Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quali sono i modi migliori per sbarazzarsi di pori dilatati?

I pori di una persona possono essere più o meno evidenti a seconda del tipo di pelle. Se una persona è preoccupata per l’aspetto dei loro pori, ci sono alcuni rimedi domestici che possono aiutare.

Ci sono due tipi di pori. Uno rilascia l’olio naturale del corpo, chiamato sebo; le altre versioni sudano. A volte i pori che rilasciano olio possono apparire ingrossati.

Non è possibile eliminare i pori dilatati, ma ci sono modi per ridurne l’aspetto. Questo articolo esplora come rendere i pori più grandi meno visibili. Descrive anche come promuovere la salute della pelle e quali ulteriori trattamenti sono disponibili.

Fatti veloci su come sbarazzarsi di pori dilatati:

  • I pori sono piccoli fori nella pelle di una persona.
  • Se una persona ha pori dilatati, potrebbe non essere in grado di cambiarla.
  • Potrebbe essere possibile ridurre l’aspetto mantenendoli intatti.

Perché i pori si ingrossano?

Primo piano di pori dilatati sul viso e come liberarsi di pori dilatati

La pelle di ogni persona è coperta da minuscoli peli, a parte i palmi delle mani e dei piedi. Ogni follicolo pilifero ha un poro in cima.

Il follicolo pilifero ha una ghiandola che produce olio. Questo è chiamato la ghiandola sebacea. Quando la ghiandola sebacea rilascia olio, l’olio sale fino alla sommità della pelle e si raccoglie nel poro.

Secondo questo studio del 2016, le cause principali dei pori dilatati sono:

  • Sebo eccessivo: questo è quando la ghiandola sebacea di una persona produce molto olio e ha la pelle grassa.
  • Diminuzione dell’elasticità attorno al poro: quando la pelle diventa meno elastica e i pori appaiono ingrossati.
  • Aumento del volume del follicolo pilifero: questo è quando il poro alla fine del follicolo pilifero si ostruisce.

Quando l’olio si accumula nel poro e si combina con lo sporco o il trucco, il poro può bloccarsi. Questo allunga il poro, facendolo sembrare più grande di quello che è. Se il poro rimane intasato, si può sviluppare un brufolo.

Quanto sono attive le ghiandole sebacee di una persona, dipende dai loro geni. Dipende anche dalla dimensione dei loro pori.

Avere pori dilatati non è un problema di salute. Come spiega questo studio del 2015, la dimensione dei pori è puramente una considerazione estetica.

Potrebbe non essere possibile eliminare i pori dilatati, ma la maggior parte delle persone può ridurne l’aspetto. Il modo migliore per farlo è quello di garantire che la pelle rimanga morbida e che i pori rimangano intatti.

Otto modi per ridurre al minimo i pori dilatati

Ecco otto modi efficaci per ridurre l’aspetto dei pori:

1. Scelta di prodotti a base d’acqua

Se una persona ha la pelle grassa, dovrebbe assicurarsi di usare prodotti a base d’acqua. L’utilizzo di prodotti a base d’acqua evita l’ingresso di olio in eccesso nei pori.

Una persona con pelle grassa e pori dilatati dovrebbe evitare prodotti a base di olio. Questi possono portare ad un eccesso di olio sulla pelle, facendo apparire i pori più grandi.

2. Lavare il viso sia al mattino che alla sera

Lavare il viso è una cura della pelle di base. Ma con così tanti prodotti disponibili, una persona può dimenticare di usare solo acqua calda e un detergente.

Avere una buona abitudine di lavaggio del viso è essenziale. Lavare il viso ogni mattina e sera aiuta a lavare via l’olio e lo sporco dai pori, il che aiuta a ridurre il loro aspetto.

3. Scegliere detergenti a base di gel

Se una persona ha la pelle grassa e vuole ridurre l’aspetto dei loro pori, dovrebbe scegliere un detergente a base di gel.

Un detergente idratante può lasciare residui nei pori e aumentare l’untuosità. Un detergente a base di gel aiuta a rimuovere l’olio dai pori, riducendo il loro aspetto.

4.Exfoliating

Donna esfoliante viso per sbarazzarsi di pori dilatati

Una persona con la pelle grassa dovrebbe esfoliare una o due volte alla settimana. Esfoliante aiuta a rimuovere le cose dai pori che possono bloccarle. Ciò comprende:

  • sporco
  • cellule morte della pelle
  • olio in eccesso

Cerca prodotti esfolianti contenenti acido salicilico, che è un acido naturale che aiuta a rilasciare i detriti dai pori.

È importante non esfoliare più di due volte a settimana, comunque. Esfoliante troppo spesso con prodotti che contengono acido salicilico o alcool può seccare la pelle.

Sebbene l’esfoliazione mantenga i pori liberi, possono sembrare più grandi se la pelle diventa troppo secca.

5. Idratazione quotidiana

L’idea di idratare la pelle grassa può essere controintuitiva. Tuttavia, può aiutare a ridurre l’allargamento dei pori.

Anche se i detergenti idratanti possono ostruire i pori, al contrario, le lozioni idratanti utilizzate dopo il lavaggio e la pulizia della pelle sono benefiche.

Questo perché gli idratanti idratano e ammorbidiscono la pelle. Questo permette al sebo di penetrare più a fondo nella pelle, piuttosto che sedersi sui pori della superficie.

In questo modo, l’idratazione previene l’intasamento dei pori con l’olio, riducendone l’aspetto.

6. Applicazione di una maschera di argilla

Utilizzare una maschera di argilla una o due volte alla settimana può aiutare a rimuovere l’olio dai pori. Ciò può impedire che si ingrandiscano e riducano il loro aspetto.

Tuttavia, è una buona idea farlo in un giorno diverso da esfoliante. Trattare eccessivamente la pelle può causare irritazione. Quando la pelle si irrita, i pori possono apparire ingrossati e possono verificarsi macchie.

7. Sempre rimuovendo il trucco durante la notte

È essenziale rimuovere sempre il trucco prima di andare a dormire.

Dormire con il trucco durante la notte può causare il blocco dei pori di una persona. Questo perché il trucco, l’olio e i batteri si accumulano nei pori.

Usando salviettine detergenti è un modo rapido per rimuovere il trucco se una persona è a corto di tempo.

8. Indossare una protezione solare

È fondamentale prendersi cura della pelle al sole. Se la pelle di una persona diventa danneggiata dal sole, questa può essere molto secca. Quando la pelle è secca, i pori possono apparire più grandi.

Mantenere la pelle protetta dal sole la mantiene elastica. I modi migliori per farlo sono:

  • indossa un cappello a tesa larga
  • indossare la protezione solare ogni giorno
  • stare all’ombra quando il sole è più forte

Come promuovere la salute della pelle

bicchiere d'acqua versato su un tavolo

I trattamenti a casa esplorati sopra sono buoni modi per ridurre l’aspetto dei pori. Ma quanto segue può promuovere la salute della pelle di una persona:

  • Mangiare bene: ottenere il giusto equilibrio di nutrienti, grassi, proteine ​​e carboidrati aiuta a migliorare la salute generale. Quando una persona ha una dieta salutare, questo si riflette nella loro pelle.
  • Bere molta acqua: l’acqua idrata la pelle di una persona dall’interno. Questo aiuta a migliorare la loro carnagione complessiva.
  • Esercizio fisico regolare: fare regolarmente esercizio fisico aumenta il flusso sanguigno verso tutte le parti del corpo, compresa la pelle. Diventa anche una persona che suda, che è un bene per la salute della pelle. Uno studio del 2001 ha rilevato che il sudore contiene una sostanza antibiotica naturale che aiuta a proteggere la pelle dai batteri.

Risciacquare sempre la pelle dopo l’esercizio. Anche se la sudorazione è benefica per la pelle, lasciandola sulla superficie può causare ulteriori intasamenti dei pori.

Quando vedere un dottore

Se una persona ha problemi in corso con la pelle, come l’acne, dovrebbe parlare con il proprio medico.

Un medico può indirizzarli a un dermatologo o un altro specialista della pelle, che può consigliare un trattamento appropriato.

Altre opzioni di trattamento

Ci sono diversi trattamenti disponibili per l’acne e pori dilatati. Questi includono:

  • Microneedling: si tratta di un trattamento della pelle non invasivo che utilizza un dermaroller (un rullo a mano con piccoli aghi su di esso) o una penna microneedle (un dispositivo con un motore che causa il piercing della pelle con piccoli aghi). La perforazione della superficie della pelle provoca micro-lesioni, che sollecitano la risposta di guarigione della pelle. Questo può ridurre l’aspetto di pori dilatati.
  • Antibiotici: un medico può prescrivere antibiotici per curare l’acne.
  • Retinoidi: questi sono un farmaco di prescrizione più forte che un medico può offrire a una persona con problemi in corso con l’acne.

Se una persona è interessata a questi trattamenti, dovrebbe parlare con il proprio medico.

Like this post? Please share to your friends: