Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quali sono i migliori esercizi per i piedi per i piedi sani?

Molte persone provano dolore alle caviglie o ai piedi a un certo punto. Mantenendo i piedi forti, una persona può alleviare il dolore e migliorare la salute e la flessibilità complessive.

Esercitare regolarmente e allungare i piedi e le caviglie può aiutare a garantire che i muscoli offrano il miglior supporto. Questi esercizi possono anche aumentare la gamma di movimento nei piedi, mantenendo una persona attiva il più a lungo possibile.

La maggior parte degli esercizi per i piedi è semplice e non richiede attrezzature complicate. Possono essere fatti a casa o in palestra come parte di una normale routine di allenamento.

Esercizi per flessibilità e mobilità

I seguenti esercizi sono stati sviluppati per migliorare la flessibilità e la mobilità nei piedi.

1. Sollevare, puntare e arricciare la punta

Immagine di punta sollevare, puntare e arricciare l'esercizio del piede

Questo esercizio ha tre fasi e contribuirà a rafforzare tutte le parti dei piedi e dei piedi.

Per fare questo esercizio:

  • Siediti dritto su una sedia, con i piedi piatti sul pavimento.
  • Tenendo le dita del piede sul pavimento, alza i talloni. Fermati quando rimangono solo le palle dei piedi a terra.
  • Mantieni questa posizione per 5 secondi prima di abbassare i talloni.
  • Per il secondo stadio, sollevare il tallone e puntare le dita in modo che solo le punte delle dita dei piedi grandi e seconde tocchino il pavimento.
  • Tenere premuto per 5 secondi prima di abbassare.
  • Per la terza fase, sollevare il tallone e arricciare le dita verso l’interno, in modo che solo la punta delle dita dei piedi tocchino il pavimento. Mantieni questa posizione per 5 secondi.
  • Costruisci flessibilità e mobilità ripetendo ogni fase 10 volte.

2. Allungamento dell’alluce

Mantenere una vasta gamma di movimento nell’alluce è importante. Il seguente esercizio ha anche tre fasi, ed è stato progettato per allungare e alleviare il dolore nelle dita dei piedi che sono stati schiacciati nelle scarpe.

Per fare questo esercizio:

  • Siediti dritto su una sedia, con i piedi piatti sul pavimento.
  • Portare il piede sinistro a riposo sulla coscia destra.
  • Usando le dita, allungare delicatamente l’alluce su, giù e di lato.
  • Rimanere in questa posizione per 5 secondi.
  • Ripeti questa operazione 10 volte prima di passare all’altro piede.

Esercizi per forza

I seguenti esercizi possono aiutare a migliorare la forza dei piedi.

3. Toe splay

Esercizi per il piede in punta

La punta del piede è stata sviluppata per migliorare il controllo sui muscoli delle dita dei piedi. Può essere fatto su entrambi i piedi contemporaneamente o su piedi alternati, a seconda del comfort.

Per fare questo esercizio:

  • Sedersi su una sedia dallo schienale diritto con i piedi che poggiano delicatamente sul pavimento.
  • Allarga le dita il più lontano possibile senza sforzare. Mantieni la posizione per 5 secondi.
  • Ripeti questa mozione 10 volte.
  • Una volta che la forza è stata costruita, prova a far passare un elastico attorno alle dita dei piedi. Ciò fornirà resistenza e renderà l’esercizio più impegnativo.

4. Riccioli della punta

I ricci della punta accumulano i muscoli flessori delle dita dei piedi e dei piedi, migliorando la forza complessiva.

Per fare questo esercizio:

  • Siediti dritto su una sedia, con i piedi piatti sul pavimento.
  • Appoggia un piccolo asciugamano sul pavimento di fronte a sé, con il lato corto rivolto verso i piedi.
  • Posiziona le dita di un piede sul lato corto dell’asciugamano. Cerca di afferrare l’asciugamano tra le dita e tirarlo verso se stesso. Ripeti l’esercizio cinque volte, prima di passare all’altro piede.
  • Per rendere questo esercizio più impegnativo, appesantisci la parte opposta dell’asciugamano con un oggetto.

5. Pickup di marmo

Il pick-up in marmo è stato progettato per aumentare la resistenza dei muscoli nella parte inferiore dei piedi e dei piedi.

Per fare questo esercizio:

  • Siediti dritto su una sedia, con i piedi piatti sul pavimento.
  • Metti una ciotola vuota e una ciotola di biglie (20 è buona per cominciare) sul pavimento davanti ai piedi.
  • Usando solo le dita di un piede, raccogli ogni marmo e mettilo nella ciotola vuota.
  • Ripeti, usando l’altro piede.

6. Camminare sulla sabbia

Camminare a piedi nudi sulla sabbia è un ottimo modo per allungare e rafforzare i piedi e i polpacci. Questo è un buon esercizio in generale, perché la consistenza morbida della sabbia rende la camminata più impegnativa dal punto di vista fisico.

Per fare questo esercizio:

  • Dirigetevi verso una spiaggia, un deserto o persino un campo da pallavolo.
  • Rimuovi scarpe e calze.
  • Cammina il più a lungo possibile. Aumentare queste distanze lentamente nel tempo, per evitare i muscoli eccessivamente tesi nei piedi e nei polpacci.

Esercizi per il dolore

I seguenti esercizi possono fornire sollievo dal dolore.

7. Estensione della punta

L’estensione della punta è utile per prevenire o trattare la fascite plantare, una condizione che causa dolore al tallone durante la deambulazione e difficoltà nell’aumentare le dita dei piedi.

Per fare questo esercizio:

  • Siediti dritto su una sedia, con i piedi piatti sul pavimento.
  • Posiziona il piede sinistro sulla coscia destra.
  • Tirare le dita verso l’alto, verso la caviglia. Una sensazione di allungamento dovrebbe essere avvertita lungo il fondo del piede e del tallone.
  • Tenere premuto per 10 secondi.
  • Massaggiare l’arco del piede durante l’allungamento aiuterà ad alleviare la tensione e il dolore.
  • Ripeti questo esercizio 10 volte su ciascun piede.

8. Rotolo di pallina da golf

Esercizio del piede di palla da golf

Tirare una palla da golf sotto i piedi può aiutare ad alleviare il disagio negli archi e alleviare il dolore associato alla fascite plantare.

Per fare questo esercizio:

  • Siediti dritto su una sedia, con i piedi piatti sul pavimento.
  • Metti una palla da golf – o un’altra palla dura, piccola – sul pavimento vicino ai piedi.
  • Appoggia un piede sulla palla e spostala, premendo verso il basso con la massima durezza. La palla dovrebbe massaggiare la parte inferiore del piede.
  • Continuare per 2 minuti, quindi ripetere sull’altro piede
  • Una bottiglia d’acqua ghiacciata può essere un’alternativa rilassante se non sono disponibili palle adatte.

9. Si allunga l’Achille

Il tendine di Achille è una corda che collega il tallone ai muscoli del polpaccio. Può colare facilmente e tenerlo forte può aiutare con i piedi, le caviglie o i dolori alle gambe.

Per fare questo esercizio:

  • Affronta un muro e alza le braccia, in modo che i palmi si appoggino contro il muro.
  • Posiziona un piede indietro, mantenendo il ginocchio dritto. Quindi piegare il ginocchio della gamba opposta.
  • Tenere entrambi i talloni sul pavimento.
  • Spingere i fianchi in avanti, fino a quando il tendine d’Achille ei muscoli del polpaccio possono essere sentiti stirati.
  • Tenere premuto per 30 secondi prima di accendere i lati. Ripeti tre volte su ciascun lato.
  • Per un tratto leggermente diverso, piega il ginocchio posteriore e spingi i fianchi in avanti.

Consigli per la salute e la sicurezza del piede

Per mantenere i piedi forti e sani:

  • Completa un’approfondita routine di riscaldamento prima di allenarti.
  • Indossare calzature di supporto per le attività e gli sport quotidiani.
  • Sostituisci le scarpe quando sono consumate.
  • Costruisci la forza e la flessibilità lentamente, per condizionare piedi e caviglie.
  • Evitare superfici irregolari, soprattutto durante la corsa. Cerca di non correre troppo in salita.
  • Ascolta il corpo e non esagerare con le attività.
  • Prevenire qualsiasi recidiva di lesioni riposando e ricevendo un trattamento appropriato.

Mantenere sani i piedi e le caviglie è sempre una buona idea. Gli esercizi di cui sopra possono aiutare ad alleviare il dolore esistente, prevenire il disagio e ridurre le possibilità di lesioni.

Like this post? Please share to your friends: