Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quali sono i sintomi di un piede rotto?

Le ferite ai piedi sono comuni e possono a volte risultare in ossa rotte. Essere in grado di riconoscere i sintomi di un piede rotto può aiutare a determinare quanto sia grave e quando vedere un medico.

Questo articolo esamina le cause e i sintomi di un piede rotto e quando cercare un aiuto medico. Descrive anche i consigli di primo soccorso, diagnosi e trattamento, recupero e prevenzione.

Fatti veloci su un piede rotto:

  • Il piede umano è composto da circa 26 ossa.
  • I sintomi più comuni di un piede rotto sono dolore, gonfiore e lividi.
  • Un piede o piede infranto può richiedere da 1 a 3 mesi per guarire completamente.

Sintomi e quando vedere un medico

Uomo che tiene il piede con possibili sintomi del piede rotto

Un osso rotto può essere una piccola fessura o una rottura completa che si traduce in due o più pezzi. Rotture gravi possono lacerare o forare la pelle e lasciare una ferita aperta. Questi sono conosciuti come fratture aperte.

Anche il dolore e il gonfiore del piede di una persona possono derivare da uno stiramento o distorsione. Può essere utile se confrontano i loro due piedi per avere un’indicazione della gravità di un infortunio.

La deformità di un dito del piede o un’area del piede, come un rigonfiamento insolito, è un forte segnale di interruzione.

Se non c’è spostamento dell’osso, può essere difficile dire se si è verificata un’interruzione. Inoltre, piccole crepe o rotture potrebbero non causare molto dolore.

Altre indicazioni di un osso rotto includono:

  • sentire o sentire uno schiocco o rumore quando si verifica una lesione
  • pelle rotta o ferita aperta
  • dolore o difficoltà a muovere il piede
  • dolore o difficoltà a camminare o sopportare peso sul piede
  • tenerezza o dolore dal toccare la ferita
  • sensazione di svenimento, vertigini o malessere, dopo l’infortunio

Una persona deve cercare assistenza medica, con urgenza, se si sospetta un piede o un alluce rotto. Non dovrebbero tentare di guidare. Le dita più piccole rotte sono meno gravi e solitamente possono essere curate a casa.

Tuttavia, qualcuno dovrebbe vedere un medico per qualsiasi lesione che impedisce di camminare o se il dolore e il gonfiore persistono o peggiorano.

L’aiuto immediato dovrebbe essere cercato se:

  • la gamba, il piede o la punta sono deformati o puntati nel modo sbagliato
  • c’è una ferita o una pelle rotta vicino alla ferita
  • le dita dei piedi o i piedi sono freddi, insensibili o pizzicanti
  • le dita dei piedi o dei piedi sono diventati blu o grigi
  • il piede è stato schiacciato

Quali sono le cause di un piede rotto

Sebbene il piede possa normalmente sopportare una considerevole quantità di forza, le ossa rotte nei piedi delle persone sono un evento comune. Sono anche più probabilità che si verifichino nei bambini rispetto agli adulti a causa delle differenze nella struttura ossea.

Un piede rotto può derivare da semplici inciampi, inciampi o calci a qualcosa. Torcere il piede o la caviglia goffamente cadendo o venendo investiti da un oggetto pesante può anche rompere un osso.

Le fratture da stress sono un rischio particolare per gli atleti o per chiunque partecipi a sport ad alto impatto, come il calcio, il basket, la corsa o la danza.

Queste sono minuscole, a volte microscopiche, crepe che possono dilatarsi nel tempo. Tendono ad essere causati da attività ripetitive o da improvvisi aumenti dell’intensità dell’esercizio.

Pronto soccorso per un piede o piede rotto

Persona in possesso di un impacco di ghiaccio sul loro piede che è raccomandato il primo soccorso per i sintomi del piede rotto

Una persona dovrebbe seguire il principio RISO quando si tratta di un sospetto piede o piede rotto. L’acronimo sta per:

  • Riposo: stare lontano dal piede infortunato o limitare il carico fino a quando non migliora o può essere visto da un medico. Camminare inutilmente potrebbe peggiorare la ferita.
  • Ghiaccio: applicare immediatamente il ghiaccio sulla ferita per ridurre il dolore e il gonfiore. Prova a avvolgere il ghiaccio o un sacchetto di piselli surgelati in un asciugamano e tenerlo contro il piede. Icepacks possono essere utilizzati per 20 minuti alla volta più volte al giorno per le prime 48 ore. Non applicare direttamente sulla pelle.
  • Compressione: avvolgere il piede in una morbida medicazione o fasciatura. Assicurarsi che la benda non sia troppo stretta, in quanto ciò potrebbe interrompere la circolazione del sangue.
  • Elevazione: alzare il piede, il più possibile, con i cuscini. Idealmente, dovrebbe essere sollevato sopra il livello del cuore. Questo aiuta anche con dolore e gonfiore.

Le dita rotte possono essere “amicizie” registrate su un dito adiacente, non ferito, per supporto. Ciò comporta il posizionamento di un batuffolo di cotone o garza tra le due dita, quindi il fissaggio con un nastro chirurgico. Ancora una volta, il bendaggio non dovrebbe essere troppo stretto.

Gli antidolorifici da banco, come il paracetamolo o l’ibuprofene, possono essere utilizzati per alleviare il dolore.

Se si rende necessario camminare su un piede o piede rotto, l’individuo deve indossare una scarpa ampia e robusta che non eserciti pressione sulla zona lesa.

Il principio RISO può anche essere utilizzato per il trattamento di una distorsione o distorsione al piede o alla caviglia.

Diagnosi

Il medico farà domande sulla lesione e sentirà e manipolerà il piede colpito. Possono ordinare una radiografia per confermare o valutare ulteriormente una possibile interruzione.

Una sospetta frattura da stress può richiedere una risonanza magnetica o un’ecografia, poiché queste minuscole fratture possono essere difficili da rilevare su una radiografia. In alcuni casi, possono essere ordinate altre tecniche di imaging.

Opzioni di trattamento per un piede rotto

Uno stivale protettivo per un piede rotto

Il trattamento di un piede rotto dipende dal tipo, dalla posizione e dalla gravità della frattura.

Nella maggior parte dei casi, la frattura guarirà con il riposo e il carico limitato.

I farmaci antinfiammatori, incluso l’ibuprofene o il naprossene, possono essere usati per ridurre il dolore e il gonfiore.

Se un osso è fuori posto, allora il medico potrebbe aver bisogno di manipolarlo fisicamente nell’allineamento corretto. Questo è chiamato riduzione.

Un anestetico locale verrà solitamente somministrato prima dell’inizio di una procedura di riduzione. Anche eventuali ferite dovranno essere pulite e trattate.

Se il piede è deformato o le ossa sono instabili, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per inserire perni, piastre o viti in metallo. Questi sono usati per tenere le ossa in posizione fino a quando non guariscono. Questo metodo è noto come fissazione interna.

Per proteggere il piede mentre guarisce, è possibile montare un calco o talvolta è fornito uno scarpone protettivo. Questi dispositivi proteggono e immobilizzano il piede ferito mentre aiutano a mantenere il peso fuori da esso. Le stampelle possono anche essere fornite per aiutare a camminare.

Quanto dura il recupero?

Un piede o piede spezzato può richiedere da 4 a 6 settimane per guarire completamente. Tuttavia, in alcuni casi, potrebbe richiedere più tempo.

Il recupero degli individui dovrebbe seguire il principio RISICE insieme ad eventuali istruzioni specifiche del proprio medico. Raggi X di follow-up o altre scansioni per garantire una corretta guarigione e allineamento potrebbero essere necessari.

Ritornare all’attività fisica troppo presto può comportare una scarsa guarigione, una nuova lesione o una frattura completa. Qualcuno dovrebbe vedere un medico se ritorna il dolore o il gonfiore.

Prevenzione

Per ridurre il rischio di ferire i piedi, le persone dovrebbero tenere i pavimenti a casa e sul posto di lavoro senza confusione. Chi lavora in cantieri o in altri ambienti pericolosi deve indossare stivali di sicurezza professionali.

Quando si pratica sport o si esercita il seguente consiglio può aiutare a prevenire le fratture da stress e altre lesioni ai piedi:

  • utilizzare scarpe e attrezzature adeguate all’attività e sostituirle regolarmente
  • allungare, riscaldare e avviare l’attività lentamente
  • aumentare gradualmente la velocità, il tempo, la distanza o l’intensità di una nuova attività o dopo una pausa
  • utilizzare allungamenti ed esercizi per costruire i muscoli del polpaccio
  • si alternano a attività a basso impatto, come il nuoto e il ciclismo
  • mangiare cibi ricchi di calcio e vitamina D per aumentare la forza ossea

Porta via

I sintomi di un piede rotto possono essere scambiati per uno stiramento o distorsione. Un piede o un alluce rotto dovrebbero essere immediatamente visti da un medico. Chiedere assistenza medica urgente se il piede è deformato o se c’è una ferita aperta.

Le dita dei piedi più piccole rotte possono essere trattate a casa con il buddy e il principio RICE.

Like this post? Please share to your friends: