Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quali sono i preservativi femminili e come vengono utilizzati?

Un preservativo femminile o femidom, noto anche con il marchio FC2, è una sacca flessibile che viene inserita nella vagina o nell’ano prima del rapporto sessuale. Possono aiutare a prevenire la gravidanza e le malattie sessualmente trasmissibili.

Durante il rapporto, la sottile guaina di poliuretano o nitrile rivestita in silicone raccoglie lo sperma eiaculato.

Il preservativo femminile sembra diverso dal preservativo maschile. I preservativi femminili sono sacchetti con un anello morbido e flessibile su ciascuna estremità.

Utilizzati correttamente, sono efficaci al 95% nel prevenire la gravidanza, rispetto ai preservativi maschili, che sono efficaci al 98%.

Fatti veloci sul preservativo femminile:

  • Usato correttamente, un preservativo femminile è efficace al 95%.
  • I preservativi femminili di solito non contengono lattice.
  • Proteggono un’area più ampia del corpo rispetto ai preservativi maschili.
  • I preservativi femminili possono solitamente essere acquistati al banco in farmacia.
  • Di solito non è necessaria una visita in ufficio con un operatore sanitario.
  • Non utilizzare lubrificanti a base di olio con preservativi femminili.

Efficacia: funziona?

Perché un preservativo femminile sia efficace nel prevenire la gravidanza, deve essere usato correttamente.

I preservativi femminili sono efficaci al 95% nel prevenire la gravidanza se usati correttamente, con un tasso di fallimento del 5%.

Tuttavia, le statistiche mostrano che, a causa di un uso scorretto, sono efficaci al 79%. Ogni anno, 21 donne su 100 che usano un preservativo femminile rimangono incinte.

I preservativi maschili, in confronto, sono efficaci all’85 percento.

È importante seguire le istruzioni quando si utilizza qualsiasi tipo di preservativo.

Come usare un preservativo femminile

Il preservativo può essere inserito fino a 8 ore prima del rapporto sessuale.

Ecco alcune istruzioni passo passo:

aprendo un preservativopizzica l'anello internomettersi in una posizione rilassatapizzicare i latiinserire il preservativoguida il penerimuovere il preservativo

Per utilizzare il sesso anale, rimuovere l’anello interno, inserire il preservativo con un dito e lasciare fuori l’anello esterno.

Si noti, tuttavia, che i preservativi femminili non hanno ancora ricevuto l’approvazione ufficiale per l’uso nel rapporto anale.

vantaggi

Un preservativo femminile è una buona scelta per il controllo delle nascite in quanto:

  • è sicuro, semplice e conveniente
  • è controllato da donne
  • può essere usato durante i periodi mestruali
  • può essere usato con spermicida
  • può essere inserito fino a 8 ore in anticipo o come parte dei preliminari sessuali
  • può essere utilizzato da persone con allergia al lattice
  • può essere utilizzato con lubrificanti a base di silicone e acqua
  • non influenzerà gli ormoni di una donna
  • non richiede un’erezione maschile per tenerlo in posizione

L’anello esterno può aumentare la stimolazione del clitoride in alcune donne.

Il dispositivo copre anche un’area più ampia rispetto al preservativo maschile. In questo modo, può fornire un’ulteriore protezione dalla malattia per le labbra, il perineo e la base del pene.

Ciò potrebbe ridurre il rischio di papillomavirus umano (HPV) e herpes.

Il preservativo femminile ha una taglia unica e non deve essere montato.

Possibili svantaggi

Ci sono alcuni svantaggi nell’uso del dispositivo.

Può portare a:

  • irritazione vaginale, vulvare, anale o del pene
  • reazione allergica
  • disagio vaginale

Altri problemi sono i seguenti:

  • Può anche scivolare nella vagina o nell’ano durante il rapporto sessuale.
  • La sensazione sessuale può essere ridotta e potrebbe esserci rumore durante il sesso.
  • È meno discreto di altre forme di contraccezione.
  • È più costoso dei preservativi maschili e potrebbe essere più difficile da trovare.

I motivi di cautela includono quanto segue:

  • Ha un tasso di efficacia inferiore rispetto ad altri metodi non barriera.
  • Non è ufficialmente approvato per un rapporto anale.
  • Ogni preservativo femminile può essere utilizzato solo una volta.
  • Sono necessarie ulteriori ricerche sull’efficacia della protezione dalle malattie sessualmente trasmissibili (IST).
  • Devi imparare come usarlo correttamente.

Se usati correttamente, i preservativi femminili offrono una certa protezione dalle infezioni trasmesse sessualmente (STIs), ma devono essere usati correttamente. Non è approvato per il sesso anale.

Suggerimenti per l’uso

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) forniscono alcuni suggerimenti per un uso sicuro ed efficace.

Questi includono:

  • leggendo le istruzioni del pacchetto e controllando la data di scadenza
  • conservare i preservativi in ​​un luogo fresco e asciutto
  • controllare il preservativo per lacrime e difetti prima dell’uso
  • usando un lubrificante per evitare scivolamenti e strappi
  • usando un preservativo femminile dall’inizio alla fine, ogni volta che fai sesso

Non fare mai quanto segue:

  • Non usare mai un preservativo maschio con un preservativo femminile, poiché i dispositivi potrebbero strapparsi.
  • Non riutilizzare mai un preservativo femminile.
  • Mai sciacquare il preservativo in quanto possono ostruire uno scarico e causare danni ambientali.

Dove posso trovarli?

Il preservativo femminile FC2 è il preservativo femminile approvato dalla FDA (Food and Drug Administration) degli Stati Uniti.

I preservativi femminili di solito costano circa $ 3 ciascuno, o circa $ 20 per un pacchetto di 12, ma alcune organizzazioni li offrono gratuitamente. A volte sono disponibili su prescrizione medica e alcune polizze assicurative possono coprirli.

Sono stati disponibili al banco e online. Recentemente, c’è stata una mossa per renderli disponibili solo su prescrizione medica.

Tuttavia, sono ancora disponibili presso le cliniche della comunità, dove è ancora possibile ottenerli senza consultare un medico.

Se hai domande sui preservativi femminili, come usarli e se sono la scelta giusta per te, parla con il tuo medico.

Like this post? Please share to your friends: