzione muscolare comprendono calcio, sodio, magnesio e potassio. Le variazioni di questi elettroliti possono non solo causare dolorosi crampi alle mani a causa di spasmi muscolari, ma possono anche essere pericolosi per la vita in determinate situazioni.

Gli squilibri elettrolitici possono essere causati da diverse condizioni tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo:

  • malattie renali
  • grave disidratazione
  • vomito prolungato da bulimia, gravidanza o altre cause
  • calore eccessivo
  • squilibri di pH
  • insufficienza cardiaca congestizia
  • trattamenti contro il cancro
  • farmaci specifici per la pressione sanguigna o la ritenzione idrica

Il trattamento per gli squilibri elettrolitici dipenderà da diversi fattori tra cui la causa e la gravità della condizione.

I medici discuteranno un piano dettagliato di cura per affrontare questa condizione.

Lesioni da uso eccessivo

Un trauma eccessivo è spesso chiamato crampo dello scrittore e può essere associato a movimenti specifici o generali dei muscoli interessati che vengono utilizzati nei movimenti motori fini.

Le attività che possono aumentare il rischio di una persona per lo sviluppo del crampo dello scrittore o una lesione da abuso includono cose come:

  • scrivere o scrivere per un lungo periodo
  • suonare uno strumento musicale
  • usando una presa eccessiva su cose, come una penna, un utensile, una pala, strumenti o smartphone
  • eccessiva flessione del polso
  • elevazione del gomito
  • estensione del dito

Artrite reumatoide

artrite reumatoide nella mano sinistra

L’artrite reumatoide (RA) è una forma di artrite in cui il corpo attacca le sue cellule sane, causando dolore alle articolazioni colpite e in altre parti del corpo.

Comunemente, le articolazioni della mano sono colpite che possono portare a sintomi, come ad esempio

  • dolore alle articolazioni o dolore
  • rigidità articolare, tenerezza e gonfiore
  • perdita di peso
  • febbre, stanchezza, debolezza

Il trattamento per la RA può includere farmaci chiamati farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD), o modificatori della risposta biologica chiamati biologici.

Inoltre, le esercitazioni congiunte e a basso impatto possono essere utili a chi ha la RA e comprendono il nuoto, la camminata e il ciclismo.

Sindrome della mano rigida diabetica

Quelli con diabete di tipo 1 e tipo 2 sono a rischio di sviluppare una condizione chiamata sindrome della mano rigida diabetica. Questa condizione limita il movimento delle dita dovuto al fatto che le mani diventano cerose e spesse.

A volte, quelli con esperienza di sindrome della mano rigida diabetica

  • articolazioni della mano indebolite
  • funzione della mano diminuita
  • rigidità delle dita e incapacità di unire le dita
  • pelle ispessita, tesa e cerosa sul dorso della mano

Il controllo dei livelli di zucchero nel sangue può impedire a una persona con diabete di sviluppare la sindrome della mano rigida diabetica.

Le opzioni di trattamento possono includere terapia fisica, stretching ed esercizi che promuovono la flessibilità e la forza della mano, come lanciare e prendere una palla.

Prevenzione

La prevenzione dei crampi alle mani dipende dalla causa della condizione. Ad esempio, se la disidratazione a seguito di allenamenti intensi in calore eccessivo causa crampi alle mani, prendere in considerazione l’esercizio a temperature più basse e rimanere idratati.

Altri modi per prevenire i crampi alle mani includono:

  • stretching adeguato
  • evitando la disidratazione
  • praticare esercizi di potenziamento muscolare
  • intraprendere esercizi a basso impatto, come andare in bicicletta, nuotare o camminare
  • utilizzando gli strumenti manuali corretti per evitare di esercitare una forza eccessiva

I medici avranno raccomandazioni per prevenire crampi alle mani a seconda della causa specifica della condizione.

Le condizioni sottostanti dovrebbero essere affrontate e trattate da un professionista qualificato.

Rimedi casalinghi

Uomo che allunga la mano e l'avambraccio

I rimedi casalinghi possono aiutare ad alleviare i sintomi. Questi includono:

  • interrompere qualsiasi attività che causa crampi alle mani
  • allungando i muscoli
  • massaggiare o sfregare i muscoli
  • applicare calore o freddo
  • l’assunzione di alcune vitamine e integratori può essere utile, sebbene ciò dipenda dalla causa e dalla storia medica di una persona
  • aumentare l’assunzione di liquidi

Come con qualsiasi condizione medica, si raccomanda la valutazione e il trattamento da un medico per trattare la causa sottostante della condizione. Un medico può anche fornire raccomandazioni per il trattamento sulla base della storia personale medica e sanitaria di una persona.

Nella maggior parte dei casi di crampi alle mani, la causa è minore e non pericolosa per la vita. Tuttavia, ci sono alcuni casi in cui i crampi alle mani sono dovuti a qualcosa di più grave, come la malattia di Lou Gehrig, l’irritazione nervosa o altre malattie e condizioni.

Like this post? Please share to your friends: