Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quali sono i rischi di essere sottopeso?

Essere sottopeso può rappresentare altrettanti problemi di salute per un individuo come il sovrappeso. Se una persona è sottopeso, il suo corpo potrebbe non ricevere i nutrienti necessari per costruire ossa, pelle e capelli sani.

Mentre alcune persone possono avere un background genetico o una malattia medica che impedisce loro di ingrassare, ci sono interventi che i medici possono consigliare per aiutare una persona ad aumentare di peso.

In questo articolo, vediamo i modi per dire se sei sottopeso, cause, trattamenti e quando vedere un medico.

Quando una persona è sottopeso?

Scale di rischio per la salute sottopeso

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) raccomandano alle persone di usare un indice di massa corporea (BMI) per calcolare se sono sottopeso, con un peso sano o sovrappeso.

L’utilizzo del BMI è considerato una buona misura del peso di una persona perché confronta il loro peso con la loro altezza. Ad esempio, una persona di 170 libbre potrebbe non essere sovrappeso se è molto alta ma potrebbe essere sovrappeso se è molto corta.

Una persona può calcolare il proprio IMC visitando il calcolatore BMI per adulti del CDC. Le gamme per BMI includono:

  • Sottopeso: meno di 18,5
  • Peso normale / sano: da 18,5 a 24,9
  • Sovrappeso: da 25,0 a 29,9
  • Obesi: 30 o superiore

Questi calcoli possono essere leggermente imprecisi per una persona che è un atleta d’élite o di resistenza il cui corpo ha una quantità significativa di muscoli. Questo perché il muscolo pesa più del grasso.

I rischi di essere sottopeso

Essere sottopeso può causare problemi di salute, proprio come il sovrappeso.

Non tutte le persone che sono sottopeso sperimentano effetti collaterali o sintomi da sottopeso. Tuttavia, alcune persone, provano i seguenti sintomi legati al fatto di essere sottopeso:

  • Osteoporosi. Secondo uno studio del 2016, essere sottopeso aumenta il rischio di una donna di osteoporosi, che è dove le ossa sono fragili e più inclini alla rottura.
  • Problemi di pelle, capelli o denti. Se una persona non riceve abbastanza nutrienti nella sua dieta quotidiana, può mostrare sintomi fisici, come assottigliamento della pelle, perdita di capelli, pelle secca o scarsa salute dentale.
  • Ammalarsi frequentemente Se una persona non riceve abbastanza energia dalla propria dieta per mantenere un peso corporeo sano, potrebbe anche non assumere abbastanza nutrienti per combattere le infezioni. Di conseguenza, una persona può ammalarsi più frequentemente e le malattie comuni, come il raffreddore, possono durare più a lungo di quanto farebbero normalmente.
  • Sentirsi stanco tutto il tempo. Le calorie sono una misura dell’energia che un determinato cibo può dare a una persona. Non avere abbastanza calorie per mantenere un peso sano può far sentire una persona stanca.
  • Anemia. Una persona sottopeso ha più probabilità di avere una conta ematica bassa, nota come anemia, che causa vertigini, mal di testa e affaticamento.
  • Periodi irregolari Le donne sottopeso possono non avere periodi regolari, possono trovare le interruzioni delle mestruazioni o il primo periodo di un adolescente può essere ritardato o assente. Le mestruazioni irregolari o assenti possono causare infertilità.
  • Nascite premature Secondo uno studio pubblicato su, una donna incinta e sottopeso ha un rischio più elevato di lavoro pre-termine, il che significa avere un bambino prima di 37 settimane.
  • Crescita lenta o alterata. I giovani hanno bisogno di nutrienti per crescere e sviluppare ossa sane. Essere sottopeso e non assumere abbastanza calorie potrebbe significare che una persona potrebbe non svilupparsi come previsto. I dottori chiamano questo un ‘fallimento per crescere’.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista, il sottopeso è associato ad un aumentato rischio di mortalità rispetto alle persone con un BMI medio. I ricercatori hanno suggerito che essere sottopeso potrebbe compromettere i processi di guarigione di una persona a seguito di un incidente o trauma rispetto a una persona con un BMI medio.

Le cause

Ci sono una varietà di motivi per cui una persona potrebbe essere sottopeso. A volte, possono essere correlate più cause sottostanti. Le cause di essere sottopeso includono:

  • Storia famigliare. Alcune persone hanno un BMI naturalmente basso a causa delle caratteristiche fisiche che corrono nella loro famiglia.
  • Un alto metabolismo Se una persona ha un metabolismo elevato, potrebbe non ingrassare molto anche se mangia cibi ad alta energia.
  • Attività fisica frequente Gli atleti o le persone che si impegnano in alti livelli di attività fisica, come i corridori, possono bruciare notevoli quantità di calorie che si traducono in un basso peso corporeo.
  • Malattia fisica o malattia cronica Alcuni tipi di malattia possono causare nausea, vomito e diarrea regolari, rendendo difficile l’aumento di peso. Altre condizioni possono diminuire l’appetito di una persona, quindi non hanno voglia di mangiare. Esempi includono cancro, diabete, disturbi della tiroide e condizioni digestive, come la malattia di Crohn o la colite ulcerosa.
  • Malattia mentale. Una cattiva salute mentale può influire sulla capacità di mangiare di una persona, compresa la depressione, l’ansia, il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) e i disturbi alimentari, come l’anemia e la bulimia. Ognuna di queste condizioni può influenzare l’immagine e l’appetito del corpo di una persona.

Un medico può aiutare una persona a identificare la causa del suo basso indice di massa corporea e raccomandare un piano di trattamento che consenta loro di guadagnare peso in modo sano.

Trattamento

Essere sottopeso provoca rischi per la salute e spuntini ad alto contenuto proteico può aiutare ad aumentare di peso

Se una persona è sottopeso, ci sono vari metodi di guadagno di peso salutari che possono provare.

Una persona può aumentare di peso seguendo una dieta salutare che incorpora cibi nutrienti e ricchi di calorie. Un medico può consigliare a una persona di provare una dieta specifica per l’aumento di peso o di indirizzarle a un dietista, che può aiutare una persona a sviluppare un programma di dieta che funzioni per loro.

Alcuni componenti chiave di una dieta per l’aumento di peso possono includere:

  • Aggiunta di snack. Snack di carboidrati ad alto contenuto proteico e di cereali integrali possono aiutare una persona ad aumentare di peso. Gli esempi includono crackers di burro di arachidi, barrette proteiche, mix di tracce, patatine pita e hummus o una manciata di mandorle.
  • Mangiare diversi piccoli pasti al giorno. A volte una persona può essere sottopeso perché non può tollerare di mangiare pasti abbondanti. Invece, una persona può mangiare diversi piccoli pasti durante il giorno.
  • Incorporando alimenti aggiuntivi. Una persona può aggiungere fonti di cibo denso di calorie alla propria dieta esistente, come mettere le mandorle scheggiate sopra cereali o yogurt, semi di girasole o di chia su un’insalata o zuppa o burro di noci su pane tostato integrale.
  • Evitare le calorie vuote. Mangiare cibi ad alto contenuto calorico può far aumentare di peso una persona, ma ha anche grassi in eccesso che potrebbero influenzare il cuore e i vasi sanguigni di una persona. Una persona dovrebbe evitare cibi ad alto contenuto di zucchero e sale.

I medici possono anche prescrivere farmaci anti-nausea o stimolanti l’appetito per aiutare una persona sottopeso a ingrassare quando possibile. Di solito i medici prescrivono questi trattamenti solo quando i trattamenti a domicilio non hanno funzionato.

Quando vedere un dottore

Una persona dovrebbe consultare il proprio medico se ha provato ad aumentare di peso, ma non è stato in grado di farlo. Chiunque abbia problemi di salute a causa dell’impossibilità di ingrassare, come i periodi mancati o l’infertilità, dovrebbe consultare un medico.

Se una persona lotta con una malattia mentale o un disturbo alimentare, è essenziale che ricerchino un aiuto professionale. Sfortunatamente, una persona potrebbe non riconoscere sempre che il loro comportamento è un problema.

Alcuni dei sintomi associati ai disturbi alimentari includono:

  • comportamento segreto
  • perdita di peso improvvisa e inspiegabile
  • rifiuto di partecipare a eventi familiari o sociali
  • sembra affaticato
  • rifiutando di mangiare di fronte agli altri

Se una persona ha questi sintomi, i suoi amici o familiari dovrebbero incoraggiarli a cercare un aiuto professionale da un medico o terapista.

prospettiva

Una persona sottopeso può essere esposta ad un aumentato rischio di sviluppare complicanze, tra cui ossa, denti e problemi di fertilità.

Una persona dovrebbe mirare a mantenere un BMI sano. Lavorare con un professionista medico può aiutare una persona a raggiungere e sostenere un peso sano.

Like this post? Please share to your friends: